Emergency

abbi il coraggio di pensare (Quintus Horatius Flaccus) - traduzioni

atrévete a pensar (Quintus Horatius Flaccus) - traduzioni

Fondazione Logos
Arcoiris TV

Chi è Online

200 visite
Libri.itHELMUT NEWTON. POLAROIDS (INT)THE ART AND SCIENCE OF ERNST HAECKEL INTERIORS NOW! - #BibliothecaUniversalisTHE HISTORY OF GRAPHIC DESIGN VOLUME 1: 1890–1959ANDY WARHOL. POLAROIDS (IEP) - Jumbo

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: Massimo Mazzucco

Totale: 41

Piero Angela non dice la verità

In un eccesso forse di disinvoltura, Piero Angela deve essersi dimenticato che l'era in cui si poteva andare in TV a raccontare impunemente le bugie è finita. Nella puntata del 30 luglio di Superquark, infatti, Angela ha infilato una collana di falsità talmente grossolane da poter essere sbugiardate - come vedremo - con facilità estrema da chiunque.Non contento, Angela ha condito la sua puntata, dedicata alle "Teorie del complotto", con il più ritrito e bieco arsenale del debunking internazionale, rendendola un'occasione irrinunciabile per denunciare una volta di più il metodo di lavoro di questi finti paladini della verità.Va infatti segnalato che il CICAP, dopo "aver sconfitto maghi e indovini", ha ufficialmente indicato nel "complottismo mondiale" il prossimo nemico da battere.Massimo Mazzucco ha quindi sfidato Piero Angela ad un aperto confronto su qualunque argomento relativo all'11 settembre, anche a nome di tutti coloro che sono afflitti da questo strano morbo. In questo modo potrà dimostrare al mondo che i complotti non esistono.

Visita il sito: www.luogocomune.net

Cancro - le cure proibite

Questo è il capitolo conclusivo del film "Cancro - le cure proibite", su Tullio Simoncini. Per una migliore lettura del materiale presentato, ricordiamo che all'inizio del film compare il seguente avviso: "Questo film non intende promuovere la validità di una qualunque cura rispetto ad altre, nè vuole suggerire l'abbandono di eventuali terapie in corso a favore di altre. E' un lavoro di carattere puramente storico/informativo, non scientifico, e non intende in ogni caso essere esaustivo".

Visita il sito: www.luogocomune.net

Diciamola Tutta 02 - Se lo avessi saputo

Format ideato e condotto da Moreno CorelliOspiti in studio:Stefano Salvi (notissimo ex cronista d'assalto di striscia la notizia).Nicola Cellamare meglio noto in rete come Pensierarte.Intervento di Massimo Mazzucco, Luogocomune.

Visita il sito: www.diciamolatutta.tv

Quando i soldati piangono

Il reporter inglese Tim Hetherington ha vinto il Rory Peck Award - il prestigioso premio per i giornalisti freelance - con un documentario sulla guerra in Afghanistan. L'aspetto siginificativo di questa notizia è il taglio molto particolare del filmato, che mostra i soldati nella loro più cruda realtà quotidiana fatta di paura, di sudore, e a volte anche di lacrime. Il fatto di voler premiare un lavoro che punta decisamente il dito sull'assurdità della guerra, indica una chiara volontà di invertire la rotta rispetto al periodo di Bush e Blair, in cui i media ci propinavano il presidente americano vestito da aviatore, che atterrava sulle portaerei come un eroe dei fumetti. I media servono a propagandare le guerre di conquista, quando la popolazione senta la necessità impellente di difendersi - da un nemico che ovviamente non esiste, ma che essa percepisce come reale - ma fortunatamente sanno anche mostrarne l'aspetto più brutale e repellente, quando cominci a prevalere, nella popolazione stessa, il desiderio di porvi fine. Era accaduto così per il Vietnam, e ci si augura che questo premio sia il segnale di una inversione di rotta che ormai la maggior parte del mondo sente come necessaria, se non addirittura urgente e improrogabile.

Visita il sito: www.luogocomune.net

Colin Powell annuncia il suo appoggio ufficiale a Barack Obama

Un'altra dura mazzata per John McCain è arrivata ieri da Colin Powell, che ha scelto "Meet the Press" - la tribuna politica più importante in America - per annunciare il suo appoggio ufficiale a Barack Obama. E lo ha fatto in modo rumoroso. A danneggiare McCain non è solo il fatto che Powell sia una rispettata ed autorevole figura del partito repubblicano, ma sono stati i contenuti stessi del suo breve annuncio, nel quale ha riassunto in pochi minuti tutte le critiche più pesanti giunte a McCain nelle ultime settimane da ogni parte dello spettro politico. Naturalmente Powell, l'ex-ministro degli esteri che ai tempi della campagna d'Iraq fu letteralmente estromesso dalla junta di Cheney e Rumsfeld, non ha dimenticato di lanciare chiare accuse anche ai neocons, che avrebbero portato "troppo a destra" il partito repubblicano. Ma il fuoco del suo annuncio è stata una precisa, motivata e impietosa critica verso John McCain, che a sua volta si sarebbe fatto prendere di mezzo dalla destra repubblicana fino a diventare irriconoscibile.

