Arcoiris TV

Chi è Online

113 utenti
Libri.itHELMUT NEWTON. SUMO. 20TH ANNIVERSARY EDITION (IEP) - XLMOVIES OF THE 1960LEONARDO DA VINCI. TUTTI I DIPINTI E DISEGNIMICHAEL FREEMAN LA BIBBIA DEL FOTOGRAFOMERLINO, SALCICCIA E TARTINA

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Tutti i filmati inviati da Marea

Totale: 28

Tavola Rotonda - 1° parte

Comunicare la laicità
Intervengono:
Samir Khalil Samir (gesuita, prof. Univ. Beirut)
Soheib Bencheikh (ex Gran Muftì di Marsiglia- candidato alle prossime elezioni presidenziali francesi )Letizia Tomassone (pastora valdese)
Farian Sabahi (giornalista e scrittrice)Piero Sansonetti (direttore Liberazione)
conduce Monica Lanfranco (direttora Marea)
Incontro internazionale voluto dalla rivista femminista MAREA con donne e uomini impegnati contro i fondamentalismi religiosi, per l'autodeterminazione delle donne e la cittadinanza,
registrato Sabato 27 maggio 2006 presso il Palazzo Rosso, Genova.
Visita il sito: www.mareaonline.it

Pragna Patel

Responsabilità e democrazia.
In che modo i diritti delle donne misurano la civiltà e quali gli strumenti per raggiungerli. Limiti e risorse della rappresentanza.
Pragna Patel (Southall Black Sisters) SBS nasce a Londra nel 1979 per affrontare le esigenze e i problemi delle donne asiatiche e Africano-Caraibiche. Obiettivi principali dell'organizzazione sono: sfidare la violenza contro le donne; lottare per i diritti umani, per la giustizia, l'uguaglianza e la libertà. Fornisce alle donne e ai loro bambini e bambine vittima di violenze assistenza e aiuto.
Incontro internazionale voluto dalla rivista femminista MAREA con donne e uomini impegnati contro i fondamentalismi religiosi, per l'autodeterminazione delle donne e la cittadinanza,
registrato Sabato 27 maggio 2006 presso il Palazzo Rosso, Genova.
Visita il sito: www.mareaonline.it
Visita il sito: www.southallblacksisters.org.uk/

Beppe Pavan

Responsabilità e democrazia.
In che modo i diritti delle donne misurano la civiltà e quali gli strumenti per raggiungerli. Limiti e risorse della rappresentanza.
Beppe Pavan (Uomini in cammino) Il Gruppo Uomini (GU) nasce nel 1993, dall'incontro di tre 'filoni di motivazioni" all'interno della Comunita' cristiana di Base (CdB) di Pinerolo. Spesso lavora insieme al gruppo Maschile Ululare con il quale ogni anno organizza un incontro di tre giorni solo per uomini di tipo autocoscienziale su un tema specifico.
Incontro internazionale voluto dalla rivista femminista MAREA con donne e uomini impegnati contro i fondamentalismi religiosi, per l'autodeterminazione delle donne e la cittadinanza,
registrato Sabato 27 maggio 2006 presso il Palazzo Rosso, Genova.
Visita il sito: www.mareaonline.it
Visita il sito: http://web.tiscali.it/uominincammino

Stasa Zajovic

Responsabilità e democrazia.
In che modo i diritti delle donne misurano la civiltà e quali gli strumenti per raggiungerli. Limiti e risorse della rappresentanza.
Stasa Zajovic (Donne in nero - Belgrado) , Din è una rete internazionale di donne contro le guerre. Ripudia ogni forma di guerra, di terrorismo, di fondamentalismo e di violazione dei diritti umani e civili delle bambine, dei bambini, delle donne e degli uomini cittadini del mondo. Ricerca pratiche nonviolente per la mediazione dei conflitti e promuoviamo la "diplomazia dal basso".
Incontro internazionale voluto dalla rivista femminista MAREA con donne e uomini impegnati contro i fondamentalismi religiosi, per l'autodeterminazione delle donne e la cittadinanza,
registrato Sabato 27 maggio 2006 presso il Palazzo Rosso, Genova.
Visita il sito: www.mareaonline.it

