Arcoiris TV

Chi è Online

74 visite
Libri.itCRAZY COMPETITIONS. 100 WEIRD AND WONDERFUL RITUALS FROM AROUND THE WORLDLASCIATE OGNI PENSIERO O VOI CHINTRATEPICCOLO VAMPIRONYT EXPLORER. CITIES & TOWNSCODICES ILLUSTRES

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: cinema

Totale: 238

Migración

Quasi otto anni fa la famiglia di Marcela si è separata. I suoi genitori e sua sorella emigrarono negli Stati Uniti mentre lei si stabilì a Cali. Mentre ricostruisce la storia della propria famiglia attraverso i filmini che le hanno inviato, Marcela si interroga sul fenomeno dell'emigrazione del terzo mondo verso le grandi potenze e sul modo in cui queste potenze assumono gli immigrati.Regia: Marcela Gómez MontoyaSceneggiatura: Marcela Gómez MontoyaFotografia: Oscar Ruiz Navía e Marcela Gómez MontoyaMontaggio: Paul Donneys, Marcela Gómez Montoya, Oscar Ruiz NavíaMusica: Holman ÁlvarezInterpreti: Marcela GómezProduzione: Oscar Ruiz NaviaAnno di produzione: 2008 COLOMBIAPer informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

La historia que no contaron

20 anni dopo la morte del padre, Erika Antequera e il documentarista Ayoze O´Shanahan ritornano in Colombia per ceracre di decifrare le ragioni che si nascondono dietro l'impunità per l'assassinio di José Antequera e di migliaia di suoi compagni dell'Unión Patriótica. La ricerca ci condurrà all'episodio più oscuro e doloroso della democrazia più antica dell'America Latina. Il Caso 11.227, è il nome del processo seguito dalla Corte Interamericana dei Diritti Umani, per lo sterminio politico della Unión Patriótica da parte dello Stato colombiano. Un debito pendente nella memoria di un paese con un passato messo a tacere.Regia: Ayoze O'ShanahanSceneggiatura: Ayoze O'Shanahan y Erika AntequeraFotografia: Camilo Rojas, María José SalcedoMontaggio: Ayoze O'ShanahanMusica: Sindicato Sonoro, Ganyarikies, The Secret SocietySuono: Octavio VillaProduttore: Siroco FactoryAnno di produzione: 2008 COLOMBIA - SPAGNAPer informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Josefa Acevedo y Gómez

Scrittrice del XIX secolo. Prima donna nella storia della letteratura nazionale a pubblicare la propria opera. Il Trattato di Economia Domestica, non solamente fu pubblicato in Colombia, ma anche in Perú e in Francia. Inoltre si spinse in altre manifestazioni letterarie, fra cui poesia e teatro.Regia: Teresa SaldarriagaSceneggiatura: Teresa SaldarriagaFotografia: Fernando LaverdeLocuzione: Nohora Rodríguez y Clara I. CárdenasMontaggio: Julián Mejía G. e Juan G. De La ConchaSuono: Henry Quintero, Oscar HernándezInterpreti: Constanza Gutiérrez, PabloTriana, Luis Castro, Adelfa Martínez, Laura LaverdeProduttore: Clara Inés Cárdenas, Esperanza MartínezAnno di produzione: 1998 COLOMBIAPer informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Feliciana

Biografia e discussione di esperti sulla prima pittrice neogranadina della Colombia, Feliciana Vasques de Arce y Bernal.Regia: Teresa Saldarriaga, Galia PoliakovaSceneggiatura: Teresa Saldarriaga, Galia PoliakovaFotografia: Oswaldo Sierra, Enrique ForeroLocuzione: Nohora RodríguezMontaggio: Julio A. Talero, Carlos Cifuentes R.Suono: Joaquín CastroInterpreti: Olga Zolotukina, Vladimir VizcayaProduttore: Tarcisio Martínez, María Josefina AceroProduzione: Gloria Ramírez, Margarita OrtizAnno di produzione: 1996 COLOMBIAPer informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

El manglar nos da la vida

Il manglar è fondamentale per l'ecosistema e per lo sviluppo economico delle comunità che lo circondano.Realizzazione: Luis Hernán Córdoba e Iván RúaRicerca: Pastora PuertasFotografia: Lukas MunevarMontaggio: Julio Armando Talero, Jorge Gutiérrez, Julián Gómez, Fabio BarbosaSuono: Andrés LandinezProduttore: Gustavo EspíndolaAnno di produzione: 2001 COLOMBIAPer informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Ecos del Pacífico

