Chi è Online

137 utenti
Libri.itVIENNA. PORTRAIT OF A CITYLEE SHULMAN. MIDCENTURY MEMORIES. THE ANONYMOUS PROJECTN.203 HARQUITECTES (2010-2020)LA FORZA DELLA GAZZELLAMALATTIE TERRIBILI E ATROCI CURE
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Categoria: ALTRI FILMATI

Totale: 154

Immagini da Haiti

Immagini da Haiti dopo il terremoto di Haiti di martedì 12 gennaio 2010, secondo la Croce Rossa Internazionale e l'ONU, il terremoto avrebbe coinvolto più di 3 milioni di persone

Non siamo nomadi

Vita dura, quella degli zingari, tra leggende metropolitane e pregiudizi che li vogliono necessariamente accattoni e sporchi per vocazione, come fosse una loro libera scelta, o addirittura ladri di bambini. Poi capita di leggere su un giornale che dei piccoli rom sono morti nel rogo di una roulotte, come è accaduto il 6 febbraio scorso a Roma. E scopriamo che dei cittadini romani, un mese dopo, hanno voluto ricordarli, su invito di Amnesty International, portando dei fiori bianchi in Piazza degli Zingari, nel cuore della capitale. Da questa bella commemorazione, accompagnata da una piacevole musica gitana, parte la nostra piccola inchiesta, che tenta di dare risposta al problema abitativo di questi particolari immigrati, molti dei quali da decenni, talvolta da generazioni, risiedono nel nostro paese. Non sono nomadi ma così continuiamo a chiamarli, magari anche negando loro quel permesso di soggiorno che ci chiedono per integrarsi fra noi. Uno sgombero dopo l\'altro. Isolandoli, segregandoli in luoghi sempre più lontani dai centri abitati, in immensi campi recintati come quello di Castel Romano, sulla via Pontina, dove per "Libertà e giustizia" siamo andati a vedere come vivono e ad ascoltare le loro storie. I più fortunati sono riusciti a trovare degli alloggi di fortuna. come ci racconta Sleva Sedjic, madre di otto figli, orgogliosa di avere trasformato un vecchio garage abbandonato in un\'abitazione dignitosa e degna di una normale famiglia romana.

IN-VIOL@ -BILE - sit in del popolo viola a difesa della costituzione Italiana - Roma 30 gennaio 2010

Il 30 gennaio 2010, il popolo viola ha organizzato in 150 città italiane sit in di protesta per dichiarare l'inviolabilità della costituzione italiana, ribadendo l'importanza della sua incolumità.

Questa serie di manifestazioni segue l'evento del 5 dicembre, qui Roma si è svolto a piazza santi apostoli, cosi come in ogni città davanti alla prefettura.

EUSTACHIO79

Visita il mio canale: eustachio79

Serate Estensi - 12° edizione

dal 19 al 29 giugno 2003
Tema: Teatro - Si alza il sipario sul Teatro di Corte
Mostre: Serate Estensi dentro le immagini presso la Palazzina del Giardino Ducale
Chiesa San Carlo: Si alza il sipario sul Teatro di Corte (riproduzione del Teatro Ducale Grande (o della Spelta)
commissionato all'architetto Gaspare Vigarani dal Duca Francesco I.
Sfilata di Moda: MARIA GRAZIA SEVERI

Reset Tunisia

FZ comics & mozica01 sound

Serate Estensi - 11° edizione

dal 20 al 30 giugno 2002
Tema: Musica - Musica a Corte e in Collezione
Mostre di antichi strumenti musicali di Casa d'Este presso la Galleria Estense, Sale del Palazzo Comunale e del Caffè Concerto
Sfilata di Moda: I PINCO PALLINO

Serate Estensi - 9° edizione

dal 23 giugno al 3 luglio 2000
Tema: Vie d'acqua Estensi - Bucintoro e Amerigo Vespucci con Mostra al Foro Boario
con la collaborazione dello Stato Maggiore della Marina Militare Italiana
Sfilata di Moda: Armata di Mare

Dateci una mano. Gli daremo una famiglia.

Siamo presenti in 25 Paesi nel mondo con numerose attività, fra cui le oltre 500 case famiglia che accolgono bambini dati in affido e altrecategorie svantaggiate come anziani, disabili, prostitute, tossicodipendenti.
Tutti possiamo dare un contributo a questi progetti per difendere la dignità dei nostri bambini. Aiutaci.
Grazie!

No alla guerra, no al nucleare: un fumetto sulle armi all\'uranio impoverito

Presentazione del manga "No alla guerra, no al nucleare", un progetto realizzato dal centro di documentazione "Semi sotto la neve", che ha tradotto questo libro condividendo con l'associazione "Altrinformazione" e la rivista Mamma! l'impegno di stamparlo e diffonderlo.

Un manga impietoso e documentato, realizzato da Rokuro HAKU, figlio di una vittima delle radiazioni atomiche a Nagasaki. In questo libro le vittime delle armi all'uranio impoverito sono per la prima volta protagoniste di un fumetto, e fuori da ogni "propaganda energetica" si denunciano anche i rischi del nucleare civile, gli incidenti che non avete trovato sulle pagine dei giornali, le lotte dei cittadini, le responsabilità dei governi che chiudono gli occhi di fronte all'evidenza.

Per amore e per forza: l'infanzia tra 800 e 900

Spot pubblicitario realizzato dall'ufficio Cinema del Comune di Modena per la mostra:"Per amore e per forza: l'infanzia tra 800 e 900"anno di produzione: 1983