Arcoiris TV

Chi è Online

300 visite
Libri.itREMBRANDT. COMPLETE DRAWINGS AND ETCHINGSGRAN VAMPIRO 1MENU DESIGN IN AMERICALO STRUFFALLOCERO BLU NASA ARCHIVES

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: anima

Totale: 26

L'impatto ambientale delle nostre scelte alimentari

Attraverso il cibo che noi scegliamo di mangiare, possiamo avere un impatto potente sul risparmio di energia, di acqua, di emissioni di gas serra, di sostanze chimiche, di terreni, di risorse alimentari... Le nostre scelte a tavola contano più delle nostre scelte in altri settori (trasporti, consumi domestici di energia). La conferenza, con Marina Berati (responsabile ufficio stampa e portavoce del NEIC - Nutrition Ecology International Center), chiarisce i motivi di questa situazione, presenta gli studi più recenti e consiglia le soluzioni da applicare a livello individuale. Durante la conferenza verrà mostrato anche il documentario "La terra divorata".La conferenza fa parte del progetto Saicosamangi TV, un progetto di videoconferenze in streaming via web in diretta:http://tv.saicosamangi.info http://tv.saicosamangi.info

Visita il sito: www.nutritionecology.org

Cittadinanza onoraria per Pino Masciari a Firenze.

Dalla Sala Consiliare del Comune di Firenze, la discussione sulla richiesta della Cittadinanza Onoraria per Pino Masciari, un ulteriore importante segno di riconoscimento morale nei confronti di un imprenditore che ha fatto proprio il senso di legalità e di onestà, tanto da mettere a rischio la vita propria e quella dei suoi familiariPino Masciari imprenditore edile calabrese, nato a Catanzaro nel 1959, sottoposto a programma speciale di protezione dal 18 ottobre 1997, unitamente alla moglie Marisa (medico odontoiatra) e ai loro due figli, per aver denunciato la criminalità organizzata ndrangheta , le sue collusioni politiche e le sue infiltrazioni nelle Istituzioni. La Sua storia è descritta nel sito web a Lui dedicato: http://pinomasciari.org.

Visita il sito: manimangiri.blogspot.com

Crevalcore 07.01.05

Il videoclip "Crevalcore 07.01.05" presente nel nuovo album di John Strada "Dalla periferia dell'anima".Questa canzone è a ricordo di coloro che hanno perso la vita nell'indicente ferroviario di Crevalcore (BO), in particolare a Claudia, Diana e DonatelloHanno partecipato alla creazione di questo video:John StradaGianmarco BanziMiriam MazzantiSara GovoniElena GalleraniNicola ZanettiDavide BagniPaola GovoniFederica ManziniLuci - Montaggio - Regia:Federico RegoliMaggiori informazioni su:www.johnstrada.itwww.myspace.com/stradajohn

Una voce profetica per gli animali

Gli animali soffrono indicibilmente: nei macelli, nei laboratori di ricerca, a causa della caccia - vengono uccisi a milioni per il consumo di carnedestinato agli uomini. In una trasmissione radio-televisiva mondiale, Gabriele, la profetessa e messaggera di Dio per la nostra epoca, conferisce unavoce agli animali. Gli animali parlano al cuore degli uomini: "Aiutateci, affinchè anche a noi venga data la possibilità di avere un tetto sopra la testa,come lo avete voi. Sentite nel vostro cuore, o uomini! Sentite che noi siamo i vostri fratelli minori!... Vi preghiamo, vi preghiamo, aiutateci affinchècoloro che hanno un cuore per noi animali possano costruirci dei ripari e rifornirci di cibo!"
Alla fine segue la meditazione "Attimi con gli animali"
Conto a cui inviare le donazioni per gli animali:
Fondazione Gabriele - e/o Claudio Panozzo
Conto Banca Posta Nr. 51833879
Cod. ABI 07601, CAB 11800 Causale del versamento: Festa di Betlemme
a cura di www.nuova-gerusalemme.tv

El triunfo del presidente Lula abre la posibilidad de un cambio democrático



en una de las sociedades más injustas del planeta a pesar de las expectativas que no se han cumplido en el primer mandato

Pablo Gentili, argentino, especialista en materia de Políticas Educativas (es coordinador del Observatorio Latinoamericano de Políticas Educacionales OLPED dependiente de la Universidad del Estado de Rio de Janeiro), vive en Brasil desde hace 13 años.
Invitado por COFIR en Arezzo a participar del Congreso de Educación "Chi ha diritto all'apprendimento?", comenta el reciente triunfo del presidente Lula en Brasil.Entrevista realizada por Lidia Casti

El hambre mata más que la guerra


El hambre mata más que la guerra

Marco Calabria, presidente de la revista semanal Carta, entrevista a Carlos Albert Christo, más conocido como Frei Betto, que es el coordinador de la campaña de movilización social “Fame Zero” (Hambre Cero) del gobierno brasilero de Lula. Frei Betto estuvo en Italia para las manifestaciones del vigésimo aniversario de la fundación del movimiento Sem Terra (Sin Tierra).