Arcoiris TV

Chi è Online

467 utenti
Libri.itLIVING IN ASIAJULIA WATSON. LOTEK. DESIGN BY RADICAL INDIGENISMFREYDAL. MEDIEVAL GAMES. THE BOOK OF TOURNAMENTS OF EMPEROR MAXIMILIAN ILA FOCA BIANCAN.201 CARUSO ST JOHN (2013-2019)

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Tag: Mani

Totale: 35

iptv: 4 Aprile 2009 Caccia Grossa

Il 4 aprile la Cgil ha organizzato un corteo contro le politiche del Governo, insensibile alla crisi e ai costi sopportati dai cittadini e dai lavoratori. Questo è il servizio sui treni da Milano e Brescia, realizzato da Stefano De Felici e Sara donati, trasmesso durante le dirette della mattina da Red Tv, Rassegna.it, Cgil Tube

Visita: www.iptv.cgil.lombardia.it

“C’è luce ormai nei miei pensieri”

“C’è luce ormai nei miei pensieri” mostra qualcosa che prima non c’era: la possibilità per un “malato di mente” di comunicare, di mettersi in gioco, di essere negli stessi luoghi e nelle stesse condizioni dei “sani”.Tutto questo è stato reso possibile da una legge, la 180 del Maggio ’78, che impose la chiusura dei manicomi e istituì i servizi di igiene mentale pubblici. 30 anni dopo degli studenti universitari si sono recati a Imola, città di quello che è stato uno dei più grandi manicomi nazionali, per girare un cortometraggio su questo anniversario.Le immagini di “C’è luce ormai nei miei pensieri” non derivano direttamente da questo corto, ma da un backstage che ha per soggetto la sua lavorazione. Sono immagini “rubate al volo”, immediate, a volte casuali, ma sono state montate allo scopo di sottolineare i meriti di questa legge partendo da un materiale più “grezzo”, ma anche più autentico.

Visita: www.ranus.splinder.com

Politicamente Scorretto - Le parole per dirlo

Intervengono:Antonina Azoti e Pino Maniaci raccontano le storie di Niccolò Azoti e di TeleJato, tra passato e presente, per un lavoro dignitoso e per una informazione libera.Coordina Carlo Lucarelli.

Visita: www.politicamentescorretto.org

Zola Predosa: 4° Conferenza dello Sport (2° parte)

NADiRinforma: si presenta la 4° edizione della Conferenza dello Sport a Zola Predosa (Bo) tenutasi il 22 novembre 2008 c/o il Teatro Auditorium Spazio Binario.Lo sport è movimento, salute ... è DI tutti ... è PER tutti e per tutta la vita, questo il messaggio che sostiene l'impegno dell'attuale Amministrazione che, in collaborazione con la Consulta Comunale dello Sport.Sono intervenuti:Saverio DI CIOMMO – Direttore ASL Distr. Casalecchio di Reno (Bo)Don Giovanni SANDR – Incaricato Diocesano dello SportMarco BENASSI – Presidente Provinciale MCLFabio CASADIO – Presidente Provinciale UISPAndrea DE DAVID – Presidente Provinciale CSIRenato RIZZOLI – Presidente Provinciale CONIMarco STRADA – Assessore Provinciale allo SportGuarda la Prima parte del filmato

Visita: www.mediconadir.it

15 ANNI DI SOKOS :Salute e Migrazione. Bisogni nascosti (2°parte)

NADiRinforma: nel corso del convegno in occasione del 15° anniversario delle attività di Sokos la mattinata è stata caratterizzata dalla tavola rotonda “Salute e Migrazione - Bisogni nascosti” caratterizzata dagli interventi di:Martino ARDIGO' – Centro Studi Salute Internazionale e Transculturale. Dipartimento di medicina e Sanità Pubblica. Università di BolognaSalvatore GERACI – Presidente Società Italiana Medicina delle Migrazioniha moderato:Rabih CHATTAT – Dipartimento di Psicologia. Università di BolognaGuarda la terza parte

Visita: www.sokos.it

Visita: www.volabo.it

Visita: www.mediconadir.it

15 ANNI DI SOKOS (1°parte)

NADiRinforma: 19 Settembre 2008 Sala del Baraccano (Bo) - Saluto delle Istituzioni, lettura magistrale del Presidente di Sokos, Romeo ZENDRON.L’Associazione SOKOS nacque a Bologna nel maggio 1993 su iniziativa di un gruppo di medici volontari. Lo scopo era ed è garantire assistenza gratuita agli immigrati senza permesso di soggiorno, alle persone senza dimora e a chiunque viva condizioni di esclusione sociale nel territorio di Bologna.SOKOS offre, in convenzione con l’AUSL , visite di medicina di base e specialistica e, dalla nascita, ha assistito oltre 14.000 pazienti con personale interamente volontario (oltre 30 medici, 10 operatori per l’accoglienza, 2 farmacisti). Le attività promosse dall’Associazione, mirano; oltre alla cura delle malattie, alla tutela e alla promozione del benessere fisico, psichico e sociale della persona.Alla luce dei 15 anni di esperienza maturata da SOKOS, operando sul territorio di Bologna , il convegno rappresenta un momento di riflessione e confronto sulla tematica “ Salute e migrazione “ sia negli aspetti più generali che in quelli specifici del contesto bolognese . Istituzioni competenti ed associazioni del terzo settore che prestano assistenza agli immigrati confronteranno le loro esperienze per individuare gli ostacoli da rimuovere e le politiche necessarie a realizzare, sul nostro territorio, una reale integrazione e la tutela dei diritti fondamentali.Guarda la seconda parte