Lidia Menapace

Responsabilità e democrazia.
In che modo i diritti delle donne misurano la civiltà e quali gli strumenti per raggiungerli. Limiti e risorse della rappresentanza.
Lidia Menapace (parlamentare) , nata a Novara nel 1924, partecipa alla Resistenza, e' poi impegnata nel movimento cattolico, pubblica amministratrice, docente universitaria, fondatrice del "Manifesto"; e' tra le voci piu' alte e significative della cultura delle donne, dei movimenti della societa' civile, della nonviolenza in cammino.
Incontro internazionale voluto dalla rivista femminista MAREA con donne e uomini impegnati contro i fondamentalismi religiosi, per l'autodeterminazione delle donne e la cittadinanza,
registrato Sabato 27 maggio 2006 presso il Palazzo Rosso, Genova.
Visita il sito: www.mareaonline.it

Debby Lerman

Responsabilità e democrazia.
In che modo i diritti delle donne misurano la civiltà e quali gli strumenti per raggiungerli. Limiti e risorse della rappresentanza.
Debby Lerman (Donne in nero - Israele) , ha lanciato di recente la provocatoria richiesta alla comunità internazione per lanciare le sanzioni contro Israele fino a quando continuarà la pratica di aggressione verso i palestinesi.
Incontro internazionale voluto dalla rivista femminista MAREA con donne e uomini impegnati contro i fondamentalismi religiosi, per l'autodeterminazione delle donne e la cittadinanza,
registrato Sabato 27 maggio 2006 presso il Palazzo Rosso, Genova.
Visita il sito: www.mareaonline.it

Yael Meroz

Responsabilità e democrazia.
In che modo i diritti delle donne misurano la civiltà e quali gli strumenti per raggiungerli. Limiti e risorse della rappresentanza.
Yael Meroz (pacifista israeliana) , ricercatrice universitaria.
Incontro internazionale voluto dalla rivista femminista MAREA con donne e uomini impegnati contro i fondamentalismi religiosi, per l'autodeterminazione delle donne e la cittadinanza,
registrato Sabato 27 maggio 2006 presso il Palazzo Rosso, Genova.
Visita il sito: www.mareaonline.it

Sarvi Chitsaz

Responsabilità e democrazia.
In che modo i diritti delle donne misurano la civiltà e quali gli strumenti per raggiungerli. Limiti e risorse della rappresentanza.
Sarvi Chitsaz (Iranian Women against fundamentalism), si occupa di fare informazione sulle sfide delle donne che in Iran si battono contro il fondamentalismo. Attiva momenti di formazione, studio, partecipazione (anche attraverso l'uso di una emittente radiofonica sul web) per sconfiggere la discriminazione e raggiungere le pari opportunità e l'equità sociale.
Incontro internazionale voluto dalla rivista femminista MAREA con donne e uomini impegnati contro i fondamentalismi religiosi, per l'autodeterminazione delle donne e la cittadinanza,
registrato Sabato 27 maggio 2006 presso il Palazzo Rosso, Genova.
Visita il sito: www.mareaonline.it
Visita il sito: www.wfafi.org

Silvana Pisa

Responsabilità e democrazia.
In che modo i diritti delle donne misurano la civiltà e quali gli strumenti per raggiungerli. Limiti e risorse della rappresentanza.
Silvana Pisa (parlamentare), protagonista nella scorsa legislatura della battaglia contro il traffico d'armi del quale anche l'Italia è parte attiva.
Incontro internazionale voluto dalla rivista femminista MAREA con donne e uomini impegnati contro i fondamentalismi religiosi, per l'autodeterminazione delle donne e la cittadinanza.
Registrato Sabato 27 maggio 2006 presso il Palazzo Rosso, Genova.

Visita: www.mareaonline.it

Introduzione seconda giornata

Responsabilità e democrazia.
In che modo i diritti delle donne misurano la civiltà e quali gli strumenti per raggiungerli. Limiti e risorse della rappresentanza.
Monica Lanfranco introduce la seconda giornata.
Incontro internazionale voluto dalla rivista femminista MAREA con donne e uomini impegnati contro i fondamentalismi religiosi, per l'autodeterminazione delle donne e la cittadinanza,
registrato Sabato 27 maggio 2006 presso il Palazzo Rosso, Genova.
Visita il sito: www.mareaonline.it
Visita il sito: www.mareaonline.it/lanfranco