Chi è Online

383 utenti
Libri.itBASQUIAT (I) - 40LINDA MCCARTNEY. THE POLAROID DIARIES - edizione limitataHADID. COMPLETE WORKS 1979-TODAY (IEP) - Edizione 2020MIGRANTIDE CHIRICO (I) #BasicArt
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Cerca

Inserisci parole chiave

Risultati della ricerca

Hai cercato: mediconadir | Risultati: 326

InDIFFERENZE sullo stare nel mondo

N.A.Di.R. informa: la rassegna inDIFFERENZE sullo stare nel mondo organizzata dal Comune di Carpi (Mo) tra...suoni, parole, immagini per un'altra visione della realtà ha proposto, tra gli altri, lo spettacolo teatrale Siamo tutti alieni?Racconto a tre voci sulle diversità interpretato da:
Daniele Barbieri (giornalista)
Hamid Barole Abdu (poeta)
Ribka Sibhatu (scrittrice)
Arrangiamenti ed esecuzione musicale: Marcella Menozzi
Realizzato da Redazione Arcoiris TV Bologna

Visita il sito: www.carpidiem.it

Ritorno a Goma (2002)

N.A.Di.R. informa: 17 gennaio 2002, una giornata come tante altre … tranne che per quelle colonne di fumo grigiastre che si sono alzate ai piedi del vulcanoNyiragongo, il magma cresce silenzioso insinuandosi sotto la "pelle" della montagna, poi, all’improvviso fuoriesce alle porte della città di Goma da quattrodiverse bocche inondando tutto e tutti, distruggendo ogni cosa o essere vivete che gli si pari dinanzi. Il fuoco avanza e la gente è costretta a lasciare ivillaggi portando con sé tutto ciò che può raccogliere in fretta: è un popolo che sa resistere a tutto, anche all'assurdo. È un popolo che riesce a conservaredignità e coraggio anche nella fuga. Il rientro dei superstiti viene supportato dall'azione umanitaria dell’Assoc. di Volontariato Solidarietà-Muungano Onlus,il cui impegno si rafforza dal gemellaggio con l’Assoc. Omonima Mungano-Solidarité di Goma nata dalla comunità di base in collaborazione con i MissionariSaveriani e Missionarie Laiche presenti a Goma da 25 anni.
Per informazioni potete scrivere a: missioneoggi@saveriani.bs.it
Visita il sito: www.mediconadir.it

Il dramma di un popolo – Goma (1994)

N.A.Di.R. informa: si ringrazia Padre Giovanni Querzani per averci fornito un documento tanto importante quanto crudo, tanto che ci troviamocostretti a segnalare che per la crudezza e la violenza delle immagini proposte la visione è consigliata ad un pubblico adulto e preparato, ma crediamofermamente che solo attraverso la divulgazione dell’informazione vera che a volte può presentarsi difficile da affrontare, si possa creare quella coscienzacollettiva che sola può evitare che tali tragedie abbiano a ripetersi.I 150.000 abitanti di Goma (Zaire) situata alla frontiera Nord-Ovest del Rwanda non immaginano che sta per iniziare un’altra pagina di quel terribiledramma che da anni dilania il popolo ruandese.
Il 14 luglio 1994 migliaia di profughi ruandesi si accalcano alla frontiera per cercare scampo nel territorio zairese.Siamo all’epilogo della guerra che da 3 anni e mezzo sta insanguinando il randa.
"I ribelli del fronte patriottico massacrano la gente al loro passaggio e noi... siamo costretti a scappare"
Per informazioni potete scrivere a: missioneoggi@saveriani.bs.it
Visita il sito: www.mediconadir.it

Il grido degli innocenti (1990-1994)

N.A.Di.R. informa: si ringrazia Padre Giovanni Querzani per averci fornito un documento tanto importante quanto crudo, tanto che ci troviamocostretti a segnalare che per la crudezza e la violenza delle immagini proposte la visione è consigliata ad un pubblico adulto e preparato, ma crediamofermamente che solo attraverso la divulgazione dell’informazione vera che a volte può presentarsi difficile da affrontare, si possa creare quella coscienzacollettiva che sola può evitare che tali tragedie abbiano a ripetersi.Il Rwanda, un Paese dove la povertà di ogni giorno si fonde con la gioia di vivere, un Paese di gente laboriosa, semplice e cordiale, ma che nella sua storianasconde antiche oppressioni, pesanti discriminazioni. Dopo secoli di supremazia Tutsi, favorita dalla colonizzazione belga, nel 1959 gli Hutu si ribellano eprendono in mano la guida del Paese volto verso l’indipendenza.
Nel 1990 i figli degli esuli Tutsi, militanti nell’esercito ugandese, si organizzano come forza militare autonoma "Il Fronte Patriottico Ruandese"
e sferrano l'attacco contro il Rwanda per riacquisire il potere... è la guerra che porterà al genocidio (si contano più di 1 milione di morti)
Per informazioni potete scrivere a: missioneoggi@saveriani.bs.it
Visita il sito: www.mediconadir.it

