Arcoiris TV

Chi è Online

93 visite
Libri.itSNATIONAL GEOGRAPHIC. AROUND THE WORLD IN 125 YEARS  AFRICACABOTODAVID CHIPPERFIELD (I) #BasicArtLIVING IN BALI (IEP)

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: immigrazione

Totale: 42

Forum sull'immigrazione - 4a parte

Il Comune di Campi Bisenzio, in collaborazione con Emergency e l'adesione del Presidente della Repubblica, organizza il primo Forum sull'immigrazione.Un incontro per permettere ai cittadini, ai volontari di Emergency e al volontariato diffuso della comunità di approfondire la legislazione italiana ed europea, riflettere sulle motivazioni della migrazione, comprendere il fenomeno migratorio italiano ed europeo e analizzarne i dati.4a parteSeverino Loiero, dirigente scolasticoFrancesca Mercadante, Poliambulatorio di PalermoSonia Baccetti, Responsabile centro MTC “Fior di Prugna”Lin Hogyu, assessore Comune Campi BisenzioCoordina Marina Fugazza, Emergency MilanoCampi Bisenzio 28 febbraio 2009Guarda la Quinta parte

Visita il sito: www.emergency.it


Tutti i filmati di EMERGENCY

Forum sull'immigrazione - 3a parte

Il Comune di Campi Bisenzio, in collaborazione con Emergency e l'adesione del Presidente della Repubblica, organizza il primo Forum sull'immigrazione.Un incontro per permettere ai cittadini, ai volontari di Emergency e al volontariato diffuso della comunità di approfondire la legislazione italiana ed europea, riflettere sulle motivazioni della migrazione, comprendere il fenomeno migratorio italiano ed europeo e analizzarne i dati.3a parteinterventi di:Teresa Savino, Ricercatrice IRPETSeverino Loiero, dirigente scolasticoCampi Bisenzio 28 febbraio 2009Guardala quarta parte

Visita il sito: www.emergency.it


Tutti i filmati di EMERGENCY

Forum sull'immigrazione - 2a parte

Il Comune di Campi Bisenzio, in collaborazione con Emergency e l'adesione del Presidente della Repubblica, organizza il primo Forum sull'immigrazione.Un incontro per permettere ai cittadini, ai volontari di Emergency e al volontariato diffuso della comunità di approfondire la legislazione italiana ed europea, riflettere sulle motivazioni della migrazione, comprendere il fenomeno migratorio italiano ed europeo e analizzarne i dati.2a parteinterventi di:Rosanna Pilotti - Ufficio Immigrazione Prefettura di FirenzeL. FioravantiSilvia Davini, AvvocatoCampi Bisenzio 28 febbraio 2009Guarda la Terza parte

Visita il sito: www.emergency.it


Tutti i filmati di EMERGENCY

Forum sull'immigrazione - 1a parte

Il Comune di Campi Bisenzio, in collaborazione con Emergency e l'adesione del Presidente della Repubblica, organizza il primo Forum sull'immigrazione.Un incontro per permettere ai cittadini, ai volontari di Emergency e al volontariato diffuso della comunità di approfondire la legislazione italiana ed europea, riflettere sulle motivazioni della migrazione, comprendere il fenomeno migratorio italiano ed europeo e analizzarne i dati.1a parteinterventi di:Nadia Conti - assessoreFranco Bentivoglio - CaritasRosanna Pilotti - Ufficio Immigrazione Prefettura di FirenzeSilvia Davini, AvvocatoCampi Bisenzio 28 febbraio 2009Guarda la seconda parte

Visita il sito: www.emergency.it


Tutti i filmati di EMERGENCY

Medici in piazza per non dencunciare

NADiRinforma: L'emendamento approvato in Senato il 5 febbraio scorso, con il quale si cancella il divieto di denunciare gli immigrati irregolari che si rivolgono alle strutture sanitarie, è una norma contraria all'etica ed alla deontologia medica, al vincolo del segreto professionale ed al dettato costituzionale che tutela la salute individuale e collettiva. I nostri ospedali ed i nostri ambulatori offrono una garanzia di salute: sono luoghi di cura, non di discriminazione o delazione.Se la norma diventerà legge verrà di fatto negato ad una categoria di individui il diritto alla salute, e ci si esporrà al rischio di diffusione di malattie che tipicamente attecchiscono e proliferano dove c'è emarginazione, povertà, mancata tutela di diritti fondamentali.Contro il provvedimento si è da tempo formato un fronte ampio e trasversale alle ideologie (Società Italiana di Medicina delle Migrazioni, Medici Senza Frontiere, Federazione Nazionale Ordini dei Medici, Federazione Italiana Collegi Infermieri, Osservatorio Italiano Salute Globale, Federspecializzandi, associazioni di volontariato ecc.) e, più di recente, alcune Regioni come Puglia, Umbria e Toscana hanno pubblicamente affermato la propria intenzione di adottare misure locali di contrasto, qualora la norma venisse approvata in via definitiva.Le associazioni Sokos, Salute Senza Margini, AsSpeBo, Gruppo Prometeo, Fisioterapisti Senza Frontiere, Associazione Fisioterapisti Italiani - Emilia Romagna, AMISS che, a vario titolo, si occupano di migrazione e di diritto alla salute sul territorio bolognese, si sono rivolte alle istituzioni locali e regionali chiedendo un impegno concreto per prevenire e contrastare, nell'ambito della propria autonomia e competenza, la norma ed i suoi effetti ingiusti e dannosi. Il 13 febbraio è stato organizzato un presidio in Piazza Re Enzo a Bologna per manifestare la propria opposizione al provvedimento.In collaborazione con Arcoiris Piacenza.

