269 utenti


Libri.itGIOVANNI SENZATERRATHE ART OF PIN-UPIL LAGO DEI CIGNISEBASTIÃO SALGADO. AMAZÔNIA100 CONTEMPORARY WOOD BUILDINGS (INT)
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Lingua: ITALIANO

Totale: 10831

The matrix, una parabola moderna

Si tratta di una conferenza tenutasi nel maggio 2004 presso il centro gli amici del colle. Nel video il relatore spiega la sua visione e dei significati nascosti nella pellicola di The matrix dei fratelli Wachowsky. Il relatore è l'autore di una serie di libri tra cui -- the matrix, una parabola moderna -- ed -- Essere Reali, essere reali. Se -- the matrix, una parabola moderna -- che è il titolo del primo di questi 2 testi, è la filosofia che sta dietro a tutta la mia opera, il secondo libro --Essere Reale, essere reali -- è il manuale d'uso. Stampo e rilega tutto da solo, nel senso che il mio lavoro è un prodotto artigianale stampato in proprio. Non ho editori e la vendita e la distribuzione avviene per passaparola, via internet e l'unica libreria che allo stato attuale è disposta a vendermi è quella "Esoterica" di milano P.zza Missori. Il mio interesse è diffondere un messaggio, non cerco editori. Tengo conferenze pubbliche (gratuitamente)

Visita: www.thematrixrw.webs.com

Il Giornalismo che non muore

N.A.Di.R. informa: La rassegna voluta con felice intuizione dagli amici dell'Associazione Ilaria Alpi-Comunità Aperta, divenuta internazionale e sempre più ricca di adesioni, con i dibattiti che propone e le iniziative che assume, cerca una risposta agli interrogativi che sul piano politico, culturale e sociale pone in Italia e all'estero la condizione del giornalismo televisivo. Il Premio Alpi registra ed incoraggia quanto ancora si riesce a fare e a vedere sul piano del giornalismo d'inchiesta e rende omaggio, proponendo con questa mostra il ricordo e la testimonianza di coloro che hanno pagato con la vita la scelta di indagare, scoprire, denunciare.
Martedì 6 dicembre 2005 - Aula G.Prodi - San Giovanni in Monte (Bologna) - Seminario "L'INFORMAZIONE E LA MAFIA".
Il seminario si apre con i saluti di:
Associazione Ilaria Alpi-Comunità Aperta
Alberto De Bernardi, Direttore dip. di Storia, Università di Bologna
Angelo Guglielmi, Assessore Cultura e Università di Bologna
Introducono:
Roberto Grandi, Prorettore Università di Bologna
Claudio Fava, europarlamentare e giornalista
Moderatore Tavola rotonda: Mauro Sarti - Università di Bologna
Partecipano:
Andrea Tarondo, Magistrato della Procura di Palermo
Pantaleone Sergi, giornalista, già inviato speciale di Repubblica
Maria Grazia Mazzola, inviata speciale Rai uno
Enzo Guarnera, avvocato
Chiusura lavori: Miro Barbaro, Associazione Libera
Visita il sito: www.mediconadir.it

Intervento di Claudio Bergianti

Intervento di Claudio Bergianti - Vicepresidente della provincia di Modena.
Presso il centro culturale di marano sul panaro (Modena) dibattito "accesso all'alimentazione, un diritto di tutti, la nostra guerra è contro la fame.
."

