Arcoiris TV

Chi è Online

595 utenti
Libri.itLA GRANDISSIMA ILLUSIONEDIAN HANSONATTI DELLA GLORIOSA COMPAGNIA DEI MARTIRIGREAT ESCAPES AFRICA (IEP) - edizione aggiornataJAMES BALDWIN. THE FIRE NEXT TIME

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Tag: Pace

Totale: 84

Le città Invisibili - Intervista a Giulio Girardi

Intervista a Giulio Girardi,Girardi teologo, docente di filosofia, scrittore nonchè uno dei maggiori esponenti della "Teologìa della liberazione" parla dell'elezione del nuovo Papa, della nuova spinta ortodossa della chiesa romana e delle ricadute di tale ortodossismo nel dialogo sociale e interreligioso.
L'intervista è stata realizzata da Pietro Orsatti a lato dell'incontro sulla teologìa della liberazione ai tempi di Ratzinger nell'ambito della manifestazione Carovane a Piacenza.
Visita il sito di Carovane: www.carovane.pc.it

Le Città di Dio - La teologia della liberazione nell'epoca di Papa Ratzinger

Le Città di Dio: "La teologia della liberazione nell'epoca di Papa Ratzinger".
Il racconto di un'interpretazione sociale della fede che ha segnato i cambiamenti politici in atto in America latina.
Convegno registrato a Carovane l'incontro annuale con la letteratura, il cinema, la poesia e la musica dei paesi del sud del mondo con Frei Betto, teologo della liberazione, scrittore, giornalista, impegnato nella lotta sociale della Chiesa di base brasiliana e fino allo scorso dicembre responsabile del progetto Fame Zero, il più vasto piano che un paese latinoamericano abbia messo in atto per vincere l'indigenza di milioni di esclusi dalle leggi dell'economia moderna e Giulio Girardi teologo, docente di filosofia, scrittore e uno dei più grandi esponenti della teología della liberazione moderato da Gianni Minà.
Visita il sito di Carovane: www.carovane.pc.it

Le città della comunicazione - Ma esiste ancora il giornalismo?

Asservito alle logiche di sistema o all'economia; frettoloso alla ricerca di uno scopo sensazionalistico; vorticoso nel turbinio del flusso informativo; nascosto nelle retrovie dei conflitti, quanto ancora il giornalismo può definirsi una finestra sul mondo e mantenere l'attenzione su problemi e tematiche di difficile soluzione? Quanto ancora è un'arma di denuncia?
Convegno registrato a Carovane l'incontro annuale con la letteratura, il cinema, la poesia e la musica dei paesi del sud del mondo; con Maurizio Chierici (scrittore e giornalista, per trent'anni inviato del Corriere della Sera in America Latina, Asia, Medio Oriente e Africa), Giulietto Chiesa (scrittore e giornalista corrispondente da Mosca, collaboratore di numerose testate europee, americane e russe) e Jaime Aviles inviato de la Jornada (www.jornada.unam.mx) di Città del Messico e moderato da Gianni Minà
Visita il sito di Carovane: www.carovane.pc.it

11 Settembre 2005 - Marcia della Pace Perugia-Assisi

Video Spot realizzato dalla Tavola della Pace in occasione della Marcia Perugia-Assisi per la Giustizia e la Pace.
Visita il sito: www.tavoladellapace.it

Mettere al Bando le Armi Nucleari - Pomeriggio

Mai più Hiroshima! Mai più Nagasaki!
Nel segno delle gru di Sadako mettiamo al bando le armi nucleari.

Il tempo dell'atomica, il tempo della guerra
Massimo Toschi, Assessore alla Cooperazione, Perdono e Riconciliazione dei Popoli, Regione Toscana
Quali azioni legali possibili e a quali istituti internazionali appellarsi?
Joachim Lau, avvocato, IALANA - Italia
Il caso Slovenia: l'imposizione nucleare NATO
Franco Juri, giornalista sloveno
Il sud del mondo: saccheggio di risorse, luoghi di sperimentazione nucleare, discarica radioattiva
Giorgio Beretta, Rete Italiana per il Disarmo
Sistema di pace e sicurezza internazionale
Giorgio Trovarelli, Generale della Riserva
Il disarmo delle città
Renzo Scortegagna, Assessore alle Politiche di Pace, Comune di Padova
L'ONU dei Popoli e la Marcia Perugia-Assisi verso il Vertice delle Nazioni Unite
Stefano Marini, Presidente del Consiglio Comunale Quarrata Vice Presidente Coordinamento Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani
Conclusioni
Modera: Ernesto Milanesi, giornalista
Visita il sito: www.beati.org

Mettere al Bando le Armi Nucleari - Mattina

Mai più Hiroshima! Mai più Nagasaki!
Nel segno delle gru di Sadako mettiamo al bando le armi nucleari.

Saluto del Sindaco
Presentazione delle iniziative del 6-9 agosto 2005
Lisa Clark, Beati i costruttori di pace
Testimonianza di Seiko Ikeda
sopravvisuta alla bomba su Hiroshima
I rischi attuali e le prospettive future
Prof. Angelo Baracca, Comitato Scienziate/i contro la Guerra
Parlamentari per un'Europa libera da armi nucleari
Sen. Tana De Zulueta, Membro della Commissione Difesa
Il ruolo dell'Europa nel processo di non-proliferazione
Sen. Tino Bedin, Membro della Commissione Difesa
Il territorio e i segreti militari
Roberto Antonaz, Assessore Regione Friuli Venezia Giulia
Saluti di Enti Locali e Associazioni presenti
Modera: Ernesto Milanesi, giornalista
Visita il sito: www.beati.org

Commemorazione davanti alla caserma di Ghedi (BS)

Mai più Hiroshima! Mai più Nagasaki!
"60 ANNI DOPO LE ARMI NUCLEARI MINACCIANO ANCORA L'UMANITÀ"
Momento di silenzio e riflessione, con la presenza anche dei Sindaci della zona e di altre città italiane, davanti all'aeroporto militare italiano dove sono stoccate attualmente 40 testate nucleari B-61, da montare su aerei italiani.. Realizzata lo scorso 6 agosto a Ghedi (BS) e organizzata dai Beati Costruttori di Pace.
Visita il sito: www.beati.org

Preghiera Interreligiosa

Mai più Hiroshima! Mai più Nagasaki!
"60 ANNI DOPO LE ARMI NUCLEARI MINACCIANO ANCORA L'UMANITA'"
Preghiera interreligiosa per la pace e contro le armi nucleari . Realizzata lo scorso 7 agosto a Padova nella piazza chiesa San Nicolò e organizzata dai Beati Costruttori di Pace.
Visita il sito: www.beati.org

04)- Domande del pubblico e conclusioni

La Costituzione italiana: È ancora nostra?
Sono intervenuti:
Lorenza Carlassare - Ordinario di Diritto costituzionale - Università di Padova
Giovanni Palombarini - Sostituto Procuratore Generale in Cassazione e Coordinatore del "Gruppo Immigrazione" di Magistratura Democratica
Moderatore:
Maria Assunta Piccinini
Visita il sito: www.beati.org

03)- Intervento di Giovanni Palombarini

La Costituzione italiana: È ancora nostra?
Sono intervenuti:
Lorenza Carlassare - Ordinario di Diritto costituzionale - Università di Padova
Giovanni Palombarini - Sostituto Procuratore Generale in Cassazione e Coordinatore del "Gruppo Immigrazione" di Magistratura Democratica
Moderatore:
Maria Assunta Piccinini
Visita il sito: www.beati.org