Arcoiris TV

Chi è Online

303 utenti
Libri.itLA MAGIA DEL MANOSCRITTO. COLLEZIONE PEDRO CORRA DO LAGOMERLINO CONTRO BABBO NATALEJAMES BALDWIN. THE FIRE NEXT TIMELA GRANDISSIMA ILLUSIONEMIGUEL RIO BRANCO. MALDICIDADE

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Tag: festival

Totale: 438

De Bessarabia a Entre Ríos

XXIII FESTIVAL DEL CINEMA LATINO AMERICANOConcorso Arcoiris TV - Premio del Pubblico in Rete- Film dichiarato di interesse culturale e legislativo dal Senato della Argentina. Decreto legislativo Nº 135/07 (11 Aprile 2007)- Film dichiarato di interesse culturale dalla segreteria della cultura di Entre Ríos. Decreto legislativo Nº 018 (19 Marzo 2007)- Inserito nell’archivio storico del DIASPORA MUSEUM a Tel-Aviv, Israele.- Vincitore dell’haim Award alla miglior film presso il FICJU, Punta del Este (International Jewish Film Festival in Uruguay) Febbraio, 2007Il film ripercorre la saga di una famiglia ebrea che dovette emigrare in Argentina in cent’anni fa. Il racconto si associa ad una dettagliata descrizione della storia del popolo ebreo, dalla distruzione del Tempio fino ad oggi, con particolare attenzione alla Russia zarista del XIX secolo in cui le difficili condizioni di vita e i pogroms indussero una delle tante migrazioni forzate sperimentate dai discendenti di Israele negli ultimi 2000 anni. Con una descrizione di grande valore informativo e testimoniale, il documentario è un riflesso di tante altre famiglie che giunsero al suolo argentino in condizioni simili, creandoquella grande epopea che fu la colonizzazione ebrea nel paese americano.Regia: Pedro BanchikSceneggiatura: Pedro BanchikProduzione: Pedro BanchikAnno di produzione: 2006Per informazioni o acquisto del video scrivere a festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Un minuto de sombra no nos ciega

Reflexiones y entrevistas al cumplirse dos años del golpe. Al periodista extranjero la gente le grita que no se puede hablar, que todos tienen miedo, que si hicieran declaraciones correrían grandes riesgos. Pero al mismo tiempo quisieran que en el extranjero la gente supiera lo que está ocurriendo. Es necesario que en Chile se hable nuevamente de Chile. Cortesía del Festival del Cinema Latino Americano di Trieste Visita el sitio: www.cinelatinotrieste.org

Interviste al Copyleft Festival - Pericle Camuffo

Copyleft festival 2008"Be right, copyleft"Intervista a Pericle Camuffo, autore del libro "United Business of Benetton"

