Arcoiris TV

Chi è Online

106 visite
Libri.itSNEAKER FREAKER. THE ULTIMATE SNEAKER BOOK!CHRISTO & JEANNE-CLAUDE - ARTIST PROOF EDITIONGRAN VAMPIRO 1N.199 SMILJAN RADIC (2013-2019)HISTORY OF INFORMATION GRAPHICS

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Lingua: ITALIANO

Totale: 13747

2019 - 2024: Lo sconvolgimento geopolitico

Gli scenari di guerra futuri che potranno verificarsi se il mondo non prenderà coscienza dell'immane tragedia che potrebbe scaturirne

Visita il sito: www.facebook.com

Amnesty International - Rapporto 2017-2018

Presso l'Istituto della Enciclopedia Italiana è stato presentato da Amnesty International Italia il rapporto 2017-2018 sullo stato dei diritti umani nel mondo e in Italia

Dio, sei meraviglioso - Colui che ha sovranità su tutte le cose - Documentario in italiano 2019 HD

Il documentario della Chiesa di Dio Onnipotente "Colui che ha sovranità su tutte le cose" ha svelato tutti i misteri che l'umanità non sapeva mai: il vasto universo che scorre regolarmente, tutte le cose sulla terra vivono e si riproducono ... Chi domina e fornisce tutto questo? Chi governa il destino dell'umanità, la prosperità e la caduta dei paesi? Questo documentario ci porta a conoscere l'unica autorità di Dio

Visita il sito: www.kingdomsalvation.org

Ladri di biciclette

Ladri di biciclette è un film del 1948 diretto, prodotto e in parte sceneggiato da Vittorio De Sica. Girato con un'ampia partecipazione di attori non professionisti, prende lo spunto dal titolo dell'omonimo romanzo Ladri di biciclette (1946) di Luigi Bartolini, sebbene si tratti di un soggetto originale di Cesare Zavattini. È tuttora considerato un classico del cinema ed è ritenuto uno dei massimi capolavori del neorealismo cinematografico italiano
  • Lingua: ITALIANO | Licenza: Non commerciale - Non opere derivate - Licenza 3.0 | Condividi
  • Visualizzazioni: 216
  • Fonte: CineContas | Durata: 90.67 min | Pubblicato il: 2019-02-15
  • Categoria: LUNGOMETRAGGI
  • Tag: null

Il camorrista

Il camorrista è un film del 1986 diretto da Giuseppe Tornatore.

Liberamente tratto dall'omonimo romanzo di Giuseppe Marrazzo che si staglia sulla figura di Raffaele Cutolo, costituisce l'esordio di Giuseppe Tornatore alla regia cinematografica
  • Lingua: ITALIANO | Licenza: Non commerciale - Non opere derivate - Licenza 3.0 | Condividi
  • Visualizzazioni: 161
  • Fonte: o'sistema assenza | Durata: 164.22 min | Pubblicato il: 2019-02-15
  • Categoria: LUNGOMETRAGGI
  • Tag: null

Vinter i Sverige

Vinter i Sverige

La ricotta - Pier Paolo Pasolini

Nella campagna romana, una troupe è impegnata nelle riprese di una passione di Cristo. Stracci, la comparsa che interpreta il ladrone buono, regala ai propri familiari il cestino del pranzo appena ricevuto dalla produzione. Essendo affamato, si traveste da donna per rimediare un secondo cestino, che viene mangiato dal cagnolino della prima attrice del cast. Sul set giunge intanto un giornalista che intervista il regista; terminata l'intervista, il giornalista trova Stracci che accarezza il cane e glielo compra per mille lire. Con i soldi, Stracci corre dal "ricottaro" dei dintorni a comprarne tutte le rimanenze per sfamarsi, ma viene chiamato sul set e legato alla croce per la ripresa dei lavori; alla successiva interruzione, corre a mangiare la ricotta e, sorpreso dagli altri attori, viene invitato ad abbuffarsi con i resti del banchetto preparato per l'ultima cena. Al momento di girare la scena della crocifissione, muore di indigestione sulla croce. Il regista, senza ombra di commozione, commenta: "Povero Stracci. Crepare... non aveva altro modo di ricordarci che anche lui era vivo..."

La Luna

Brooklyn: l'adolescente Joe vive assieme alla madre Caterina, cantante lirica, e il di lei compagno che muore improvvisamente stroncato da un infarto. I due si trasferiscono a Roma e la donna apprende che il figlio è molto distante dagli affetti, è tossicodipendente e può contare solo sulla sua ragazza Arianna e su Mustafa, un giovane marocchino che gli procura l'eroina.
Madre e figlio iniziano così un viaggio lungo l'Italia alla riscoperta del loro passato, onde ricostruire la loro sfera affettiva improvvisamente vuota. Tra i due nasce un breve feeling incestuoso. Joe torna a Roma e incontra Giuseppe, al quale parla della morte d'un suo coetaneo. L'uomo sconvolto si reca alle Terme di Caracalla dove trova Caterina, tornata sulle scene. I due si riconoscono e un'antica coppia si ricompone. Il tormento del ragazzo sembra finito. Mustafa è tornato in Marocco

L'Arte della Guerra - Washington, la ragione della forza

Segnalo questo video molto caustico con il quale il nostro partner Manlio Dinucci, in collaborazione con un altro nostro partner, Pandora TV, presenta un riassunto dei FATTI DOCUMENTALI che si oppongono con la forza della ragione alla non-ragione della forza che gli Stati Uniti diffondono in tutto il pianeta.
Attacchi disperati, sia illegali che pericolosi, di un impero in caduta libera nel politico, economico e, soprattutto, morale; un impero che sta ancora in piedi solo grazie alla minaccia armata di 686 basi militari in 74 paesi (dati raccolti nel 2015, Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti) e all'eccessivo esborso finanziario globale basato su SWIFT, gli iceberg di cui Le sanzioni economiche illegali e inumane rappresentano solo la punta.

Articolo completo: https://www.pressenza.com/it/2019/02/forza-della-ragione-contro-sragione-della-forza/

Publicado por: PandoraTV e pressenza

Hauser & Ksenija Sidorova - Adios Nonino, un tema de Astor Piazzolla

Hauser and Ksenija Sidorova performing Adios Nonino by Astor Piazzolla at the "HAUSER & Friends" Gala Concert in Arena Pula, Croatia, August 2018

Ivo Lipanovic, conductor

Zagreb Philharmonic Orchestra

Arrangement by Hauser and Filip Sljivac

Filmed and edited by MedVid production and Hauser Audio produced by Hauser and Filip Vidovic (Morris Studio)

Publicado por: HAUSER