Arcoiris TV

Chi è Online

90 visite
Libri.itLIVING IN MEXICOCALIFORNIA CRAZYTHE DOG IN PHOTOGRAPHY 1839TODAYKIWIWALT DISNEY

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Lettere ad Arcoiris

inviaci le tue opinioni, riflessioni, segnalazioni

Scrivi ad Arcoiris

Per inviare un lettera ad ArcoirisTV, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Se è la prima volta che scrivi, riceverai una email con un link ad una pagina che dovrai visitare per far sì che le tue lettere vengano sempre pubblicate automaticamente.

Informativa privacy

L’invio della "Lettera ad Arcoiris" richiede l’inserimento del valido indirizzo email del utente. Questo indirizzo viene conservato da ArcoirisTV, non viene reso pubblico, non viene usato per altri scopi e non viene comunicato ai terzi senza il preventivo consenso del utente.

maggiori info: Privacy policy

19 Giugno 2018 14:46

DISMALAND E LE VACANZE MIGRANTI

131 visualizzazioni - 1 commento

di doriana goracci

Cominciammo alcuni anni fa a temere che potesse galleggiare qualche corpo, mentre eravamo- con la nostra famigliola e i bambini- a fare il bagno in Puglia, in Sicilia o in Grecia per non andare in isolette troppo lontane.
Torna alla mente Dismaland che Banksy descrisse come un "parco tematico non adatto ai bambini", niente da fare...In quel "parco divertimenti anti-Disneyland", situato in riva al mare presso il Tropicana (lido in disuso nella località turistica di Weston-super-Mare nel Somerset in Inghilterra) la mostra di Banksy vide ammesse 4.000 visite al giorno, dal 21 agosto al 27 settembre 2015.Dove potranno portare in sicuro le loro proli (demograficamente scarse) le genti italiche? Mah... L'installazione artistica fu davvero temporanea invece questi sbarchi continuano e ci fanno pure i film come Fuocoammare...
E' notizia di oggi che " Nel 2017 il numero di persone costrette a fuggire nel mondo a causa di guerre, violenze e persecuzioni ha raggiunto un nuovo record per il quinto anno consecutivo: a fine 2017 ben 68,5 milioni le persone costrette alla fuga come dal rapporto annuale Global Trends, pubblicato dall'Unhcr, l'agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati."
Per i nostri bimbi in viaggio si cercano location galleggianti sicure, ma forse è il caso di mantenersi su lidi più sicuri e stabili.
Doriana Goraccivideo e foto su https://www.agoravox.it/Dismaland-e-le-vacanze-migranti.html

COMMENTI

19 Giugno 2018 18:18

COMMENTA