Visita: www.copyleftfestival.net

Sud Sound System

Roots reggae, dancehall style, la consapevolezza delle proprie radici, il non porre limiti alla propria espressivita’ usando il dialetto salentino, l’italiano ed il patois nelle proprie liriche: questi sono i principali ingredienti della ricetta Sud Sound System, il collettivo salentino attivo dai primi anni novanta quando era fondamentale recuperare la propria tradizione per fonderla a delle suggestioni ritmiche che arrivavano da Kingston, Londra o New York. Dagli esordi con i loro bellissimi singoli ‘Fuecu’ e ‘Reggae internazionale’ hanno prodotto sette albums (raccolte comprese) e due raccolte di vari artisti, la seconda delle quali, ‘Salento Showcase 2000’ mostra chiaramente di come la loro lezione continua ad essere recepita nella loro terra da svariati giovani artisti che producono musica prendendoli come punto di riferimento. I Sud Sound System hanno fatto tantissima strada dai loro esordi e sono entrati nel terzo millennio sicuramente come una delle voci piu’ apprezzate della scena reggae italiana. I loro vocalists sono dei campioni assoluti ed in Italia non hanno rivali nel dancehall style. Da vari anni i Sud Sound System si sono uniti ad una band nuova di zecca, la Baggariddim Band per tornare al suono live ed hanno pubblicato nel 2001 l’ottimo ‘Musica musica’, presentato al pubblico del Sunsplash 2001 nel notevole concerto che ha infuocato il main stage prima dell’arrivo del ciclone Sizzla. Nel 2002 i Sud Sound System hanno prodotto l’inno ufficiale della loro squadra calcistica del cuore, il Lecce e hanno fornito la loro musica e la loro efficace presenza scenica a ‘Acido fenico’, una piece teatrale di successo scritta da Giancarlo Di Cataldo in cui la musica e le parole della band fanno da contrappunto ad una storia tragica di camorra e di degrado sociale nel piu’ tipico Sud d’Italia, lo stesso Sud che cerca un riscatto anche attraverso le loro voci. Gli inarrestabili Sud Sound System sono tornati nel 2003 con un nuovo CD: ‘Lontano’, una conferma assoluta, un lavoro in cui l’amore per il reggae, la loro dancehall ‘mediterranea’ e le loro liriche di denuncia sociale toccano vertici di qualita’ altissimi. Tra i punti di arrivo piu’ interessanti della loro carriera abbiamo un concerto tenutosi a Gallipoli nell’ agosto 2003 in cui Sud Sound System hanno eseguito la loro musica arrangiata anche per archi insieme alla Orchestra Filarmonica di Lecce. Nel 2004 e’ uscito ‘Fuecu su fuecu’, un riassunto della loro opera sulla etichetta V2 impreziosito dalla presenza dei due ottimi inediti ‘Fuecu su fuecu’ e ‘Friscu de sira’. Nel 2005 sono usciti sulla etichetta tedesca Pow Pow i due singoli ‘Don’t follow dem’ e ‘Solo se tu vuoi’ rivolti al mercato internazionale, ed in seguito il loro apprezzatissimo CD ‘Acqua pe sta terra’ dove per la prima volta la band salentina ha collaborato con prestigiosi ospiti internazionali come Luciano, Anthony Johnson, Chico e General Levy. Nel frattempo l’attivita’ dei Sud Sound System continua ad essere frenetica: oltre ai loro frequenti tour italiani, sia con la band che in versione dancehall style, gli artisti di San Donato hanno pubblicato nel 2006 il CD/DVD dal vivo ‘Live and direct 2006’, il debutto della giovane cantante Marina con ‘Comu passione’ (da qualche tempo e’ anche una corista dei Sud Sound System) ed il terzo capitolo della serie ‘Salento Showcase’ pubblicato nel 2007. Nel gennaio 2007 i campioni salentini si sono esibiti a Nairobi (Kenia) nel corso del Social Forum. Le novità degli ultimi mesi per i Sud Sound System sono i tre singoli autoprodotti ed usciti sulla etichetta Sud Sound System ‘Long time’, ‘Me love how she gwaan’ (in combination con Daddy Freddy) e ‘Una sula’ (in combination con Kiprich) ed alcune notizie riguardanti l’ultimo CD già ultimato e programmato in uscita.’Dammene ancora' infatti dovrebbe uscire il prossimo 2 maggio con un elenco impressionante di ospiti: Jah Mason, Kiprich, Blind Dawg, Lazah, Irie Love, Daddy Freddy, i Morgan Heritage ma anche la star italiana Neffa. Sulla carta, vista la caratura delle partecipazioni, questo nuovo CD è il più ambizioso progetto affrontato dalla band salentina e sicuramente costituirà l’ossatura del loro show 2008 al Rototom Sunsplash.

Visita: www.rototom.com

Plan B

Un semplice studente di medicina dovrà sopravvivere alla veglia di una lunga notte che gli porterà una donna fatale e la sua guardia del corpo con un segreto ed un accordo che modificherà profondamente il suo destino, come un piano già ordito, un Piano B.Regia: Héctor MassiSoggetto: Héctor MassiFotografia: Jorge TsopelasMontaggio: Nicolás RatierInterpreti: Santiago Bahl, Malena Faletti, Pablo PadillaProduttore: Héctor MassiProduzione: Hasta 30 MinutosAnno di produzione: 2009Per informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Cuando dios no quiere los santos tampoco. Pelusa

Nel giorno della presa dell'Ambasciata della Repubblica Dominicana, una donna lotta per la sua cagnolina rimasta chiusa in un appartamento vicino. Muove cielo e terra fino a riuscire a recuperarla. Racconto basato su unfatto realmente accaduto.Regia: Teresa SaldarriagaSceneggiatura: Walter Bernal, Teresa SaldarriagaFotografia: Enrique ForeroMontaggio: Héctor Matiz, Hernán Acosta C.Suono: Saúl DuarteInterpreti: Vicky Hernández, Constanza Gutiérrez,Alberto Saavedra, Alfonso Ortiz, Fernando García,Walter Bernal, Sandra Ovalle, Vanessa Blandón, RubénForero, Carlos Obregón, Antonio Romero, TaniaMoreno, Marina Arango, Humberto Orduz, LeonardoRomeroAnno di produzione: 2001Per informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Chico Mendes... 20 anni dopo

XXIII FESTIVAL DEL CINEMA LATINO AMERICANOConcorso Arcoiris TV - Premio del Pubblico in ReteIl video, girato nel 2007, vuole essere un ricordo di Chico Mendes a distanza di 20 anni dalla sua morte (1998- 2008). Quale futuro per i raccoglitori di caucciù, per gli abitanti della foresta amazzonica, per la foresta stessa? La testimonianza della figlia di Chico, Elenira, e del cugino Raimondo.Paese: ItaliaRegia: Claudio TuraSceneggiatura: Aldo Colonello e Claudio TuraFotografia (colore): Claudio TuraMontaggio: Michele MarcoliniMusica: Paolo FratteProduttore: Claudio TuraProduzione: Circolo Culturale MenocchioAnno di produzione: 2007Per informazioni o acquisto del video scrivere a festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org

