Chi è Online

134 utenti
Libri.itPETER LINDBERGH. ON FASHION PHOTOGRAPHY (INT) - edizione 2020DALÍ. TAROCCHI - nuova edizioneN.202 BERNARDO BADER (2009-2019)GREAT ESCAPES AFRICA (IEP) - edizione aggiornataNON HO SONNO E NON ANDRÒ A LETTO
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Tag: cina

Totale: 49

Comunicare in scienza e medicina

Fiera internazionale del libro di Torino 2009Maria giovanna Luini e Monica Ramaioli parlano dell'importanza di comunicare medicina al giorno d'oggi

Visita: www.anovaproject.com

Intervista alla dottoressa Luisa Mondo

Fiera internazionale del libro di Torino 2009. La dottoressa Luisa Mondo epi piemonte parla della pericolosità di vaccinare le bambine contro il papilloma virus.

Visita: www.anovaproject.com

Intevista dott. Serravalle

Fiera internazionale del libro di Torino 2009Intervista al dottor Serravalle

Visita: www.anovaproject.com

"Storia del Cancro": Big Pharma

Il capitolo del film di Massimo Mazzucco sul cancro, ormai in via di completamento, dedicato a Big Pharma.

Visita: www.luogocomune.net

Salus Tv n. 10

Rotocalco AdnKronos di salute e benessereNuove regole per cani pericolosiCuore rosa sempre piu a rischioEndometriosi: nel feto l'origine della malattiaCasi di meningite e tubercolosi in Italia? Nessun problema'dieta della nonna' anti-allergieVero o falso? frutte e arance rosse

Visita: www.adnkronos.it

Medici in piazza per non dencunciare

NADiRinforma: L'emendamento approvato in Senato il 5 febbraio scorso, con il quale si cancella il divieto di denunciare gli immigrati irregolari che si rivolgono alle strutture sanitarie, è una norma contraria all'etica ed alla deontologia medica, al vincolo del segreto professionale ed al dettato costituzionale che tutela la salute individuale e collettiva. I nostri ospedali ed i nostri ambulatori offrono una garanzia di salute: sono luoghi di cura, non di discriminazione o delazione.Se la norma diventerà legge verrà di fatto negato ad una categoria di individui il diritto alla salute, e ci si esporrà al rischio di diffusione di malattie che tipicamente attecchiscono e proliferano dove c'è emarginazione, povertà, mancata tutela di diritti fondamentali.Contro il provvedimento si è da tempo formato un fronte ampio e trasversale alle ideologie (Società Italiana di Medicina delle Migrazioni, Medici Senza Frontiere, Federazione Nazionale Ordini dei Medici, Federazione Italiana Collegi Infermieri, Osservatorio Italiano Salute Globale, Federspecializzandi, associazioni di volontariato ecc.) e, più di recente, alcune Regioni come Puglia, Umbria e Toscana hanno pubblicamente affermato la propria intenzione di adottare misure locali di contrasto, qualora la norma venisse approvata in via definitiva.Le associazioni Sokos, Salute Senza Margini, AsSpeBo, Gruppo Prometeo, Fisioterapisti Senza Frontiere, Associazione Fisioterapisti Italiani - Emilia Romagna, AMISS che, a vario titolo, si occupano di migrazione e di diritto alla salute sul territorio bolognese, si sono rivolte alle istituzioni locali e regionali chiedendo un impegno concreto per prevenire e contrastare, nell'ambito della propria autonomia e competenza, la norma ed i suoi effetti ingiusti e dannosi. Il 13 febbraio è stato organizzato un presidio in Piazza Re Enzo a Bologna per manifestare la propria opposizione al provvedimento.In collaborazione con Arcoiris Piacenza.

Visita: www.mediconadir.it

Rassegna Corti Tumaga 2007 - Pro-Lunga

La corrente elettrica come unica fonte di sopravvivenza. l'uomo e la macchina si fondono, ma può sempre succedere l'imprevisto...Pro-lunga ha parteicipato alla rassegna corti del Tumaga Festival di Isola Vicentina.info: www.myspace.com/tumagafest

Visita: www.myspace.com

Intervista a Giann Lin

Giann Lin, rappresentante di "Associna" al Forum Umanista Europeo di Milano, parla del problema del razzismo nell'Italia di oggi e di come si tenta di combatterlo.

Passeggiata spaziale

Lo scorso 28 settembre i cinesi hanno realizzato la prima "passeggiata spaziale", ma sono stati accusati di avere messo in scena il tutto, nell’arco di nemmeno due ore. In altre parole, gli astronauti non erano nemmeno tornati a terra - sempre che l’abbiano lasciata, ovviamente - e già in rete circolavano i sospetti che la loro "storica impresa" fosse stata realizzata in una piscina, per simulare i movimenti in assenza di peso. A dimostrarlo ci sarebbero alcune bollicine d’aria, che sembrano sfuggire ogni tanto dal casco degli "astronauti", e una illuminazione generale particolarmente sospetta.

Visita: www.luogocomune.net

Come mestiere si vestiva di sogno

Ciro Cascina, poeta e attore, recitando e rispondendo ad alcune domande, introduce la figura del femminiello nella cultura napoletana. Il video è stato realizzato durante un seminario del corso "La critica letteraria e gli studi gay" tenuto dal Prof. Francesco Gnerre all'Università di Roma Tor Vergata.

A cura di: Pasquale Quaranta, Roberto Spellucci, Francesca Petrucci
Intervista: Pasquale Quaranta
Riprese: Roberto Spellucci
Montaggio: Francesca Petrucci
Laboratorio video: Lab.irinto Con il contributo di: Università di Roma Tor Vergata

Visita: www.p40.it