I Martiri di Buyengero

1 ottobre 1995 - Burundi Diocesi di Bururi
N.A.Di.R. informa: Viene diramata una tremenda notizia in tutte le missioni Saveriane che operano nella zona dei Grandi Laghi: nella parrocchia di Buyengero sono stati rinvenuti i corpi senza vita di Padre Aldo Marchiol, di Padre Ottorino Maule e della collaboratrice laica Katina Gobert che da anni operavano a favore della popolazione burundese colpita dalla tragica guerra che ha devastato tutta la zona dei Grandi Laghi. La notizia ha suscitato grande emozione e sgomento trasformandosi in un forte richiamo alla radicalità evangelica della vita missionaria.Padre Giovanni Querzani ci propone il documento video relativo alla celebrazione cattolica in onore dei martiri.
Per gentile concessione di Padre Giovanni Querzani
Per informazioni potete scrivere a: missioneoggi@saveriani.bs.it
Visita il sito: www.mediconadir.it

Colonie des vacances

N.A.Di.R. informa: presso la Parrocchia di Cahi (Bukavu) si organizzano campi estivi che prevedono momenti di gioco, di formazione, di preghiera, di aggregazione. I campi raccolgono circa 2.500 bambini e sono gestiti da 150 animatori. I canti e le danze possono durare ore ed ore creando un clima di gioia contagioso ed irrefrenabile che riesce anche solo per un momento a superare l'angoscia che attanaglia una popolazione tanto martoriata, quanto desiderosa di rinascere.
Per gentile concessione di Padre Giovanni Querzani
Per informazioni potete scrivere a: missioneoggi@saveriani.bs.it
Visita il sito: www.mediconadir.it

Un salario per gli insegnanti

N.A.Di.R. informa: Per gentile concessione di Padre.Giovanni Querzani (realizzazione Studio LISHAHIDI) N.A.Di.R. informa propone un filmato realizzato nel febbraio 2005 a Bukavu (R.D.C.) nel corso di una manifestazione pacifica organizzata dagli insegnanti congolesi a rivendicare il diritto di essere regolarmente pagati dall'allora Governo di transizione.
Noi reclamiamo dal nostro Governo una giusta ripartizione delle grandi ricchezze del nostro Paese.
Vogliamo dire al mondo intero che da troppo tempo siamo sfruttati e martirizzati da un sistema governativo oppressivo ed ingiusto

Per informazioni potete scrivere a: missioneoggi@saveriani.bs.it
Visita il sito: www.mediconadir.com

Dalla parte dei diritti umani: la parola all'avv. Vainer Burani

N.A.Di.R. informa: l'Avv. Vainer Burani (avvocato difensore di dell'Imam Abu Omar) rilascia una breve intervista in riferimento alla salvaguardia dei diritti umani, al concetto stesso di terrorismo e di giustizia uguale per tutti
Intervista a cura di Claudio Coronati
Realizzato da Redazione Arcoiris TV Bologna

Progetto Lungosavena: a quando la realizzazione del 3° lotto?

N.A.Di.R. informa dà la parola ai cittadini che, dopo anni di richieste alle amministrazioni competenti, hanno deciso di rendere pubblico, perseverando nella protesta, il loro disagio. Disagio derivante dalla forzosa trasformazione di una strada comunale (via Villanova) in un lotto della Lungosavena. La qualità della loro vita ha subito un notevole aggravio visti i disagi e i rischi conseguenti al traffico che attraversa l'area urbana della frazione di Villanova di Castenaso Bologna
Realizzato da Redazione Arcoiris TV Bologna

Contro le mafie: Ci siamo ma non ci stiamo!

N.A.Di.R. informa: il 22 maggio 2007 c/o l'Aula Absidale di S.Lucia a Bologna si è svolto l'incontro Ci siamo ma non ci stiamo!: il protagonismo della società civile contro le mafie - promosso dal Centro Studi "G. Donati" in collaborazione con le Facoltà di Agraria, Medicina Veterinaria e Scienze della Formazione, Giovani per l'Impegno Missionario e Associazione Libera con il patrocinio del Comune di Bologna e il contributo dell'Università di Bologna.
Relatori:
S.E. Mons. Giancarlo BREGANTINI - Vescovo della Diocesi di Locri Vincenzo LINARELLO - Presidente del Consorzio GOEL - Cooperative della Locride
Realizzato da Redazione Arcoiris TV Bologna
Visita il sito: www.centrostudidonati.org
Visita il sito: www.consorziosociale.coop