285 utenti


Libri.itHR GIGER - 40th AnniversaryART RECORD COVERS - 40th AnniversaryGIOVANNI SENZATERRANONNINA E IL LUPOLIBRARY OF ESOTERICA - ASTROLOGIA
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Categoria: AMBIENTE - CLIMA - SANITÀ

Sottocategorie

Totale: 256

02)- Disarmo atomico - Mattina 2° Parte

N.A.Di.R. informa: Bologna, 14 ottobre 2006 il G.A.V.C.I. - Peace Activities (www.gavci.it)ha organizzato una giornata di confronto su: ?DISARMO ATOMICO, ALTERNATIVE DI DIFESA E RISORSE PER LA PACE E LA NONVIOLENZA?. Rischio atomico: il suolo italiano vede dislocati su di sé ordigni atomici presenti in particolare in due basi militari,Ghedi (40 testate) ed Aviano (50 testate), possibili obiettivi in caso di guerra atomica.
Presenti in Italia sono anche sottomarini a propulsione nucleare (e dotati di missili a testata nucleare):rilasciano scorie radioattive dannose per l'uomo e l'ambiente e diventano potenziali ordigni in caso di incidente.
In questa giornata il pubblico ha potuto incontrare persone impegnate per la pace tra cui religiosi, politici,scienziati e rappresentanti dei comitati locali che stanno conducendo lotte contro la presenza delle basi militari nei territori. Padre Alex Zanotelli ha colto l?occasione per rilanciare la campagna ?NO ALLA GUERRA NUCLEARE - insieme per il disarmo?
Padre Alex Zanotelli ha colto l?occasione per rilanciare la campagna ?NO ALLA GUERRA NUCLEARE - insieme per il disarmo?
Moderatore:
Giancarla CODRIGNANI - Giornalista
Gli interventi della MATTINA evidenzieranno la realtà viva dei comitati popolari, che porteranno la testimonianzadei protagonisti e tracceranno una mappa dei risultati ottenuti. Questi gruppi si incontrano per la prima volta a Bologna
2° parte: mattina
sono intervenuti:
R.JACKSON ? Osservatorio contro le servitù militari (Vicenza)
Walter SARESINI ? Gruppo Pace (Brescia Social Forum)
Lidia MENAPACE ? Mozione Martone in Senato sul Nuclear Sharing
Turi VACCARO ? indipendenteAngelo BARACCA ? Fisico nucleare, Università di Firenze
Visita il sito: www.mediconadir.it

02)- Patch Adams, la mia lotta contro il sistema sanitario Usa

Non è solo un pagliaccio, ma un medico che ha scelto una via particolare per combattere le grandi ingiustizie e le storture del sistema sanitario made in Usa. Invitato a Reggio Emilia dal Rotary Club, Patch Adams, oltre a spiegare i fondamenti della 'clownterapia', illustra come funziona la sua clinica: è una delle pochissime negli Stati Uniti cui non hanno accesso, in alcun modo, le assicurazioni private; la 'prima visita' di un paziente dura non 10 minuti ma 3 o 4 ore; l'uso dei farmaci è molto limitato e integrato da medicine tradizionali. E, soprattutto, il paziente è un uomo o una donna o un bambino non da 'trattare', ma con cui entrare in contatto vero.
Intervento registrato al Teatro Ariosto di Reggio Emilia

02)In-Sicurezza Stradale- Interevnto di Giuliano Barbolini

Giuliano Barbolini, indirizzo di saluto del sindaco di Modena.
Iniziative informative e di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale.
Iniziativa dell'associazione italiana familiari e vittime della strada - sede di Modena.
Visita il sito: www.vittimestrada.org

02)KYOTOPOCOMAKYOTO - Intervento di Mauro Solmi

KYOTOPOCOMAKYOTO
Sono intervenuti:
Gianni Tamino, Università di Padova
Dario Sonetti, Università di Modena e Reggio Emilia
Coordina: Mauro Solmi, Legambiente
Incontro organizzato dalla Rete di Lilliput Nodo di Modena
Visita il sito: www.molilli.org

02)Sicurezza alimentare e riforma agraria in Brasile- Intervento di Pietro Orsatti

Il giorno 29 marzo, alle ore 14.30, presso l'Aula Magna del Rettorato dell'Università "Roma Tre", via Ostiense 159,
si è tenuto l'incontro dal tema "Sicurezza alimentare e riforma agraria in Brasile", organizzato dal Master in Human Development and Food Security.
Hanno partecipato:
- Frei Betto, ex responsabile della comunicazione sociale del programma "Fame Zero" e consigliere speciale del Presidente della Repubblica del Brasile, Luis Inacio "Lula' da Silvia"
- Luizianne Lins, prefetta della città di Fortaleza, esponente del PT
- Gianni Minà, direttore di "Latinoamerica"
- Il comitato di sostegno al programma "Fame Zero" - Italia
È stato presentato e proiettato il video "FOME ZERO SEDE ZERO", realizzato da Pietro Orsatti.
Clicca qui per vedere il video!
Scarica la locandina dell'evento