Visita il sito: www.luogocomune.net

Seymour Hersh

Seymour Hersh - sempre lui - ha rivelato un incontro avvenuto un paio di mesi nell'ufficio di Dick Cheney, nel quale furono discusse diverse idee per provocare una guerra con l'Iran. L'incontro è avvenuto poco dopo la fallita provocazione navale nel golfo di Hormuz, fra una nave americana e una vedetta iraniana. Fra le nuove proposte c'era anche quella di vestire alcuni marinai americani da soldati iraniani, metterli su una finta vedetta iraniana, e farsi aggredire da loro, creando un incidente del tutto "casalingo". L'idea fu scartata perchè la nave americana aggredita avrebbe risposto al fuoco, causando probabili vittime fra gli americani della vedetta. Ma il fatto stesso che sia stata discussa - come suggerisce Hersh - descrive il livello a cui avvengono certe discussioni, da cui dipende la sicurezza del mondo intero. Quella dell'aggressione navale inoltre sembra una malattia dalla quale gli americani non riescono a liberarsi: a Cuba, nel 1898, si autoaffondarono il Maine, per fare guerra alla Spagna. Per entrare nella I guerra mondiale, fecero affondare il Lusitania. Per entrare nella II guerra mondiale, si fecero affondare mezza armata a Pearl Harbour. Nel Golfo del Tonchino finsero di essere aggrediti da una vedetta vietnamita, per dichiarare guerra al Vietnam. E di recente, dopo il fallito "attacco" da parte della vedetta iraniana nel Golfo di Ormuz, stavano già pensando ad una nuova versione dello stesso trito e ritrito incidente navale. A questo punto stupisce che non abbiano lanciato delle navi anche contro le Torri Gemelle. Massimo Mazzucco

Visita il sito: www.luogocomune.net

Il Nuovo Secolo Americano




un film di Massimo Mazzucco
Il Nuovo Secolo Americano presenta tutti i retroscena storici, politici, economici e filosofici che avrebbero portato agli attentatidell'11 settembre per vie ben diverse da quelle che ci sono stateraccontate.
"Storicamente accurato, narrativamente coinvolgente, "Il nuovo secolo americano" è senza dubbio uno dei migliori filmsui retroscena dei fatti che hanno portato all'11 settembre"
- Webster G. Tarpley

I capitoli del film:
LA PAURA ATOMICA - Una premessa fondamentale
OSAMA BIN LADEN - Quello vero e quello inventato
GEORGE W. BUSH - Un presidente in ostaggio
NEOCONS - Un gruppo che viene da lontano
I PRECEDENTI STORICI - Guerra e Costituzione
PETROLIO e GAS- La nuova geografiamondiale
IL COMPLESSO MILITARE-INDUSTRIALE - Una profeziaavverata
LA GUERRA MEDIATICA - Più importante di quella reale
CONTRACTORS - La guerra dei privati
LE FORZE OSCURE - Iraq terra di nessuno
Il Nuovo Secolo Americano è stato presentato alla 31 MostraInternazionale del Cinema di San Paulo, Brasile, il 26/29 Ottobre 2007
Per maggiori informazioni:
clicca qui


Visita il sito:
www.luogocomune.net

PER ACQUISTARE IL DVD:
clicca qui
!

Guatemala: esperimenti USA su cavie umane

Al igual que una bomba explotó ayer en la red de noticias, de que algunos científicos estadounidenses han llevado a cabo, en los años 40, experimentos en la poblacion guatamalteca - con el consentimiento de sus líderes - para verificar la capacidad de cura de la penicilina contra la mayo parte de las enfermedades venéreas comunes, tales como la gonorrea y la sífilis. El hecho parece suficientemente grave, Hillary Clinton, el ministro norteamericano de Relaciones Exteriores y el presidente Obama, se disculpan personalmente con el Presidente de Guatemala, en nombre de toda la nación. Pero las redes estadounidenses más importantes han elegido pasar la noticia en segundo plano, dedicando sólo el espacio mínimo, mientras que nuestros héroes nacionales de la noticia la ignoran por completo. Donde si tiene lugar y se habló ampliamente, como era de esperar, fueron todos los principales periódicos de América Latina. (Para mí un gran placer y sorpresa, la cadena Telemundo me ha invitado a comentar sobre el informe en el noticiario de la noche).

US ELECTIONS 2008

Un documental sobre las elecciones en Estados Unidos

El Nuevo Siglo Americano

una película de Massimo Mazzucco "El Nuevo Siglo Americano" expone todos los aspectos históricos, políticos, económicos y filosóficos que de manera encubierta habrían desencadenado los atentados del 11 de septiembre en un modo muy diferente de cómo nos fueron precedentemente narrados. "Trabajo de precisión histórica cuya narrativa captura al expectador, "El nuevo siglo americano" es sin lugar a dudas una de las mejores películas sobre las verdades encubiertas de los hechos que llevaron al 11 de septiembre"
- Webster G. Tarpley

Capítulos de la película:
EL MIEDO ATÓMICO - Una premisa fundamental
OSAMA BIN LADEN - Aquel verdadero y aquel inventado
GEORGE W. BUSH - Un presidente tomado como rehén
NEOCONS - Un grupo que llega de lejos
LOS ANTECEDENTES HISTÓRICOS - Guerra y Constitución
PETRÓLEO y GAS - La nueva geografía mundial
EL CONJUNTO MILITAR-INDUSTRIAL - Una profecía hecha realidad
LA GUERRA MEDIÁTICA - Más importante que aquella real
CONTRACTORS - La guerra de los privados
LAS FUERZAS OSCURAS - Iraq tierra de nadie El Nuevo Siglo Americano fue proyectada en la 31 Muestra Internacional de Cine de Sao Paulo, Brasil, en los días 26 a 29 de octubre de 2007 Para mayores informaciones: pincha aquí
Visita el sitio: www.luogocomune.net
__________________________________ PARA COMPRAR EL DVD: pincha aquí
__________________________________