Arcoiris TV

Chi è Online

273 visite
Libri.itREMBRANDT. COMPLETE DRAWINGS AND ETCHINGSNORMAN MAILER. MOONFIRE. 50TH ANNIVERSARY EDITIONTHE HISTORY OF GRAPHIC DESIGN VOLUME 2, 1960-TODAYA DOG A DAYANDO. COMPLETE WORKS 1975TODAY

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: sit

Totale: 101

G.A.Y. Good As You - 2° puntata - la queer autrice

G.A.Y. Good As You La vita di un omosessuale in Italia spesso non è facile, il nostro paese è unanomalia europea in tante cose. Ma da alcuni anni a questa parte, sui diritti civili GLBT in particolare (Gay Lesbo, Bisex e Transessuali) cè un vero e proprio osteggiamento da parte di alcune forze politico-religiose conservatrici che fanno una vera e propria opposizione attiva, magari perche si vedono sempre più circondati da unEuropa arcobaleno e temono che un cambiamento dello status quo sociale possa in qualche modo influenzare sul loro attuale potere, spesso con veri e propri attacchi gratuiti impediscono ogni forma di avanzamento e riconoscimento socio-legislativo che possa aiutare anche di poco lemancipazione di questa minoranza.Il caso più recente è stata la questione dei DICO, promossa dal precedente governo prodi nel 2007 e che è stata fortemente osteggiata da queste forze montando delle vere e proprie campagne mediatiche atte a fomentare se non proprio coltivare unomofobia generalizzata, spesso in modo sottile, (come menzogne su adozioni di bambini nella richiesta della legge per agire sulla sensibilità della popolazione) a volte in modo esplicito e prepotente (con manifestazioni quali il Family day , organizzata appositamente per mostrare una piazza con cittadini a cui spettano più diritti di altri, sulla base di credenze politiche e religiose).Oggi questa contro-educazione mediatica si è spostata su immigrati e stranieri (nuovo caprio espiatorio per il bene comune), ma comunque ha lasciato dei segni forti, soprattutto in senso comune e di visibilità conquistati in anni di lavoro, lattuale crisi economica poi contribuisce a creare una minore attenzione per le minoranze sociali di qualsiasi tipo.A tutto questo ho deciso di rispondere creando una mini serie documentaristica con lo scopo di mostrare chi sono veramente le persone che costituiscono questa comunità LGBT, le loro vite, i loro progetti, le difficoltà che devono affrontare quotidianamente in unItalia che non ha perso occasione di reagire con ignoranza e superficialità unevento di evoluzione sociale che prima o poi ogni democrazia in maturazione si ritrova ad affrontare.SECONDA PUNTATAGiulia, ha 24 anni e vive a Roma, fa la Queer Autrice scrive e canta ciò che sente. Fare lartista in Italia non è facile, ma Giulia si è specializzata nella sua diversità, plasmando una figura nuova, gira LEuropa in torunee, ma adora esibirsi nelle serate Romane. Ha pubblicato le sue poesie, ma da due anni lavora con altre ragazze ad un festival della femminilità, il SICK MARILYN laboratorio palcoscenico romano per donne che desidero esprimere la loro arte in tutte le forme possibili da quelle musicali a quelle visive, dalla danza alla recitazione. Molto coinvolta nellaffermazione del rispetto e dei diritti GLBT ha ripagato Povia con la sua stessa moneta collaborando alla realizzazione della canzone (Lucly era gay) progetto dei SUPER IO, sicuramente la miglior risposta che sia mai stata data al gay guarito di San Remo. ROMA 27 Aprile 2009

Visita il sito: www.facebook.com

Guardiamo il cielo?

Lucia Corbo, esperta di didattica del cielo, spiega come, anche nelle sfavorevoli condizioni presenti in città, possiamo osservare il cielo.Lucia Corbo, a partire da Aprile 2009, cura uno spazio mensile dedicato al cielo sul sito www.progettobiodiversita.it

Visita il sito: www.progettobiodiversita.it

Università - Reciprocità - Sud del Mondo

1 aprile 2009: NADiRinforma propone la Conferenza “Università - Reciprocità - Sud del Mondo” organizzata dal Centro Studi "G.Donati" in collaborazione con Facoltà di Scienze della Formazione, Facoltà Medicina Veterinaria, Facoltà di Agraria, Percorsi di Pace, AIDU-Ass.ne Italiana Docenti Universitari, Editrice Missionaria Italiana, Centro Poggeschi, Ass. Medica N.A.Di.R.con il contributo dell'Alma Mater Studiorum - Università di Bolognarelatori:Giancarlo Maria Bregantini - Arcivescovo di Campobasso-BoianoAndrea Segrè - Preside Facoltà di Agraria, Presidente Last Minute MarketEcco, faccio una cosa nuova: proprio ora germoglia...