03) Killer Cola - Sai cosa bevi? - Dibattito con Edgar Paez

Incontro con Edgar Paez - Responsabile Internazionale del Sindacato Sinaltrainal
Negli ultimi dieci anni il SINALTRAINAL ha perso 20 dirigenti operai, di cui 3 nel corso di trattative sindacali; altri 48 sono stati costretti a lasciare la città in cui vivevano, e sia loro che i loro familiari hanno subito intimidazioni, montature giudiziarie, minacce, sequestri e ritorsioni.
Nelle fabbriche, del tutto o parzialmente proprietà di Coca Cola, o in contratto esclusivo per la multinazionale di Atlanta, talvolta il padronato minaccia apertamente il ricorso a ogni mezzo, omicidio compreso, per contrastare la sindicalizzazione.
Nel luglio del 2001, presso il tribunale di Atlanta, USA, il SINALTRAINAL ha depositato una richiesta di incriminazione contro la Coca Cola, per violazione dei diritti Umani.
Visita il sito: www.sinaltrainal.org

03) Oggi mi... rifiuto!

Roma, 25 marzo 2008.La Lista civica "Amici di Beppe Grillo di Roma" promuove l'incontro "Oggi mi... rifiuto",volto a sensibilizzare ed informare la cittadinanza sul problema della gestione dei rifiuti a Roma.
In tale incontro vengono proposte le alternative alla raccolta indifferenziata ed allo smaltimento in discariche ed attraverso inceneritori.Con gli interventi di Maurizio Pallante del Movimento per la Decrescita Felice,Sergio Apollonio del Comitato contro la discarica e l'inceneritore di Malagrotta e Paul Connett del GAIA (Global Alliance against Incinerators) in collegamento telefonico dagli Usa.Modera Dario Tamburano, Presidente dell'associazione politica.E' presente Serenetta Monti, candidato sindaco della Lista Civica.
A cura di: Guido Di Gennaro
Guarda la quarta parte
Visita il sito: www.grilliromani.it

Visita: www.grilliromani.it

03)- Disarmo atomico - Pomeriggio 1° Parte

N.A.Di.R. informa: Bologna, 14 ottobre 2006 il G.A.V.C.I. - Peace Activities (www.gavci.it)ha organizzato una giornata di confronto su: ?DISARMO ATOMICO, ALTERNATIVE DI DIFESA E RISORSE PER LA PACE E LA NONVIOLENZA?. Rischio atomico: il suolo italiano vede dislocati su di sé ordigni atomici presenti in particolare in due basi militari,Ghedi (40 testate) ed Aviano (50 testate), possibili obiettivi in caso di guerra atomica.
Presenti in Italia sono anche sottomarini a propulsione nucleare (e dotati di missili a testata nucleare):rilasciano scorie radioattive dannose per l'uomo e l'ambiente e diventano potenziali ordigni in caso di incidente.
In questa giornata il pubblico ha potuto incontrare persone impegnate per la pace tra cui religiosi, politici,scienziati e rappresentanti dei comitati locali che stanno conducendo lotte contro la presenza delle basi militari nei territori. Padre Alex Zanotelli ha colto l?occasione per rilanciare la campagna ?NO ALLA GUERRA NUCLEARE - insieme per il disarmo?
Padre Alex Zanotelli ha colto l?occasione per rilanciare la campagna ?NO ALLA GUERRA NUCLEARE - insieme per il disarmo?
Moderatore:
Giancarla CODRIGNANI - Giornalista
Gli interventi del POMERIGGIO hanno messo l'accento da un punto di vista scientifico epolitico sulla scarsa validità della scelta nucleare come proposta militare/difensiva a frontedella sua estrema pericolosità civile ed hanno focalizzato la riflessione su alcune strategie politicheper affrontare il problema e sul percorso della creazione di un riferimento istituzionale alla Difesa Popolare Nonviolenta.
1° parte: pomeriggio
sono intervenuti:
Alex ZANOTELLI ? Padre Comboniano
Angelo BARACCA ? Fisico nucleare, (Università di Firenze)
Massimo ALIPRANDINI ? Campagna O.S.M.?D.P.N. L.O.C. Milano
Lidia MENAPACE ? Senatrice Gruppo PRC, Commissione Difesa del Senato
Alberto L'ABATE ? Docente Università di Firenze, IPRI-Rete Corpi Civili di Pace
Visita il sito: www.mediconadir.it

03)- L'assasinio degli animali è la morte degli uomini

Chi cerca... trova!
Rubrica di etica, cultura, spiritualità
03)- L'assasinio degli animali è la morte degli uomini
Documentario sulle responsabilità delle stragi di animali
Visita il sito: www.radio-santec.com

03)In-Sicurezza Stradale- Intervento di Giuseppa Cassaniti Mastrojeni

Giuseppa Cassaniti, presidente dell'associazione parla del ruolo e obbietivi dell'associazione Onlus.
Iniziative informative e di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale.
Iniziativa dell'associazione italiana familiari e vittime della strada - sede di Modena.
Visita il sito: www.vittimestrada.org