Arcoiris TV

Chi è Online

280 utenti
Libri.itLAURENT BENAMLEE SHULMAN. MIDCENTURY MEMORIES. THE ANONYMOUS PROJECTSEBASTIO SALGADO. GOLD - edizione limitataLUNGO  IL CAMMINO GREAT ESCAPES EUROPE (IEP) - edizione aggiornata

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Tag: 09

Totale: 212

Yo soy otro

Cali, Colombia, 2002. José González, ingegnere di sistemi di mezza età, scopre sulla propria pelle i segni della litomiasi, un morbo strano e mortale che, secondo le informazioni dei media, è arrivato in città dalla foresta amazzonica. Chi viene attaccato dal virus muore pochi giorni dopo il contagio, con il corpo alla mercè di una seconda epidermide di batteri voraci. Terrorizzato da quello che il morbo ha iniziato a fare al proprio corpo, José cerca di togliersi la vita. Mentre indirizza la canna del revolver verso la bocca viene scosso da una violenta esplosione: una bomba è stata piazzata nelle vicinanze. Quella notte e nei giorni a seguire, José scopre molti suoi doppi, come se in città il suo ego esacerbato e malato si fosse moltiplicato all'infinito. Tuttti i replicanti sono stati infettati dallo stesso virus e si uccidono fra loro in interminabili lotte fratricide. E tutti dimostrano uguale crudeltà, oltre le ragioni e le giustificazioni della loro lotta.Regia: Oscar Campo HurtadoSoggetto: Oscar Campo HurtadoFotografia: Juan Cristóbal CoboMontaggio: Mauricio VergaraMusica: Alejandro Ramírez/ Juan Pablo Carrascal. La FábricaSuono: César SalazarInterpreti: Héctor García (7 ruoli), Jenny Navarrete, Patricia Castañeda, Ramsés Ramos, Miguel Angel Giraldo, Carlos RonderosProduttore: Alina Hleap BorreroProduzione: Alina Hleap/Enic ProduccionesAnno di produzione: 2008 COLOMBIAPer informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Walpura ceremonia de sanación

Documentario sul rapporto fra natura e popoli indigeni. Gli Indígeni Awá, del dipartimento San Sabalo, Nariño, non intendono rifiutare la propria medicina tradizionale, i riti e le cerimonie di guarigione; ma hanno trovato nella medicina occidentale una nuova opzione per risanare le malattie del corpo che le cerimonie non riescono a curare. In questo documentario si evidenzia il connubio fra queste due medicine a beneficio di un popolo indigeno.Regia: Teresa SaldarriagaRealizzazione: Nat Nat Iguarán FajardoFotografia: Alejandro MartínezMontaggio: Fabio Barbosa e Julián Gómez R.Suono: Alex MontañezMusica: Original del pueblo indígena AwáProduttore: Gustavo Espíndola C.Produzione: Interétnicas T.V. - ONICAnno di produzione: 2003 COLOMBIA AwapitPer informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Esh's hoja de vida

Documentario sul significato cosmogonico e ancestrale della foglia di coca per il popolo indigeno Nasa nel Putumayo. La quotidianità, le cerimonie e i rituali per la cura dei mali dell'anima e del corpo utilizzando questa risorsa naturale; e nel contempo la problematica creatasi nel paese attorno a questa foglia, catalogata come di consumo e produzione illegale, ma che per i popoli indigeni come i Nasa rappresenta la vita.Regia: Teresa SaldarriagaRealizzazione: Nat Nat Iguarán FajardoFotografia: Enrique MunevarMontaggio: Rafael Gutiérrez, Néstor Rodríguez, Jorge Gutiérrez y Alexander Sánchez V.Suono: Alex MontañezMusica: Original del pueblo NasaProduttore: Gustavo Espíndola C.Produzione: Interétnicas T.V. - ONICAnno di produzione: 2003 COLOMBIA NasayuwePer informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Perspective

Un viaggio di piacere a Las Vegas diventa un indimenticabile viaggio spirituale per un giovane che incontra un nativo americano che gli mostra una nuova prospettiva di vita. Filmato nel deserto nei pressi di Los Angeles con temperature di 40 gradi.Regia: Julio Ponce PalmieriSoggetto: Julio Ponce PalmieriFotografia: Julio Ponce PalmieriMontaggio: Julio Ponce PalmieriMusica: Derek HartmanInterpreti: Zan Calabretta e Phil MacFaddenProduttore: Julio Ponce PalmieriProduzione: Quetzal ProductionsAnno di produzione: 2007 CANADA - USAPer informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Appunti da Contromafie

Arcoiris Tv ha seguito da vicino, con la diretta streaming, con le intervistee con gli approfondimenti, lo svolgersi di Contromafie 2009, la tre giorni svoltasi a Roma in novembre e definita come "gli stati generali dell'anti-mafia". Con questo reportage, gli inviati Giampaolo Paticchio e Alessio Ruta firmano il loro corsivo, il diario di viaggio della loro esperienza.

