361 utenti


Libri.itPATATRAC!COME LE NUVOLELA FALESIAPETROCALISSELA LUCERTOLA
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!








Lettere ad Arcoiris

inviaci le tue opinioni, riflessioni, segnalazioni

Scrivi ad Arcoiris

Per inviare un lettera ad ArcoirisTV, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Se è la prima volta che scrivi, riceverai una email con un link ad una pagina che dovrai visitare per far sì che le tue lettere vengano sempre pubblicate automaticamente.

Informativa privacy

L’invio della "Lettera ad Arcoiris" richiede l’inserimento del valido indirizzo email del utente. Questo indirizzo viene conservato da ArcoirisTV, non viene reso pubblico, non viene usato per altri scopi e non viene comunicato ai terzi senza il preventivo consenso del utente.

maggiori info: Privacy policy

17 Maggio 2006 14:49

SPERIAMO e ... teniamo alta la guardia!

1007 visualizzazioni - 1 commento

di pierangelo

... al primo acchito mi sembra un buon governo... almeno confrontandolo con il precedente dovremmo essere più tranquilli! Ora vedremo nei fatti ma se trovi pegoraro scanio all'ambiente, dalema agli esteri, ecc, ecc... almeno non facciamo più brutta figura all'estero ... Vediamo ora con i fatti: pace, solidarietà, ecologia, giustizia sociale, diritti umani per tutti, nel Mondo, e non solo a casa nostra: cioè per una TERRA PATRIA! Stiamo a concrollare www.terrapatria.org Progetti ed iniziative umanitarie

COMMENTI

17 Maggio 2006 15:59

Concordo quasi completamente con le tue valutazioni, ma vorrei aggiungere una nota negativa. E questa nota negativa riguarda il Ministero della Giustizia, assegnato a Mastella. Sinceramente credo che, per quanto Mastella abbia delle doti politiche e intellettuali indubbue, non sia il meglio che un ministero così importante avrebbe "meritato". Credo che personalità molto più eminenti in materia di Giustizia fossero più indicate per questo ministero. Una su tutte Pisapia di Rc, o al massimo un Di Pietro, che di giustizia ne sa qualcosa. Credo comunque che operare delle valutazioni su Mastella prima del suo concreto operato, sia ingiusto, ma nonostante questo sono convinto che in un tema come quello della giustizia in cui servirebbe e sarebbe necessario ed ineliminabile un processo riformatore "radicale", reputo a priori che Mastella non abbia la tempra necessaria, nè l'autorità per portarlo avanti e al termine. Faccio comunque gli auguri al Governo e a tutti i suoi nuovi ministri.

Francesco Salistrari

COMMENTA