1° maggio in Piazza Maggiore - intervista a Felix Ndayitabi

N.A.Di.R. informa: i Sindacati (CISL, CGIL e UIL) hanno organizzato un 1° maggio speciale a Bologna portando all'attenzione dell'opinione pubblica il temadell'immigrazione, dell'integrazione multiculturale, dell'Africa quale continente desideroso di partecipare al suo stesso processo di crescita al di là diogni tentativo di cooperazione colonialistica. La festa dei lavoratori quest'anno ha voluto festeggiare TUTTI i lavoratori senza accenno a nessun tipo diesclusione e/o emarginazione.Non ha occupato posto di minore rilievo il grave problema delle cosiddette morti bianche che accanto al sacrificio di quanti pur di lavorare subiscono leregole del lavoro nero, ha visto la cittadinanza tutta compatta in un momento di fervente partecipazione.
Intervista a Felix Ndayitabi, storico contemporaneo.
Visita il sito: www.cisl.it
Visita il sito: www.cgil.it
Visita il sito: www.uil.it
Visita il sito: www.centrostudidonati.org
Visita il sito: www.mediconadir.it

SUNSPLASH TV 2006 - Puntata Numero 04

SUNSPLASH TV - la primatrasmissione tv dedicata alla musica reggae
Nasce Sunsplash Tv, il programma televisivo interamente dedicato al piùgrande raduno di musica reggae d'Europa, il Rototom Sunsplash.
La formula del programma è fresca e giovane ed è rivolto a chiunque vogliaimmergersi nell'avvolgente mondo della musica reggae e delle atmosfereGiamaicane.
Non mancano le informazioni inerenti la prossima edizione del festival chesi svolgerà dal 7 al 15 Luglio, di cui vengono date anticipazioni ecuriosità, ripercorrendo anche la storia del festival e delle milleiniziative etiche che da sempre accompagnano la programmazione del festival.
Il programma è condotto da Guenda Goria, accompagnata da artisti e ospiti instudio. Un fresco mix di musica e videoclip uniti anche ad interviste eapprofondimenti su temi importanti come pace, natura e sviluppo sostenibile.Visita il sito:

www.rototomsunsplash.com

Presentazione della campagna di Dario Fo per le primarie del 29 gennaio

22 dicembre 2005, Milano - Stecca degli Artigiani
Dario Fo presenta la sua campagna per le primarie, insieme con Oliviero Toscani che ne ha curato il progetto grafico e con i comitati coinvolti nel progetto Garibaldi-Repubblica.
Visita il sito: www.dariofo.it

Intervista all'Onorevole Luciano Violante

Oggi la mafia controlla gli appalti pubblici la corruzione agisce sulla politica locale: ugualmente pericolosa anche se più silente.
- Le reti di Berlusconi sono proprietà privata, vanno rispettate ma non privilegiate. Ma lui è anche la rappresentazione di cosa sia l'infezione che è creata dalla concetrazione del potere mediatico. Un rischio troppo alto.
Visita il sito: www.articolo21.com

ALP

Intervista sul software libero con i responsabili dell'ALP di Aquileia
Visita il sito:
www.rototomsunsplash.com

Vivi come vuoi, vivi con chi vuoi


Il cohousing sta diventando una realtà anche in Italia. Nata in Scandinavianegli anni sessanta, costituisce un nuovo modo di vivere in comunitàresidenziali a servizi condivisi. Le comunità di cohousing combinanol'autonomia dell'abitazione privata con i vantaggi di servizi, risorse espazi condivisi (micronidi, laboratori per il fai da te, auto in comune,palestre, stanze per gli ospiti, orti e giardini...) con benefici dal puntodi vista sia sociale che ambientale. La condivisione di beni e serviziconsente inoltre di risparmiare sul costo della vita perché si riducono glisprechi, il ricorso a servizi esterni, il costo dei beni acquistaticollettivamente.
Luca Mortara, amministratore delegato dell'Agenzia per l'innovazione socialeInnosense Partnership, che con il politecnico ha dato vita all'iniziativanel nostro Paese, ci spiega di cosa si tratta.
Visita il sito:
www.cohousing.it
Servizio di Lidia Casti

Alex Zanotelli: se vince Kerry, se vince Bush

Zanotelli, grande conoscitore della realtà americana ­ ha studiato e vissuto negli Usa per oltre 10 anni ­ traccia una sintetica analisi della sfida Bush Kerry.