Chi è Online

142 utenti
Libri.itTHE ADIDAS ARCHIVE. THE FOOTWEAR COLLECTIONMICHAEL FREEMAN IL MANUALE DEL FOTOGRAFOLA FOCA BIANCAMERLINO CONTRO BABBO NATALELA ZONA FATUA. MATTOTTI
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Categoria: ALTRI FILMATI

Totale: 154

Campagne pour le disarmament



Campagne mondial pour le desarmement nuclearmene par Silo le message et le mouvimente humaniste


www.silo.ws

Action aid - Campagna Hunger Free

ActionAid International agisce a livello locale, nazionale ed internazionale promuovendo campagne di sensibilizzazione dell’opinione pubblica e di pressione sui governi del Nord e del Sud del mondo.Hunger Free è la campagna di Action Aid che chiede ai governi, alle organizzazioni internazionali e alle imprese di fare la propria parte in difesa del diritto di ogni essere umano a un'adeguata alimentazione.

Visita: www.actionaid.it

Victoria Grant

Victoria Grant explica de una forma rápida y sencilla cómo roban los bancos a través de la deuda
  • Lingua: INGLESE | Sottotitoli: SPAGNOLO | Condividi
  • Visualizzazioni: 1916
  • Fonte: giagia | Durata: 0 min | Pubblicato il: 31-05-2012
  • Categoria: ALTRI FILMATI

Lisa Puzza

Campagna di sensibilizzazione contro il fumo promossa da Lions InternationalPiacenza e provincia IV Circoscrizione - Distretto 108 IB3
Prodotto da VBM Comunicazione
Regia: Roberto Dassoni
Sceneggiatura: Roberto Dassoni, Giorgio Milani
Interpreti: Omar Cristalli, Martina Serafini
Musica: Chiara e gli Scuri
Voce: Rita Nigrelli

Serate Estensi - 15° edizione

dal 14 al 25 giugno 2006
Tema : Le Donne di Casa d'Este (figure femminili legate alla dinastia divenute in molti casi icone del loro tempo.
Incentrata sulla figura particolare che fu Maria Beatrice d'Este, detta Mary of Modena. Sposa di Giacomo Stuart fu incoronata regina d'Inghilterra nel 1685;
unica italiana a salire sul trono d'Inghilterra).
Mostra alla Chiesa del Voto: Le Donne di Casa d'Este
Sfilata di Moda: ANNA MARCHETTI

26 giugno 2009

Ho sentito l'urgenza di lasciare questo modesto contributo in versi, da dedicare alle vittime del disastro ferroviario del 26 giugno 2009 alla stazione di Viareggio. Non basteranno certo poche parole, a cui ho abbinato alcune sonorità etniche e le terrificanti immagini che tutti conoscono, per evitare che questa tragedia finisca nell'oblio, come tante altre prima d'altronde. La mancanza di sicurezza che ha causato questa strage annunciata ha i suoi responsabili tra i politici e i loro amici speculatori. Non disponiamo di prove certe, ma immaginiamo chi siano, come sappiamo che molto difficilmente qualcuno di essi verrà riconosciuto responsabile. Purtroppo c'è ancora una vittima da aggiungere alla lista degli esseri umani che hanno perduto la vita nell'inferno viareggino del 26.06.09, una vittima che quasi certamente nessun telegiornale si prenderà mai la briga di segnalare: la verità. Marco CinquePromosso da Arcoiris Bologna

Visita: www.myspace.com

Le Frasi

Filmato proiettato durante la 4a festa di autofinanziamento del Collettivo Vocenueva.Voglia 'e cagnà, questo è il titolo della 4° festa di autofinanziamento del nostro collettivo, un titolo semplice, poche parole per esprimere ciò che vogliamo e il percorso che stiamo intraprendendo in questi anni.

Visita: www.vocenueva.splinder.com

Wealth Inequality in America

Infographics on the distribution of wealth in America, highlighting both the inequality and the difference between our perception of inequality and the actual numbers. The reality is often not what we think it is.
  • Lingua: INGLESE | Condividi
  • Visualizzazioni: 1774
  • Fonte: politizane | Durata: 0 min | Pubblicato il: 05-03-2013
  • Categoria: ALTRI FILMATI

Invito a Modena

Realizzato in collaborazione con l'Assessorato alla Culturaè un piacevole giro fra tutto ciò che rende bella e piacevolela nostra città, dalla Ferrari alla cucina, dal Duomo alle Pievi della provincia.
Visita il sito: www.comune.modena.it

campagna abiti puliti

La Campagna Abiti Puliti è la coalizione che rappresenta in Italia la Clean Clothes Campaign, campagna internazionale nata per rafforzare i lavoratori e migliorare le loro condizioni di lavoro nel settore dell’industria tessile mondiale. Essa ha l’obiettivo di porre fine all’oppressione, allo sfruttamento e agli abusi che subiscono milioni di lavoratori, per la maggioranza donne e spesso bambini, impiegati in questo settore.

Visita: www.abitipuliti.org