Visita: www.sokos.it

Visita: www.volabo.it

Visita: www.mediconadir.it

Mani Tese Finale Emilia - Intervista a Raimondo Soragni

Con grande emozione, dopo mesi di intenso lavoro e autocostruzione, il Gruppo di Mani Tese di Finale Emilia annuncia l'inaugurazione ufficiale il 28 giugno 2008 alle ore 18.00 della NUOVA SEDE DI MANI TESE DI FINALE EMILIA, unica nel suo genere in Emilia Romagna.I punti di forza dell'organizzazione sono: riciclo e riuso, commercio alternativo, gruppi di acquisto solidale, finanza etica, energie rinnovabili, progetti di solidarietà e giustizia sociale. La nuova struttura si estende su 1.300 mq di vendita, laboratori, bar equo-solidale, spazi per mostre, seminari e di socializzazione.Il Gruppo di Finale opera dal 1995 e ha finanziato progetti in Messico, Burkina Faso, Benin India Bangladesh, Cambogia. Le attività svolte riguardano: il Mercatino dell'usato (mercoledì e sabato dalle 15,30 alle 18,30), il negozio equo-solidale sul territorio, 200 ore annue di attività educative nelle scuole con esperti e formatori, campi estivi di studio e lavoro, cineforum, cene interetniche, dibattiti, raccolte e sgomberi fatti in 8 anni sul territorio.In questo video: Intervista al sindaco di Finale Emilia - Raimondo Soragnivisita il sito: www.manitesefinale.it

Visita: www.manitese.it

Mani Tese Finale Emilia - Intervista a Luca Viaggi

Con grande emozione, dopo mesi di intenso lavoro e autocostruzione, il Gruppo di Mani Tese di Finale Emilia annuncia l'inaugurazione ufficiale il 28 giugno 2008 alle ore 18.00 della NUOVA SEDE DI MANI TESE DI FINALE EMILIA, unica nel suo genere in Emilia Romagna.I punti di forza dell'organizzazione sono: riciclo e riuso, commercio alternativo, gruppi di acquisto solidale, finanza etica, energie rinnovabili, progetti di solidarietà e giustizia sociale. La nuova struttura si estende su 1.300 mq di vendita, laboratori, bar equo-solidale, spazi per mostre, seminari e di socializzazione.Il Gruppo di Finale opera dal 1995 e ha finanziato progetti in Messico, Burkina Faso, Benin India Bangladesh, Cambogia. Le attività svolte riguardano: il Mercatino dell'usato (mercoledì e sabato dalle 15,30 alle 18,30), il negozio equo-solidale sul territorio, 200 ore annue di attività educative nelle scuole con esperti e formatori, campi estivi di studio e lavoro, cineforum, cene interetniche, dibattiti, raccolte e sgomberi fatti in 8 anni sul territorio.In questo video: Intervista al presidente nazionale di Mani Tesevisita il sito: www.manitesefinale.it

Visita: www.manitese.it

Mani Tese Finale Emilia - Intervista a Ester Olivieri

Con grande emozione, dopo mesi di intenso lavoro e autocostruzione, il Gruppo di Mani Tese di Finale Emilia annuncia l'inaugurazione ufficiale il 28 giugno 2008 alle ore 18.00 della NUOVA SEDE DI MANI TESE DI FINALE EMILIA, unica nel suo genere in Emilia Romagna.I punti di forza dell'organizzazione sono: riciclo e riuso, commercio alternativo, gruppi di acquisto solidale, finanza etica, energie rinnovabili, progetti di solidarietà e giustizia sociale. La nuova struttura si estende su 1.300 mq di vendita, laboratori, bar equo-solidale, spazi per mostre, seminari e di socializzazione.Il Gruppo di Finale opera dal 1995 e ha finanziato progetti in Messico, Burkina Faso, Benin India Bangladesh, Cambogia. Le attività svolte riguardano: il Mercatino dell'usato (mercoledì e sabato dalle 15,30 alle 18,30), il negozio equo-solidale sul territorio, 200 ore annue di attività educative nelle scuole con esperti e formatori, campi estivi di studio e lavoro, cineforum, cene interetniche, dibattiti, raccolte e sgomberi fatti in 8 anni sul territorio.In questo video: Intervista ad una volontaria di Mani Tese - Ester Olivierivisita il sito: www.manitesefinale.it

Visita: www.manitese.it

Mani Tese Finale Emilia - Intervista a Chiara Rubbiani

Con grande emozione, dopo mesi di intenso lavoro e autocostruzione, il Gruppo di Mani Tese di Finale Emilia annuncia l'inaugurazione ufficiale il 28 giugno 2008 alle ore 18.00 della NUOVA SEDE DI MANI TESE DI FINALE EMILIA, unica nel suo genere in Emilia Romagna.I punti di forza dell'organizzazione sono: riciclo e riuso, commercio alternativo, gruppi di acquisto solidale, finanza etica, energie rinnovabili, progetti di solidarietà e giustizia sociale. La nuova struttura si estende su 1.300 mq di vendita, laboratori, bar equo-solidale, spazi per mostre, seminari e di socializzazione.Il Gruppo di Finale opera dal 1995 e ha finanziato progetti in Messico, Burkina Faso, Benin India Bangladesh, Cambogia. Le attività svolte riguardano: il Mercatino dell'usato (mercoledì e sabato dalle 15,30 alle 18,30), il negozio equo-solidale sul territorio, 200 ore annue di attività educative nelle scuole con esperti e formatori, campi estivi di studio e lavoro, cineforum, cene interetniche, dibattiti, raccolte e sgomberi fatti in 8 anni sul territorio.In questo video: Intervista alla direttrice del centro servizi per il volontariato di Modena Chiara Rubbianivisita il sito: www.manitesefinale.it

Visita: www.manitese.it