416 utenti


Libri.itLA STORIA DI CINGHIAL OTTO E DI CAMILLA PIUMATAPAPÀ E LE POZZANGHEREQUELLO CHE VUOILJACK LONDON
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!








Lettere ad Arcoiris

inviaci le tue opinioni, riflessioni, segnalazioni

Scrivi ad Arcoiris

Per inviare un lettera ad ArcoirisTV, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Se è la prima volta che scrivi, riceverai una email con un link ad una pagina che dovrai visitare per far sì che le tue lettere vengano sempre pubblicate automaticamente.

Informativa privacy

L’invio della "Lettera ad Arcoiris" richiede l’inserimento del valido indirizzo email del utente. Questo indirizzo viene conservato da ArcoirisTV, non viene reso pubblico, non viene usato per altri scopi e non viene comunicato ai terzi senza il preventivo consenso del utente.

maggiori info: Privacy policy

17 Ottobre 2015 13:58

Auguri Claudia, pestata a Roma da un poliziotto: non sei sola!

1010 visualizzazioni - 0 commenti

di Doriana Goracci


Claudia Ursini è una donna di 54 anni molto forte e molto coraggiosa e, soprattutto, viva malgrado un avanzo di uomo, per giunta agente di Polizia, abbia tentato di ammazzarla.Era la scorsa domenica quando dal cortile condominiale di un comprensorio di Castel di Leva, Claudia Ursini ha segnalato prima al 113 e poi al 118 di essere stata aggredita e picchiata da un poliziotto: trasportata all'Ospedale Sant'Eugenio, i medici hanno accertato fratture al cranio e alle costole.Il presunto responsabile è stato prima sospeso dal servizio e poi arrestato con l'accusa di tentato omicidio, erano vicini di casa e lui l'ha pestata selvaggiamente con una mazza da baseball e poi colpita con calci e pugni.La signora Ursini ha contattato Ilaria Cucchi per raccontarle il fatto (già lo scorso luglio aveva denunciato l'uomo per averla spintonata e presa a schiaffi in una lite con altri condomini) e chiederle aiuto, tantopiù che il suo presunto assalitore non era stato immediatamente posto in stato di fermo; Ilaria Cucchi ha poi scritto una lettera aperta alla Presidente della Camera, l'onorevole Laura Boldrini, per portare anche alla sua attenzione questo fatto di cronaca e per chiederle di "restare sensibile e attiva contro ogni violenza da chiunque commessa, contro le donne e contro gli ultimi" con una lettera che ha pubblicato sul blog per l'Huffington Post.Dovrei avere paura anche io che ne ho scritto? Cosa si aspetta a dare una giusta punizione a chi attenta in questo modo alla vita e si copre con una divisa, sporcandola nel più misero e vigliacco dei modi, in tutti i sensi?Come mai non è dato sapere nome e cognome di costui?E se non avesse chiesto la signora Claudia l' aiuto di Ilaria Cucchi, questa notizia dove era finita?
Doriana Goracci
foto ...! e riferimenti su http://www.agoravox.it/Auguri-Claudia-pestata-a-Roma-da.html


COMMENTA