Arcoiris TV

Chi è Online

315 visite
Libri.itMERT ALAS AND MARCUS PIGGOTT JACQUES DEVAULX. NAUTICAL WORKS PACKAGE DESIGN BOOK 5PICCOLO VAMPIRO 2ANDO. COMPLETE WORKS 1975–TODAY

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Categoria: Luogo Comune

Totale: 97

L'Altra Dallas - estratto dal film

6 Giugno 1968 veniva assassinato all'Hotel Ambassador di Los Angeles un senatore che aveva appena vinto le primarie della California, guadagnandosi la nomination alle presidenziali per il partito democratico. Nonostante fosse il fratello del famoso presidente ucciso a Dallas nel 1963, e nonostante avesse egli stesso ottime possibilità di diventare presidente, la sua vita e la sua morte sono finite nell'oblio.
Soprattutto la seconda, avvenuta ufficialmente per mano di Shiran Bishara Shiran, è stata sbrigativamente archiviata dalla storia come se fosse un caso chiuso. Ma si seppe in seguito che nelle cucine dell'Ambassador furono recuperati 11 proiettili, mentre la pistola di Shiran poteva contenerne soltanto otto.
Nel filmato, sottotitolato in italiano, il famoso "discorso di Indianapolis", che Bob Kennedy improvvisò durante un comizio in un quartiere nero della città, per dare la notizia dell'assassinio di Martin Luther King, e la drammatica registrazione audio della sparatoria all'Ambassador, trasmessa in diretta da una radio locale
Per gentile concessione di www.luogocomune.net

11 settembre: Le Torri Gemelle crollarono in seguito a demolizioni controllate

Il Professor Steven Jones, cattedra di fisica all'univeresità dello Utah, dichiara ai telegiornali americani che con tutta probabilità le Torri Gemelle e il WTC-7 non crollarono per l'impatto degli aerei e conseguenti incendi, ma in seguito a cariche esplosive piazzate in precedenza, come quelle usate per le demolizioni controllate.
Si aggiunge così una voce autorevole alla lunga lista di persone che già da tempo dubita fortemente della versione ufficiale dei fatti, fornita al mondo dalle autorità americane
Per gentile concessione di www.luogocomune.net

11 settembre : La demolizione controllata di Paolo Attivissimo

In questo video viene analizzato nel dettaglio il metodo del debunking, prendendo spunto dal confronto sull’11 settembre avvenuto il mese scorso fra Tom Bosco e Paolo Attivissimo.E' soprattutto importante imparare a distinguere nettamente il modo di ragionare dello scettico, che procede dai fatti alle conclusioni (pensiero critico, o analitico), e quello del debunker, che parte invece da una conclusione obbligata, e poi cerca di adeguare i fatti a tale conclusione (pensiero dogmatico).

Visita il sito: www.luogocomune.net

La distruttrice dei mondi

J. Robert Oppenheimer è considerato a tutti gli effetti "il padre della bomba atomica". Figlio di emigranti tedeschi, scienziato "a tutto campo", Oppenheimer diede notevoli contributi anche alla meccanica quantistica, alla chimica molecolare, all'astrofisica, alla spettroscopia, oltre che ovviamente alla fisica nucleare.
Uomo di grande cultura, profondo conoscitore dei libri sacri orientali, era in grado di imparare una qualunque lingua straniera in unpaio di mesi al massimo. Spesso preda di crisi depressive, isolato dal mondo, perennemente teso a mescolare il presente con l'eterno, il mondo fisico con quello spirituale, Oppenheimer ha cercato fino alla fine l'impossibile compromesso che gli permettesse di "risolvere tutti i problemi della scienza contemporanea."
Nel breve spezzone che presentiamo, Oppenheimer descrive la reazione sua e dei suoi collaboratori dopo il successo del primo esperimento atomico, nel deserto dell'Arizona.