Visita: www.giampatic.net

Grado 3

Una commedia sexy, divertente e sfacciata, che ricrea, a partite dallo humor, gli incontri amorosi e sessuali di cinque coppie. Ogni racconto rappresenta una storia sè stante nella quale è possibile trovare le realtà più diverse che rispecchiano gli incontri amorosi fra i cileni: un uomo omosessuale e la sua amica, nella graziosa "Los Amigos"; una giovane coppia di sposi che vede la propria relazione distruggersi ne "El Matimonio"; tre studenti che cercano di sperimentare nuove sensazioni in "Departamento Compartido"; una coppia di ex si ritrova ne "Los Ex" e la storia di un divertente anziano che decide di festeggiare il compleanno in compagnia di una giovane attraente in "Cumpleaños".
Paese: Cile - Regia: Roberto Artiagoitía - Sceneggiatura: Roberto Artiagoitía, Mateo Iribarren, Sebastián Sepúlveda - Fotografia: Sergio Armstrong - Montaggio: Carolina Quevedo - Musica: Mauricio Molina - Interpreti: Benjamín Vicuña, Claudia Burr, Héctor Morales, Mónica Godoy, Francisco Celhay, Fernando Godoy, Cristina Peña e Lillo, Isidora Cabezón, Matías Oviedo, Fernando Ferias, Patricia López - Produttore: Juan de Dios Larraín, Diego Valenzuela, Carlos Hansen - Produzione: Fábula - Anno di produzione: 2009.
Per informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Recuperando la tierra

Questo documentario mostra la lotta portata avanti dalle comunità afrocolombiane da secoli per il recupero del territorio divenuto ancestrale quando furono tradotti dall'Africa alla nuova terra contro il loro volere.Regia: Teresa SaldarriagaSceneggiatura: Heriberto García, Nelly MontañoRealizzazione: Luis Hernán CórdobaFotografia: Ancizar GordilloMontaggio: Guillermo Flórez, Fabio Barbosa, Julio TaleroSuono: Alexander MontañezProduttore: Gustavo EspíndolaAnno di produzione: 2001 COLOMBIAPer informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org

De Olofis a Odumaris

Si racconta come giunsero in Colombia gli afrocolombiani, in particolare nella Valle del Cauca.Realizzazione: Luis Hernán CórdobaRegia generale: Teresa SaldarriagaSceneggiatura: Luis Hernán Córdoba, Teresa SaldarriagaFotografia: Ancizar Gordillo, Enrique MunevarMontaggio: Julio Talero, Jorge GutiérrezSuono: Andrés LandinezRicerca: Luis Hernán CórdobaAnno di produzione: 2001 COLOMBIAPer informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org

El rincón

El Rincón è un documentario che tratta l'ambiente di frontiera di Tijuana, le conseguenze demografiche, sociali e culturali che deve subire a causa della contiguità con lo stato più ricco degli USA, la California. Gli autori di questa produzione cercano di far riflettere lo spettatore sulle contraddizioni del ¨sogno americano¨, attraverso testimonianze reali di persone che hanno vissuto la terribile esperienza del transito illegale oltre il confine, con il risultato di essere riportate forzosamente a Tijuana.Regia: Isauro MercadoSceneggiatura: Roberto SalcedoFotografia: Karen Rojo e Alejandra MolinaMontaggio: Ignacio AvilaMusica: Israel JacomeProduttore: Israel Jacome e Ignacio AvilaProduzione: Medios Audiovisuales Y Artísticos-M.A.Y.AFilmsAnno di produzione: 2009 MESSICOPer informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org

La décima más viva que nunca

Nel Sotavento Veracruzano, principalmente, la "décima" come forma poetica è stata coltivata da secoli ed è una delle manifestazioni culturali più importanti e radicate nel Paese.Si compiono sforzi affinché continui ad essere coltivata al pari di "sones", "fandango", "controversias", fra le manifestazioni musicali e poetiche con le quali ha forte relazione. Abbiamo avuto la possibilità di conoscere vari esponenti del genere, di vivere a Tlacotalpan, Veracruz, ambiente in cui si celebrano le feste in onore della "Virgen de la Candelaria" e di conoscere il principale poeta del Sotavento Veracruzano, Don Guillermo Cházaro Lagos, che sta per compiere 90 anni e che, in qualità di principale "decimista" ancora in vita, ci mostra che la "Décima" è più viva che mai. Abbiamo realizzato questo documentario per far conoscere la figura di Don Guillermo, diffondere le tradizioni messicane e portare il fiore poetico della "décima" nel maggior numero di luoghi possibile.Regia: Roberto AraujoSoggetto: Roberto AraujoFotografia: Roberto Araujo y Moisés Maya Jr.Montaggio: Roberto AraujoMusica: Guillermo Zapata, Tlen Huicani, Grupo Siquisirí, Ruben Vázquez Domínguez y Décimas de Don Guillermo Cházaro Lagos, Diego Cruz, RafaelFigueroaProduttore: Hilda Vargas ZamudioProduzione: Dos Cabezas produccionesAnno di produzione: 2008/09 MESSICOPer informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org