El sueño del perro

XXIII FESTIVAL DEL CINEMA LATINO AMERICANOConcorso Arcoiris TV - Premio del Pubblico in ReteIl film racconta una resurrezione spirituale stabilendo un vincolo stretto fra realtà e fantasia, con uno stile che conferisce un certo clima onirico e poetico alla vicenda. Come se si trattasse di un sogno, emerge il difficile viaggio interiore che il protagonista intraprende verso una vita nuova, più ricca e felice. Un film sull’amicizia e sulle relazioni fondate sul rispetto e sulla solidarietà nel quale il protagonista, cercando il proprio io, troverà un mondo di avventure, sogni ed eroismo.Un mondo strano nel quale ristabilirà la propria fede nella vita e negli esseri umani.Regia: Paulo PécoraSceneggiatura: Paulo PécoraFotografia (colore): Martín FríasMontaggio: Paulo Pecora e Pedro RazzariMusica: Marcelo EzquiagaSuono: German ChiodiInterpreti: Guillermo Angelelli, Mónica Lairana, Néstor Noriega, Aldo NiebuhrProduttore: Paulo PécoraProduzione: RíoabajoAnno di produzione: 2008Per informazioni o acquisto del video scrivere a festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Lectio Magistralis di Enrico Ghezzi

Enrico Ghezzi tiene una Lectio Magistralispresso il Festival della Filosofia di Modena19 Settembre 2008

Visita: www.festivalfilosofia.it

Ojos que sí ven: el cine de Lombardi

XXIII FESTIVAL DE CINEMA LATINO AMERICANOConcorso Arcoiris TV - Premio del Pubblico On Line Nato a Lima, Peru nel 1965, Ridoutt Polar si è trasferito nel 1983 a Ginevra,Svizzera, dove ha studiato cinema prima di trasferirsi a Toronto, nel 1987.Si è occupato della programmazione dell’Hispanic Film Festival fino al 1996e ha tenuto fino ad allora una rubrica cinematografica nel giornale “La Voz”a Montreal e nel “Latin News” a Toronto. Nel 1997, Ridoutt Polar ha creatola compagnia Detour Films e ha iniziato a dirigere cortometraggi. Haprodotto e diretto numerosi making of di recenti film peruviani, fra i quali Eldestino no tiene favoritos di Alvaro Velarde e Captain Pantoja and theSpecial Service di Francisco Lombardi. Nel 2003 ha diretto Ojos que si ven:El cine de Lombardi un documentario lungometraggio che è stato esibito inben 25 festival di cinema ed è stato venduto in Spagna (TVE), in Polonia(Canal +) e nell’Educational Market del Nord America. Nel 2007 ha iniziatola produzione del documentario QOSQO al quale ha partecipato comeproduttore e regista.Film presentato ai seguenti appuntamenti internazionali:Cinesul 2003 Festival Latino-Americano de Cinema e Video (Rio de Janeiro, Sao Paulo y Brasilia, Brasil, Junio 2003); 7th Los Angeles Latino International Film Festival (Los Angeles, USA, Julio 2003); Séptimo Encuentro atinoamericano de Cine (Lima, Perú, Agosto 2003); The World Film Festival (Montréal, Canadá, Agosto 2003); The 60th Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica – The ‘Venice;Screenings’ (Venice, Italy, Agosto 2003); San Sebastian International Film Festival – Market Screening (San Sebastian, España, Septiembre 2003); The Calgary International Film Festival (Calgary, Canadá, Octubre 2003); Docúpolis (Madrid, España, Noviembre 2003) ; Festival de Cine Iberoamericano ‘Cero Latitud’ (Quito, Ecuador, Noviembre 2003); Festival de Cine Iberoamericano de Montreal (Montréal, Canadá, Diciembre2003); 25 Festival Internacional del Nuevo Cine Latinoamericano (La Habana, Cuba,Diciembre 2003); FIPA – Festival International de Programmes Audiovisuels (Biarritz, France, Enero 2004); Festival Internacional de Cine y TV de Cartagena (Cartagena, Colombia, Marzo 2004); É Tudo Verdade (It’s All True) – 9th International Documentary Film Festival (São Paulo, Brazil, Marzo 2004); XXII Festival Cinematografico Internacional del Uruguay (Montevideo, Uruguay, Abril 2004); Providence Latin American Film Festival (Rhode Island, USA, Abril 2004);4ª Muestra ‘Documentales y Fotografías de América Latina’ (Albacete, Spain, Mayo 2004); VIIe Toronto Hispano-American Film Festival (Toronto, Canadá, Junio 2004); Mercadoc 2004 Mercado del Documental Europeo e Iberoamericano (Málaga, España, Noviembre 2004); 1era Bienal de Cine y Video de Lima (Lima, Perú, Diciembre 2004); Discovering Latin America Third Film Festival (London, England, Diciembre 2004) José Ridoutt PolarPer informazioni o acquisto del video scrivere a festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org