11 Settembre 2001- Inganno Globale - Mazzucco risponde a Crono911

11 Settembre 2001 - Inganno Globale, il primo film italiano che denuncia la versione ufficiale dei fatti di quel giorno, è diventato da tempo il bersaglio naturale di tutti coloro che invece sostengono la versione ufficiale e quindi approvano, più o meno indirettamente, le scelte politiche e militari che il governo americano ha fatto conseguire a tali fatti.
Il 7 di Marzo 2007 Matrix ha trasmesso una dettagliata critica al film, portata da un gruppo di personaggi anonimi che si raccoglie dietro alla sigla Crono911, alla quale il regista di Inganno Globale, Massimo Mazzucco, ha risposto, sempre su Matrix, nella puntata del 16 Aprile scorso.
Il filmato che segue contiene l'intero intervento di replica a difesa di Inganno Globale, e presenta anche delle interessanti novità sul fronte della "indagine collettiva" che l'intero movimento mondiale per la verità sull'undici settembre sta portando avanti ormai da 5 anni.
Nello specifico, fra le altre cose,
a) viene mostrato come i difensori della versione ufficiale si appoggino sistematicamente ad un documento - il Rapporto della Commissione 9/11 - che viene denunciato come ricettacolo di menzogne da senatori americani in carne ed ossa, e addirittura dal presidente e vice presidente della Commissione stessa, una volta liberati dal loro impegno ufficiale.
b) scopriamo come avrebbe fatto Rumsfeld a impedire che la difesa aerea funzionasse a dovere, senza necessariamente dover coinvolgere "centinaia di persone" nel complotto.
c) vediamo come lo stesso New York Times abbia messo fortemente in dubbio le affermazioni contenute nel rapporto 9/11 sulle presunte capacità di volo del pilota che avrebbe colpito il Pentagono.
d) si risponde alla domanda "come sarebbe stato possibile minare le Torri sotto gli occhi di tutti?"
e) si confermano le maggiori prove a favore della demolizione controllata per le Torri Gemelle, nella forma di reperti di acciaio fuso che deve necessariamente aver subito temperature di migliaia di gradi centigradi.
f) viene dimostrato, grazie ad un documento filmato eccezionale, come il WTC7 sia stato abbattuto con degli esplosivi.
g) vengono presentate 2 testimonianze particolarmente significative: William Rodriguez, il "guardiano delle Torri", e David Miller, di uno dei mille soccorritori condannati a morte per aver respirato le polveri troppo fini delle Torri Gemelle, a dimostrazione che le stesse non possono essere crollate per la sola forza di gravità.
Visita la Sezione 11 Settembre su luogocomune.net
Guarda il film 11 Settembre 2001 - Inganno Globale

AL DI SOPRA DELLA LEGGE - LuogoComune.net

Ai poliziotti noi non diamo soltanto una divisa, diamo il compito di far rispettare le leggi che ci siamo imposti, ed in nome di questo li autorizziamo ad usare la forza, e addirittura ad uccidere, se necessario. Non è poco.
Questo significa che al momento dell'assunzione il poliziotto viene investito di una enorme responsabilità. Egli inoltre dovrà saper respingere, fra le altre cose, ogni tentazione ad usare i poteri che gli abbiamo dato a proprio vantaggio personale.
Ma i poliziotti non ci arrivano con navi spaziali da un altro pianeta. I poliziotti sono gente come tutti noi, e per quanto la maggior parte di loro sappia rispondere onorevolmente all'impegno assunto, ogni tanto le circostanze ci ricordano che la divisa non basta a dare integrità morale, ne tanto meno a rappresentare l'autorità costituita.
Anzi, a volte sorge persino il dubbio, inquietante, che la divisa non sia che un modo migliore di tanti altri per compiere, in maniera del tutto legale, azioni decisamente illegali.
Il filmato che presentiamo mostra una situazione irreale, metafisica, in un supermercato Wal-Mart della Louisiana abbandonato dai gestori, che sta venendo tranquillamente saccheggiato dai cittadini .. e non soltanto.
Massimo Mazzucco
Visita il sito: www.luogocomune.net

11 settembre - replica di Massimo Mazzucco a Paolo Attivissimo

Questo filmato di Massimo Mazzucco, autore di Inganno Globale, e sostenitore delle tesi alternative portate avanti dal "Movimento per la Verità sull'undici setembre",contiene la replica, punto per punto, alle accuse di "manipolazioni dei filmati e delle interviste" ricevute da Paolo Attivissimo nel corso della trasmissione cheMatrix ha dedicato all'undici settembre, lo scorso 7 settembre 2007.
Massimo Mazzucco
Visita il sito: www.luogocomune.net

Decapitazione made in Hollywood

Analisi del video sulla decapitazione di James Foley. (Il video contiene alcune immagini forti, che sono preannunciate da un triangolo rosso).

