Arcoiris TV

Chi è Online

378 utenti
Libri.itSEGRETO DI FAMIGLIAFIORI DANNA DEI MIRACOLIN.197 BRUTHER (2012-2018)LUNGO  IL CAMMINO

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: mafia

Totale: 140

Contromafie 2009 - Sessione di chiusura

Roma, 23 - 25 Ottobre 2009Incontri, confronti, elaborazioni e proposte: gli Stati generali dell'antimafia per fare il punto sullo stato della lotta alle mafie, tenere gli occhi aperti per costruire giustizia, in un momento in cui la minaccia rappresentata dal potere illegale e violento di queste organizzazioni criminali è particolarmente insidiosa e pone nuove interrogativi.In questo video: Sessione di apertura di Sabato 23 Ottobre

Visita: www.libera.it

Contromafie 2009 - Sessione di chiusura - Gian Carlo Caselli

Intervento del magistrato Gian Carlo Caselli in occasione della chiusura degli stati generalli dell'antimafia il 27 Ottobre 2009.Incontri, confronti, elaborazioni e proposte: gli Stati generali dell'antimafia per fare il punto sullo stato della lotta alle mafie, tenere gli occhi aperti per costruire giustizia, in un momento in cui la minaccia rappresentata dal potere illegale e violento di queste organizzazioni criminali è particolarmente insidiosa e pone nuove interrogativi.

Visita: www.libera.it

Contromafie 2009 - Sessione di chiusura - Luigi Ciotti

Intervento di Don Luigi Ciotti in occasione della chiusura degli stati generalli dell'antimafia il 25 Ottobre 2009.Incontri, confronti, elaborazioni e proposte: gli Stati generali dell'antimafia per fare il punto sullo stato della lotta alle mafie, tenere gli occhi aperti per costruire giustizia, in un momento in cui la minaccia rappresentata dal potere illegale e violento di queste organizzazioni criminali è particolarmente insidiosa e pone nuove interrogativi.Guarda la versione completa della Sessione di chiusura degli stati generali dell'antimafia 2009.Guarda l'Intervento di Luigi Ciotti nella sessione di apertura di Venerdì 23 ottobre.

Visita: www.libera.it

Da Torino a Potenza - XVI Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie

In ottantamila, provenienti da ogni angolo d'Italia, hanno sfilato silenziosamente per le le vie di Potenza.La delegazione piemontese, presente con circa un migliaio di persone provenienti da ogni provincia, ha raggiunto il capoluogo della Basilicata con un treno speciale e tanti pullman. In tantissimi, proprio dalla nostra Regione, hanno deciso di attraversare l'Italia per raggiungere le migliaia di persone.

Visita: liberapiemonte.it

Do ut des ''Riti e conviti mafiosi''

Spettacolo teatrale su riti e conviti mafiosi
Scritto da Giulio Cavalli con la collaborazione di Francesco Lanza. Do ut Des racconta la storia di Totò Nessuno, giovane aspirante mafioso. Attraverso gli occhi di Totò - interpretato da Giulio Cavalli - lo spettatore scopre dall’interno la ritualità della mafia, ridendo di una liturgia agghiacciante. Una rilettura in chiave comica della storia della parola di cinque lettere che non esiste nei documenti ufficiali, che non appare sulle lapidi, ma uccide. Difficile distinguere tra verità e finzione, districarsi tra le frasi realmente pronunciate - magari da qualche politico - le parole lette nei ‘pizzini’ e la fantasia degli autori. Non ci si sofferma troppo su vicende particolari, che comunque appartengono alla storia recente dell’Italia e sono note al pubblico, ma si cerca di far confluire tutto in un ritratto assurdo e assurdamente vero della mafia. Fonte di ispirazione prima è stata la lezione di Peppino Impastato , che sulle frequenze di Radio Aut colpiva la mafia attraverso un’'ironia pungente e sottile. Lo spettacolo usa le stesse armi, lasciando nelle mani di Totò e della sua controparte, un clownesco maestro di cerimonia interpretato da Matteo Barbè , il compito di scardinare il concetto di Onore. Le musiche, composte per lo spettacolo, sono eseguite dal vivo. Di Giulio Cavalli e Francesco Lanza.

Con Giulio Cavalli e Matteo Barbè
Regia: Giulio Cavalli
Musiche in scena: Giorgio Merati, Maurizio Piantelli, Davide Savarè
Prodotto da Comune di Gela e Comune di Lodi e Bottega dei Mestieri Teatrali

Visita: www.bottegadeimestieriteatrali.it

Do ut des - la scena della

Seconda data siciliana a Alcamo dello spettacolo di Giulio Cavalli sulla mafia - riprese realizzate da Lo Strillone, TeleJato e Fascio e Martello - regia video Pietro Orsatti - foto di scena Maura Pazzi

Visita: www.orsatti.info

Don Ciotti a Savona

L'intervento di Don Luigi Ciotti al Campus universitario di Savona nell'ambito del Corso EuroMediterraneo di giornalismo ambientale Laura Conti organizzato da "La Nuova Ecologia" Legambiente.

Don Luigi Ciotti al Liceo Vito Volterra di Ciampino

Don Luigi Ciotti incontra gli studenti del Liceo Scientifico Statale "Vito Volterra" di Ciampino, che hanno costituito un presidio dell'associazione Libera.

Emilio Cianfanelli Denuncia Emergenza Malavitosa ad Ariccia

Emilio Cianfanelli, candidato sindaco di Ariccia, denuncia pubblicamente l'emergenza malavitosa emersa nelle liste elettorali delle recenti elezioni amministrative. Secondo Cianfanelli il ballottaggio del 29 e 30 maggio 2011 determinerà inevitabilmente le sorti di Ariccia, e si appella alla responsabilità civile di tutti i cittadini in difesa del proprio territorio, del bene pubblico e della legalità.

Etica pubblica e dignità dello stato - Piercamillo Davigo

Giovedì 11 aprile 2013
Per il ciclo di incontri: CARTE IN REGOLA CONTRO MAFIE E CORRUZIONE, ETICA PROFESSIONALE E RESPONSABILITÀ CIVILE
Organizzato da: COMMISSIONE "Contrasto alle mafie e alla corruzione" del comitato unitario delle professioni di Modena
A cura di: Fondazione Libera Informazione e Libera
Etica pubblica e dignità dello stato.
Interviene: Piercamillo Davigo, Corte di Cassazione

Visita: www.libera.it