382 utenti


Libri.itBIMBO UOVO CANE OSSOMONDO CRUDELELA BIANCHINA LE FATE BRILLANO AL BUIOCOME LE NUVOLE
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!








Lettere ad Arcoiris

inviaci le tue opinioni, riflessioni, segnalazioni

Scrivi ad Arcoiris

Per inviare un lettera ad ArcoirisTV, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Se è la prima volta che scrivi, riceverai una email con un link ad una pagina che dovrai visitare per far sì che le tue lettere vengano sempre pubblicate automaticamente.

Informativa privacy

L’invio della "Lettera ad Arcoiris" richiede l’inserimento del valido indirizzo email del utente. Questo indirizzo viene conservato da ArcoirisTV, non viene reso pubblico, non viene usato per altri scopi e non viene comunicato ai terzi senza il preventivo consenso del utente.

maggiori info: Privacy policy

26 Novembre 2014 07:51

Ciao Auberta piccola Orsa dei Pirenei

1003 visualizzazioni - 0 commenti

di Doriana Goracci

Sono rimasti circa trenta orsi sui Pirenei, e lei, Auberta orsetta di 10 mesi,  è stata trovata senza vita in un recinto di 5.000 metri quadrati  dove era custodita in un posto immerso nella natura, dopo che era stata trovata il 16  aprile, sola e disorientata fra le montagne, nel piccolo paese di  Aubert in val d' Aran da cui  le era stato  dato il nome.
Tra alcuni mesi sarebbe stata  libera di  unirsi agli altri orsi dei Pirenei, rimasti in pochissimi ma è stata trovata morta  su quel versante spagnolo dei Pirenei, sembra  per  la riapertura di una cicatrice sull'addome, dove le era stato applicato un apparecchio trasmettitore per seguirla.Il corpo di Aubert  sarà sottoposto  ad un'autopsia nei prossimi giorni per determinare la causa esatta della sua morte. L'orso dei Pirenei è un animale in via di estinzione (meno di 30 animali) e il dibattito è stato spesso acceso tra alcuni residenti, che accusano gli orsi di  creare un sacco di danni, e coloro che vogliono vedere questo animale  mantenere il suo posto nel  suo habitat naturale. Era diventata il simbolo della sopravvivenza della sua specie nei Pirenei, nel sud-ovest della Francia:  si era sperato per questo animaletto, che ad aprile era stata trovata senza madre, una vita serena e selvaggia. Dicono che gli animalisti francesi non trovano pace... vero è che la pace non  la danno a nessuno, tantomeno agli animali, buoni solo da sfruttare come tanti esseri umani.Doriana Goracci

http://www.reset-italia.net/2014/11/25/ciao-auberta-piccola-orsa
video e foto

COMMENTA