Visita il sito: www.luogocomune.net

IL METALLO DEL DISONORE - LuogoComune.net

In inglese si chiama DU, che sta per depleted uranium, ovvero uranio impoverito. Detto così, il termine sa tanto di "piccola fiammiferaia", e viene quasi voglia di consolarlo rispetto al fratello benestante, EU (enriched uranium, o uranio arricchito), di cui è la "scoria naturale".
Ma anche il più povero dei poveri, in una famiglia che viaggia a 232 elettroni per atomo, è in grado di portare dei danni agli organismi viventi che nessuno di noi si augura di conoscere nemmeno da lontano. Il DU infatti ha "solo" il 60% della radioattività del fratello maggiore, e ha un tempo di decadimento "soltanto" dimezzato rispetto al primo, ovvero 4,5 miliardi di anni. Se ce l'hai in giardino, per i tuoi figli non dovrebbe fare una gran differenza.
Ebbene, il "giardino dell'Eden" di cui stiamo parlando pare sia l'intero Iraq. Dopo aver accumulato più di 500.000 tonnellate di uranio impoverito, in 50 anni di produzione di energia atomica, la "semina" da parte americana è iniziata con la prima Guerra del Golfo, nel 1991, ed è ripresa con la Seconda, che è ancora in corso. E così, mentre noi abboccavamo tutti come trote da concorso alla storiella dei bambini iracheni "staccati dalle incubatrici", i medici di quel paese riscontravano, fra le due guerre, un aumento nei tumori infantili del 400%.
All'interno del breve filmato che presentiamo - che in realtà è il trailer di un film, BEYOND TREASON (Tradimento Supremo), che di certo non verrà distribuito dalle major di Hollywood - ci sono alcune brevi immagini che non si possono guardare, ma che non si può fingere di non vedere.
Ma il DU è altamente efficace, penetra le corazze dei carri armati nemici con facilità estrema, serve a sua volta da protezione supplementare, e soprattutto non costa nulla: l'industria energetica è ben contenta di liberarsene a costo zero, facendone dono a quella bellica, che a sua volta ringrazia compiaciuta.
Anche questa è democrazia, anche questo è libero mercato.
Talmente conveniente è l'affare, visto da ambo i lati, che nel '96 Madeleine Albright, al tempo ambasciatrice USA alle Nazioni Unite, intervistata sull'utilità di una guerra il cui prezzo si aggirava sul mezzo milione di bambini, rispose "E' una scelta difficile, ma il prezzo - pensiamo valga la pena pagarlo" ("it is a hard choice, but the price - we think the price is worth it." ) La trasmissione era "60 Minutes", messa in onda dalla CBS il 12 Maggio del 1996.
Sempre parte del prezzo, ovviamente, devono essere anche i 425.000 soldati americani che da allora sono morti o hanno subito danni - diretti, o sui loro figli - per la prolungata esposizione all'uranio impoverito.
Massimo Mazzucco
Visita il sito: www.luogocomune.net

2005 - Luogocomune e Arcoiris TV

Abbiamo raccolto una serie di filmati particolarmente interessanti in una specie di "cofanetto" virtuale, che è ora scaricabile come file unicoe contiene i seguenti pezzi:
QUELLO CHE LA TV NON CI MOSTRA (28450 downloads) - Il "tiro al bersaglio", tipo videogame, fatto in Iraq dai nostrialleati, su militari e civili senza nessuna differenza, dal comfort dei silenziosi e superattrezzati AC-130.
L'ALTRA DALLAS (2069 downloads) . Il famoso "Discorso di Indianapolis" , in cui Robert Kennedy annuncia dal vivo, ad una plateaprevalentemente nera, l'assassinio di Martin Luther King appena avvenuto a Menphis (Aprile 1968). Segue lo spezzonevideo/audio con la diretta radio della sequenza dell'assassinio dello stesso Kennedy, all'Hotel Ambassador di Los Angeles,due mesi dopo.
LA DISTRUTTRICE DEI MONDI (2584 downloads) - Robert Oppenheimer ricorda, in maniera marcatamente emotiva, la reazione sua e deisuoi collaboratori dopo l'esplosione della prima bomba atomica sperimentale, nel deserto del New Mexico. Pochi mesi doposarebbe toccato ad Hiroshima e a Nagasaki sprimentare dal vivo gli effetti di una esplosione di quel genere.
TV COSTRUTTRICE DI REALTA' (2297 downloads) - Un breve video di un nostro iscritto, Stefano Negro, sul tema della comunicazione,che testimonia anche la relativa facilità con cui oggi è possibile esprimersi in rete, grazie a questo nuovo "ibrido"audiovisivo.
DISASTRO AMERICA (16988 downloads) - Nel drammatico intervento del governatore di una contea della Louisiana sono racchiusi tuttoil dramma, da una parte, e tutto il cinismo, dall'altra, che hanno caratterizzato l'arrivo dell'uragano Katrina nella zona diNew Orleans.
AL DI SOPRA DELLA LEGGE (1496 downloads) - Nell'ambito della stessa tragedia, le forze dell'ordine locali si rivelano molto meno"ordinate" di quello che ci si aspetterebbe da loro, specialmente in casi del genere.
IL METALLO DEL DISONORE (1264 downloads) - Il trailer di un film americano che denuncia l'uso sistematico dell'uranio impoveritonei bombardamenti fatti in Iraq dagli americani. E del fosforo bianco ancora non si sapeva nulla.
È POSSIBILE RUBARE LE ELEZIONI? (3763 downloads) Un tecnico programmatore rivela come i repubblicani richiesero - ed ottennero - unprogramma per le macchinette elettroniche che permettesse loro di vincere le elezioni in Ohio, lo stato che sancì ladefinitiva vittoria di Bush contro Kerry nel 2004.
BATTUTA DI CACCIA A BAGHDAD (9868 downloads) - Protetti dalle cosiddette "regole di ingaggio", che loro stessi hanno stabilito,alcuni paramilitari americani, in servizio a Baghdad, si divertono a sparare sui civili in automobile, certi della loroimpunità. Si suggerisce la visione a tutti coloro che ancora credono che gli alleati siano davvero in Medio Oriente adesportare democrazia.
Il totale dei downloads dei filmati di Luogo Comune, effettuati fino ad oggi da Arcoiris, si aggira quindi sulle 280.000 unità.
Leggi articolo completo
Massimo Mazzucco
Visita il sito: www.luogocomune.net