170 utenti


Libri.itLA STORIA DI CINGHIAL OTTO E DI CAMILLA PIUMATAESCHER, CALEIDOCICLILE RICETTE DI NONNA IRMALA VITA SEGRETA DEI GATTINONNINA E IL LUPO
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!








Tag: casa della cultura

Totale: 105

Il '68 è attuale? Riflessioni tra storia, memoria e politica. Parte 2

A distanza di quarant'anni dall'evento, la memoria dei testimoni deve lasciare il posto alla riflessione storica: solo in questo senso il "68" è ancora vivo e interroga la coscienza dei contemporanei. Esso dunque non va "dimenticato", né esaltato come depositario di presunte attualità. Eppure in tempi recenti è stata la destra a richiamarlo in causa come evento originario di molti mali del presente, riattualizzandolo impropriamente e facendone un idolo polemico, simbolo negativo di un’epoca da cancellare. Anche in questo caso l'unica risposta è la "buona storia”.Interventi di Anna Bravo, Roberto Biorcio, Carmen Leccardi, Salvatore NatoliVedi anche:Il '68 è attuale? Prima parteIl '68 è attuale? Terza parte

Visita: www.casadellacultura.it

Il '68 è attuale? Riflessioni tra storia, memoria e politica. Parte 1

A distanza di quarant'anni dall'evento, la memoria dei testimoni deve lasciare il posto alla riflessione storica: solo in questo senso il "68" è ancora vivo e interroga la coscienza dei contemporanei. Esso dunque non va "dimenticato", né esaltato come depositario di presunte attualità. Eppure in tempi recenti è stata la destra a richiamarlo in causa come evento originario di molti mali del presente, riattualizzandolo impropriamente e facendone un idolo polemico, simbolo negativo di un’epoca da cancellare. Anche in questo caso l'unica risposta è la "buona storia”.Proiezione di “Nel ‘68” di Luca Toselli23/10/2008Interventi di Ferruccio Capelli, Luca Toselli, Alberto De Bernardi, Anna BravoVedi anche:Il '68 è attuale? Seconda parteIl '68 è attuale? Terza parte

Visita: www.casadellacultura.it

Atto di Stato - Ariella Azoulay

Presentazione del libro Atto di Stato, Palestina-Israele, 1967-2007 Storia fotografica dell’occupazione.La vasta Storia fotografica dell’occupazione – più di settecento fotografie scattate da oltre settanta fotografi, per lo più israeliani – composta da Ariella Azoulay è il tentativo di andare oltre la mera documentazione, mettendo in risonanza materiali visivi finora dispersi, inediti o inaccessibili, alla ricerca di nuovi paradigmi interpretativi, che permettano di sfuggire a pregiudizi e luoghi comuni e di analizzare la storia dell’occupazione nel suo “sistematico” farsi.Insieme all'autrice partecipano Ferdinando Scianna e Adi Ophir. Coordina Maria Nadotti.7/10/2008

Visita: www.casadellacultura.it

Il puzzle Palestina. Riflessioni e racconti da una terra frammentata

Lunedì 12 dicembre 2007
Il puzzle Palestina. Riflessioni e racconti da una terra frammentata: incontro con Suad Amiry.
Conducono la discussione: Maria Nadotti e Ferruccio Capelli.
Segue un'ampia discussione con il pubblico.
Realizzato da Arcoiris Milano
Incontro registrato presso la Casa della Cultura di Milano
Visita il sito: www.casadellacultura.it

Conversazione con John Berger

Domenica, 2 dicembre 2007
in Casa della Cultura si è svolto un incontro - conversazione con John Berger.
Maria Nadotti ha condotto l'incontro con il grande scrittore, saggista e critico d'arte inglese.
L'introduzione è di: Ferruccio Capelli.
Realizzato da Arcoiris Milano
Incontro registrato presso la Casa della Cultura di Milano
Visita il sito: www.casadellacultura.it