Visita il sito: www.mediconadir.it

Rieducazione sessuale per i cattolici

Lunedì 23 Marzo 2009, in occasione del ritorno del papa Benedetto XVI al ritorno dal suo viaggio in Africa, l'associazione CERTI DIRITTI, ha indetto Un Sit in, di protesta al confine tra stato Italiano e Vaticano, per manifestare contro le gravi affermazioni pronunciate dal Pontefice durante il suo viaggio Nel continente più devastato dall'AIDS del mondo riguardo l'uso del profilattico come strumento per combattere la diffusione di malattie infettive (in particolare HIV) nel mondo.Nonostante da tutto il mondo, (Europa in testa) piovano commenti politici e di pubblica opinione di protesta sulle affermazioni false ed antiscientifiche del papa, la politica Italiana non ha perso occasione per confermare un costante e mutuo consenso con le opinioni vaticane, anche in casi eclatanti come questo.Al sit in hanno partecipato molte associazioni ed esponenti del Pd e dei Radicali, nel video vedrete gli interventi di:In ordine di comparsa:1)BRUNO MELLANO PRESIDENTE RADICALI ITALIANI2)MICHELE DE LUCIA TESORIERE RADICALI ITALIANI3)PAOLA CONCIA PD4)SEVERIO VERSA , ESPONENTE DI SINISTRA E LIBERTA5)LEILA DAIANIS ASS. LIBELLULA DI ROMA E COORDINAMENTO NAZIONALI SILVIA RIVERA6)CELESTE BURATTI COORDINAMENTO NAZIONALE ARCILESBICA7)DANIELE PRIORI GAY LIMB (gay di destra)8)ALBA MONTORI presidente fondazione massimo consoli9)DAVIDE CUPPINI- rosa arcobaleno10)IMMA BATTAGLIA PRESIDENTESSA DGP (Di Gay Project)11)ANDREA MACCARRONE MEMBRO DEL DIRETTIVO DEL CIRCOLO DI CULTURA OMOSESSUALE MARIO MIELICon questo video desidero dare contributo ad una libera informazione, e con tutto rispetto per i cattolici credenti del mondo, manifestare la mia protesta contro l'ideologia vaticana che oggi è più politica che religiosa.Affermazioni di quel tipo, espresse da un rappresentante religioso di tale importanza nel mondo, non solo mostrano un evidente distaccamento degli interessi umani e comunitari, ma rappresenta anche un evento che può avere gravose conseguenze in quanto il motivo principale per cui tale malattia dilaga nei paesi più poveri come la Cina e L'Africa sub, Sahariana, è proprio l'ignoranza su un'adeguata educazione sessuale.Se gli esponenti cattolici di rilievo come il papa ed altre figure di grande popolarità, desiderano avere tra le loro mansioni anche l'onere di diffondere una corretta cultura sulla sessualità e sulla pianificazione familiare di un paese, è bene che prima seguano un corso AGGIORNATO e BASILARE sull'educazione sessuale.

Visita il sito: www.lilithsophia.it

L'onda studentesca bolognese invade. Bartleby occupa

NADiRinforma: Il 25 marzo 2009 il movimento dell'onda studentesca occupa un edificio dell'Università di Bologna in una via centrale della città, rinominandolo Bartleby."Bartleby atelier della produzione indipendente nel tempo della crisi, quando la domanda su come liberare una vita possibile oltre il ricatto della precarietà si fa sempre più urgente.Un interrogativo che proveremo a porre nei prossimi mesi nelle aule universitarie e negli spazi pubblici, confrontandoci con altri movimenti e soggettività che questa crisi non la vogliono pagare.Bartleby è il tentativo di tradurre questa sfida nella metropoli: reddito contro la crisi come rottura del silenzio, come presa di parola dei non garantiti, come strategia generale di riappropriazione della ricchezza."

Visita il sito: www.mediconadir.it

Fine corsa...e poi?

Arianna Subri, designer e imprenditrice, fa ricerca nell'ambito del design sostenibile. In questa intervista spiega come anche le camere d'aria usate dei camion possano essere usate per realizzare oggetti belli e funzionali

Visita il sito: www.progettobiodiversita.it

Se la scultura si fa con i rifiuti

Angela Nocentini, scultrice e docente all'Accademia di Belle Arti di Firenze, spiega come ha utilizzato, per le sue sculture, rifiuti e materiali di scarto

Visita il sito: www.progettobiodiversita.it

Se questo è uno scarto...

Usare materiali di scarto per realizzare sculture non è una novità. Angela Nocentini, scultrice e docente all'Accademia di Belle Arti di Firenze, racconta come anche Michelangelo...

Visita il sito: www.progettobiodiversita.it

Utilità e bellezza dei rifiuti

Maurizio Giani, imprenditore, parla della sua esperienza di promotore di opere realizzate con i rifiuti

Visita il sito: www.progettobiodiversita.it

Perché l'arte s'interessa ai rifiuti?

Edoardo Malagigi, artista e designer, parla dell'interesse che spinge artisti e designer a esprimersi attraverso oggetti rifiutati e materiali riciclati Visita il sito: www.progettobiodiversita.itinfo: info@progettobiodiversita.it

Visita il sito: www.progettobiodiversita.it