Visita il sito: www.mediconadir.it

Lavoratori cinesi nelle aziende italiane

Videoatti del convegno di presentazione dei risultati della ricerca, curata da CERISS - Centro di ricerca sullo sviluppo sociale, per il comune di Reggio Emilia, dal titolo "Lavoro cinese: imprese, lavoro dipendente e regolarità".

Visita il sito: www.ceriss.it

Guardie e Migranti

NADiRinforma propone l'incontro organizzato dal Centro Studi G.Donati in collaborazione con EMI e con la Facoltà di Scienza della Formazione dell'Università di Bologna: “Guardie e Migranti”, storie di frontiera, diversità culturali e solidarietà (16 febbraio 2009)Sono intervenuti:l'on. Jean-Léonard TOUADI - giornalista e scrittore di origine congolese, in Italia dal 1979. Laureato in Filosofia all'Università "La Sapienza" e in Giornalismo e Scienze politiche all'Università Luiss di Roma. Ha insegnato filosofia in un liceo romano. È stato autore del programma di RaiDue “Un mondo a colori”. E' stato eletto alla Camera dei Deputati nel 2008 ed è il primo parlamentare della Repubblica Italiana di origine africana. Il Vice Questore di Verona Gianpaolo TREVISI autore del libro “FOGLI DI VIA - Racconti di un Vice Questore” (EMI Ed.). Trevisi dopo aver conseguito la laurea in Giurisprudenza e dopo la nomina a Vice Commissario viene assegnato alla Questura di Verona. Per cinque anni Dirigente dell'Ufficio Immigrazione e ora è il Vice Dirigente della Squadra Mobile. Con il suo racconto “L’africa in un cassonetto” ha ottenuto il primo posto al concorso letterario nazionale della rivista “Polizia Moderna”.Ha introdotto il dibattito il Questore di Bologna Luigi MEROLLA –“Se voi avete diritto di dividere il mondo in italiani e stranieri allora reclamo il diritto di dividere il mondo in diseredati e oppressi da un lato, privilegiati e oppressori dall’altro. Gli uni son la mia patria, gli altri i miei stranieri.” Don Lorenzo Milani

Visita il sito: www.mediconadir.it

Casa e dignità - 24 dicembre

Mercoledì 24 Dicembre 2008 ore 8.00Salita di San Paolo (Commenda di Pre')Presidio per protestare contro lo sfratto e portare la nostra solidarietà agli abitanti della "residenza" dove decine di senegalesi (uomini, donne e anche un bambino) nonostante paghino affitti molto alti per queste abitazioni rischiano di trovarsi in mezzo alla strada.Sospeso alla vigilia del Natale, nel centro storico di Genova, lo sfratto di un edificio di salita San Paolo (zona Principe) abitato da una decina di senegalesi, che si erano opposti allaumento dellaffitto deciso dal proprietario."L'istanza di sospensione dello sfratto è stata accolta per tre mesi", ha detto l'ufficiale giudiziario, arrivato davanti al palazzo in compagnia dei carabinieri. Ad accoglierli, un presidio di solidarietà organizzato dal coordinamento Stop-Razzismo e da altri cittadini genovesi al grido di "casa e dignità".Il coordinamento Stop-Razzismo sottolinea di "non voler abbassare la guardia sul tema" e che nei prossimi mesi si tenterà la strada della trattativa.

Casa e dignità - 21 dicembre

Domenica 21 Dicembre ore 18 Commenda di Pre'con la partecipazione musicale della banda di caricamento street paradePresidio per affermare il diritto a una casa dignitosa per tutti. Vogliamo lottare per una casa sicura e dignitosa per tutti. I prezzi degli affitti in centro storico stanno aumentando senza controllo. I proprietari degli immobili tra evasione fiscale, affitti in nero e speculazioni varie, si arricchiscono sulle spalle di immigrati, giovani studenti, precari e famiglie.

Discriminazioni e Diritti - interventi programmati

Immigrazione e intervento penale Interventi di:Giuseppe Bronzini, Corte di CassazioneValeria Piccone, U.N.I.C.R.I. Torino

Visita il sito: www.magistraturademocratica.it