Arcoiris TV

Chi è Online

97 visite
Libri.itMERT ALAS AND MARCUS PIGGOTT - edizione limitataATTILIOANDY WARHOL. SEVEN ILLUSTRATED BOOKS. 1952–1959DAVID BOWIE. THE MAN WHO FELL TO EARTHCHRISTO AND JEANNE-CLAUDE. THE FLOATING PIERS - edizione limitata

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Lettere ad Arcoiris

inviaci le tue opinioni, riflessioni, segnalazioni

Scrivi ad Arcoiris

Per inviare un lettera ad ArcoirisTV, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Se è la prima volta che scrivi, riceverai una email con un link ad una pagina che dovrai visitare per far sì che le tue lettere vengano sempre pubblicate automaticamente.

Informativa privacy

Soggetti interessati: utenti sezione "Lettere ad Arcoiris"

In conformità all'art. 13 D.lgs 196/2003 la informiamo che FONDAZIONE LOGOS con sede in Via Curtatona 5/2 - 41126 Modena (MO) - in qualità di Titolare, tratta i Suoi dati per riconoscerla e consentirle di pubblicare le sue opinioni all'interno della pagina http://www.arcoiris.tv/lettere/ nel completo rispetto dei principi di liceità e correttezza e delle disposizioni di legge. Il suoi dati personali saranno trattati con modalità manuali, elettroniche e/o telematiche, attraverso sistemi automatizzati come previsto nell'art. 130 del Codice e mediante l'utilizzo dei cookies (per maggiori informazioni si rimanda alla informativa sito web e cookie disponibile nel sito) nel rispetto delle modalità di cui agli artt. 11, 31 e seguenti del Codice della Privacy e mediante l'adozione delle misure minime di sicurezza previste dal disciplinare Tecnico All.B. Il conferimento dei Suoi dati personali è sempre facoltativo, tuttavia, in mancanza dei dati contrassegnati come "obbligatori" nel sovrastante form, non sarà possibile procedere alla sua iscrizione. I suoi dati saranno conservati dal Titolare e saranno trattati solo dalle categorie di incaricati debitamente autorizzate (per conoscere le categorie contattare il Titolare) e non saranno comunicati all'esterno. I suoi dati non saranno diffusi. Nella sua qualità di interessato Lei gode dei diritti di cui all'art.7 del Codice fra cui il diritto di accedere gratuitamente ai dati, di ottenerne senza ritardo l'aggiornamento o la cancellazione per violazione di legge di opporsi al trattamento dei suoi dati per finalità di informazione commerciale o pubblicitaria.

Il Titolare del trattamento è FONDAZIONE LOGOS con sede in Via Curtatona 5/2 - 41126 Modena (MO) nella persona del legale rappresentante pro-tempore.

Decreto Legislativo n. 196/2003: Art. 7 - Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

1.L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:

  • a) dell'origine dei dati personali;
  • b) delle finalità e modalità del trattamento;
  • c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
  • d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
  • e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3.L'interessato ha diritto di ottenere:

  • a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
  • b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  • c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

  • a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta,
  • b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

9 Ottobre 2017 16:13

UMANITà PROFUGA: ADAN, 13 ANNI, MORTO A BOLZANO

222 visualizzazioni - 0 commenti

di doriana goracci


Adan, dicono che ti chiamavi così, aveva solo 13 anni,volato via, non so dove, libero dalla carrozzina, libero da queste infami tristezze disumane. La sua era una vita complicatissima, non a caso era su una sedia a rotelle, invalido grave per distrofia muscolare: è morto per infarto ed emorragia interna, da giorni dormiva all' aperto a Bolzano con mamma papà e altri 3 fratellini, una famiglia curda di profughi. Erano arrivati in treno dalla Svezia, che aveva rifiutato di prenderli con sè. Anche qui a Bolzano, non hanno ottenuto alcun programma di accoglienza: " in Italia, secondo un'interpretazione della Circolare Critelli che esclude dai beneficiari dell'accoglienza i migranti non assegnati dal ministero dell'Interno, le autorità non hanno potuto garantire un alloggio al ragazzo, ai suoi genitori e ai tre fratelli di 6, 10 e 12 anni. "
Mercoledì l'asma e i dolori hanno richiesto il ricovero urgente ed è stato dimesso dopo poche ore dall' ospedale di San Maurizio. L' ultima notte l'ha fatta sul pavimento di una chiesa evangelica che non aveva chiuso le porte.E' caduto dalla sedia a rotelle,a causa sembra di una barriera architettonica, proprio nel tragitto dalla Questura alla mensa della Caritas dove si stava recando con tutta la famiglia e si è fratturato tutte e due le gambe. I medici sospettavano un'infezione e stavano effettuando delle verifiche, ma la febbre è salita e le sue condizioni si sono poi aggravate velocemente fino al decesso, avvenuto nel reparto di rianimazione dell'ospedale San Maurizio che aveva conosciuto pochi giorni prima...
Sappiamo quanto è avvenuto per l'interesse fin dall' inizio delle  volontarie di Sos Bozen: "Il servizio Consulenza Profughi ha segnalato e sollecitato per iscritto e per via orale le istituzioni sulla situazione della famiglia. Dalle stesse è pervenuta risposta che la famiglia, in ragione della Circolare Critelli, non poteva ricevere accoglienza".Grazie alle associazioni come SOS, ai Verdi, alla comunità islamica di Trento e Bolzano, antifa Bozen, ad Antenne Migranti che ha riportato molto dettagliatamente tutto l'accaduto qui.
Finisce qui la storia, vi invito a pensare quanti fiumi di pagine potrebbero essere scritti su questa famiglia, su cosa hanno passato e continueranno a passare. E questa storia, a prescindere dalle indagini in corso, ci riguarda strettamente, da vicino, come fossero italiani, esseri umani.
Rimane la sua famiglia, tutta.Spero ti segua sempre la Musica che da gioia forza e vita.
Doriana Goracci

foto video e riferimenti su https://www.agoravox.it/Umanita-profuga-Adan-13-anni-morto.html

COMMENTA