Arcoiris TV

Chi è Online

174 visite
Libri.itMICHAEL FREEMAN LA BIBBIA DEL FOTOGRAFOTHE GOLDEN AGE OF DC COMICS - #BibliothecaUniversalisCAVALLI DPICCOLO VAMPIRO 2S

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: ambiente

Totale: 152

Giugno 2008: giorni di protesta all'Agenzia per l'ambiente

Giugno 2008: viene annunciato l'accorpamento di tre enti, ICRAM, APAT e INFS da parte del governo Berlusconi. I precari temono per il proprio lavoro.

Evocamondi 2008: intervento di Vandana Shiva

NADiRinforma propone l'intervento di Vandana Shiva al Festival Evocamondi “La mia Acqua, la mia Terra” organizzato dall'Assoc. il Temporale a Bentivoglio (Bo) il 21 giugno 2008. Ospite di eccezione Vandana Shiva che apre il forum “Coi piedi nell'acqua – Donne coltivatrici di genti”. Fisica quantistica ed economista Vandana Shiva dirige il Centro per la Scienza, Tecnologia e Politica delle Risorse naturali di Dehra Dun in India (il centro è stato fondato dalla Shiva nel 1982). É considerata la teorica più nota di una nuova scienza: l'ecologia sociale. Il Centro di Dehra Dun è un istituto indipendente di ricerca che affronta i più significativi problemi dell'ecologia sociale dei nostri tempi, in stretta collaborazione con le comunità locali e i movimenti sociali. Fa parte dell'esteso movimento di donne che indica nuove vie alla crescita economica rispettose della cultura delle comunità locali, che rivendica il valore di modelli di vita diversi da quelli proposti dall'economia di mercato. Nel 1991 ha fondato Navdanya, un movimento per proteggere la diversità e l'integrità delle risorse viventi, specie dei semi autoctoni in via di estinzione, a causa della coltivazione industriale. Nel 1993 ha ricevuto il premio “Right livehood award”, ritenuto il Premio Nobel alternativo. Attualmente viene considerata una dei leader dell'International Forum on Globalization.

Visita il sito: www.mediconadir.it

Intervista a Lester Brown

Lester Brown, fondatore del WorldWatch Institute, nel corso della tourné di presentazione del suo ultimo libro, ha fatto tappa a Torino il 17 giungo, ospite della Fondazione Agnelli.La redazione della rivista Volontari per lo sviluppo lo ha intervistato sulla recente crisi alimentare mondiale, dettata anche dai problemi ambientali, e il ruolo delle ong.

Visita il sito: www.volontariperlosviluppo.it

Car sharing: che cos'è e perché usarlo?

Andrea Leverano, direttore di Carsharing Italia, ci spiega com'è possibile ridurre l'impatto ambientale usando l'auto solo quando ci serve e risparmiando anche un sacco di soldi.

Visita il sito: www.milanocarsharing.it

Visita il sito: www.legambiente.org

Video news: voltri dodici pale eoliche in porto

Legambiente Liguria accoglie con favore l’evoluzione del dibattito sulle pale eoliche previste sulla diga di Voltri. Video news - Questa soluzione, valutata con interesse dall’associazione ambientalista, diventa più concreta dopo l’incontro tra i vertici di Enel e l’Urban Lab della scorsa settimana dove è scaturita l’ipotesi che vedrebbe Genova città laboratorio per lo studio delle energie rinnovabili.

Visita il sito: www.cineindipendente.it

XIII Conferenza Regionale sull'ambiente

XIII Conferenza Regionale sull'ambientPrima sessione Politiche per l'energia futuraAcura della Regione ToscanaIntervengonoClaudio Martini: presidente Regione ToscanaAnna Rita Bramerini: assessore tutela ambiente e all'energia

Visita il sito: www.terrafutura.it

Energia Solare for dummies: Guadagnare

Ce l'hai un tetto? Questo tetto ha per caso un'esposizione tra sud-ovest e sud-est? Ci picchia il sole tutto il giorno?Se hai risposto sempre sì: bene, questo video è per te. Oggi aiutare l'ambiente realizzando anche un piccolo guadagno si può. Basta installare un impianto fotovoltaico e usufruire degli incentivi statali previsti dal nuovo Conto Energia.

Visita il sito: www.byoblu.com

Il caso Bandazhevsky

Il professor Yuri Bandazhevsky, in visita in Italia per un ciclo di conferenze, parla degli effetti delle contaminazioni radioattive dell’incidente nucleare di Chernobyl. Medico anatomopatologo, classe 1957, a 33 anni era già professore all’Accademia di ingegneria bielorussa, nel ‘90 fonda l’Istituto medico universitario di Gomel, nelle zone più contaminate dal disastro di Chernobyl. Famoso per le ricerche sull’influenza delle piccole dosi di radiazioni sulla salute dell’uomo è autore di più di 240 lavori scientifici, fra cui trenta tesi di ricerca sulle conseguenze sanitarie di Chernobyl. Per la sua attività in ambito medico e anatomo-patologico, riceve diversi riconoscimenti, fra cui la medaglia d’oro Albert Schweitzer (per i suoi studi in radiopatologia), la Stella d’oro dell’Accademia di Medicina della Polonia ed il Premio Lenin, il più prestigioso nel suo paese per i giovani scienziati. Ma la sua brillante carriera dura poco. Le sue posizioni sono invise al regime bielorusso e quando, nel’99, denuncia il cattivo utilizzo di 10 miliardi di rubli, stanziati per la liquidazione delle conseguenze di Chernobyl, viene incarcerato in base del decreto presidenziale numero 21 per la “lotta al terrorismo” e condannato a otto anni da un tribunale militare, senza appello. Sconta sei anni nelle carceri bielorusse, da cui esce solo nel 2005, grazie a una forte pressione del Parlamento Europeo e un appello sottoscritto da Josè Maria Gil-Robles Delgado, Mario Soares, Michel Rocard, oltre che da migliaia di cittadini europei, mentre Amnesty International lo riconosce prigioniero di coscienza. E’ in Italia per la prima volta.

Visita il sito: www.volontariperlosviluppo.it

22)- L'ambiente non è un lusso

Conferenza nazionale PRC su ambiente e clima - Milano 13 e 14 ottobre 2007
Il dramma dei cambiamenti climatici comincia ad assumere importanza anche nelle coscienze della società civile e nella politica. Un segnale importante è anche il Nobel assegnato all'ex presidente Usa, Al Gore e all'Intergovernmental Panel on Climat Change (IPCC).
Il modello attuale di sviluppo è in forte crisi, che cosa può fare la politica per cambiare paradigma?
La sinistra si confronta sui temi dell'energia, del clima, dell'ambiente.
Intervento di Maurizio Acerbo (Deputato PRC)

Produzione: Arcoiris Milano

51)- L'ambiente non è un lusso

Conferenza nazionale PRC su ambiente e clima - Milano 13 e 14 ottobre 2007
Il dramma dei cambiamenti climatici comincia ad assumere importanza anche nelle coscienze della società civile e nella politica. Un segnale importante è anche il Nobel assegnato all'ex presidente Usa, Al Gore e all'Intergovernmental Panel on Climat Change (IPCC).
Il modello attuale di sviluppo è in forte crisi, che cosa può fare la politica per cambiare paradigma?
La sinistra si confronta sui temi dell'energia, del clima, dell'ambiente.
Intervento di Riccardo Petrella (Comitato Mondiale per l'acqua)

Produzione: Arcoiris Milano