Seguendo lo splendore del Pacífico, si ricreano gli elementi musicali che comprendono i ritmi tradizionali del Chocó, includendo il Bambuco, la Cumbia, il Currulao e le danze della regione. Nello stesso scenario naturale, sulle spiagge del Tumaco, nel sud del paese, le ballerine vanno elaborando, passo dopo passo, le ridondanze e le variazioni della danza che adombra una profferta d'amore sconosciuta ai più. Nel currulao, l'uomo dimostra alla donna, con i propri passi, l'istinto della fiera mentre bacia la terra con i piedi. La donna risponde al corteggiamento con il movimento della gonna imitando le onde del mare.Regia: Teresa SaldarriagaRegia etnoculturale: Germán AmadorEsperti: Marta Traslaviña, Consuelo Méndez, Fernando GonzálezFotografia: Enrique ForeroMontaggio: Héctor Matiz, Wilson SaldarriagaSuono: Henry Quintero (Assistente), John J. HernándezProduttore: Esperanza MartínezProduzione: Gustavo EspíndolaAnno di produzione: 1999 COLOMBIAPer informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Turmequé o Tejo

La storia del Tejo o Turmequé. Essendo l'unico sport autoctono colombiano, giocato quasi dal 90% della popolazione colombiana, viene sempre visto negativamente ed associato alla bevanda piuttosto che all'attività sportiva.Regia: Teresa SaldarriagaLocation: Boyacá (Turmequé) e Cundinamarca (Bogotá)Produzione: Ministerio de CulturaAnno di produzione: 1998 COLOMBIAPer informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Serenata de otro lado

Kevin è un bambino di 11 anni che vive una realtà difficile e priva di opportunità, nella quale spesso la legge non esiste. Nonostante ciò che deve vivere e sopportare giorno per giorno, è un bimbo che non fugge dalla realtà, ma la affronta facendosi scudo con l'hip-hop contestatario, lasciandoci intravvedere, attraverso i suoi testi originali, quello che ha appreso in un'esistenza pur così limitata.Regia: Nicolle Barrios e Andrea ZárateSoggetto: Nicolle Barrios e Andrea ZárateFotografia: Antonio PozoMontaggio: Moris Muñoz e Antonio PozoMusica: Mauro CárdenasProduttore: María Soledad Marchi e Catalina VegaProduzione: CINESPECIEAnno di produzione: 2009 CILEPer informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Yo soy otro

Cali, Colombia, 2002. José González, ingegnere di sistemi di mezza età, scopre sulla propria pelle i segni della litomiasi, un morbo strano e mortale che, secondo le informazioni dei media, è arrivato in città dalla foresta amazzonica. Chi viene attaccato dal virus muore pochi giorni dopo il contagio, con il corpo alla mercè di una seconda epidermide di batteri voraci. Terrorizzato da quello che il morbo ha iniziato a fare al proprio corpo, José cerca di togliersi la vita. Mentre indirizza la canna del revolver verso la bocca viene scosso da una violenta esplosione: una bomba è stata piazzata nelle vicinanze. Quella notte e nei giorni a seguire, José scopre molti suoi doppi, come se in città il suo ego esacerbato e malato si fosse moltiplicato all'infinito. Tuttti i replicanti sono stati infettati dallo stesso virus e si uccidono fra loro in interminabili lotte fratricide. E tutti dimostrano uguale crudeltà, oltre le ragioni e le giustificazioni della loro lotta.Regia: Oscar Campo HurtadoSoggetto: Oscar Campo HurtadoFotografia: Juan Cristóbal CoboMontaggio: Mauricio VergaraMusica: Alejandro Ramírez/ Juan Pablo Carrascal. La FábricaSuono: César SalazarInterpreti: Héctor García (7 ruoli), Jenny Navarrete, Patricia Castañeda, Ramsés Ramos, Miguel Angel Giraldo, Carlos RonderosProduttore: Alina Hleap BorreroProduzione: Alina Hleap/Enic ProduccionesAnno di produzione: 2008 COLOMBIAPer informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Walpura ceremonia de sanación

Documentario sul rapporto fra natura e popoli indigeni. Gli Indígeni Awá, del dipartimento San Sabalo, Nariño, non intendono rifiutare la propria medicina tradizionale, i riti e le cerimonie di guarigione; ma hanno trovato nella medicina occidentale una nuova opzione per risanare le malattie del corpo che le cerimonie non riescono a curare. In questo documentario si evidenzia il connubio fra queste due medicine a beneficio di un popolo indigeno.Regia: Teresa SaldarriagaRealizzazione: Nat Nat Iguarán FajardoFotografia: Alejandro MartínezMontaggio: Fabio Barbosa e Julián Gómez R.Suono: Alex MontañezMusica: Original del pueblo indígena AwáProduttore: Gustavo Espíndola C.Produzione: Interétnicas T.V. - ONICAnno di produzione: 2003 COLOMBIA AwapitPer informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org