192 utenti


Libri.itIL LAGO DEI CIGNIART RECORD COVERS - 40th AnniversaryROBERT CRUMB. SKETCHBOOK, VOL. 6: 1998 - 2011JAPAN 1900DEPECHE MODE BY ANTON CORBIJN
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Lingua: ITALIANO

Totale: 10765

Dalla Chiesa: Giusto lo sdegno dei familiari di Piazza Fontana

Dalla Chiesa: "Giusto lo sdegno dei familiari di Piazza Fontana: no agli aiuti di chi affonda le radici nella destra"
All'indomani dell'ultima assoluzione per la strage di Piazza Fontana, che prevede tra l'altro che i familiari delle vittime debbano pagare le spese processuali, Nando Dalla Chiesa si è rivolto ai cittadini italiani lanciando l'idea di raccogliere i soldi ed evitare ai familiari l'ennesima gravissima umiliazione. Subito dopo il suo appello, il Comune di Milano, la Provincia e la Regione si sono offerti di coprire quelle spese, ma i familiari, hanno risposto 'no, grazie' ad Albertini e a Formigoni. Giustamente, commenta Dalla Chiesa, perché è intollerabile accettare soldi da chi affonda le proprie radici politiche nella destra in cui è covato anche lo stragismo nero a cui risale Piazza Fontana.

000)- REPORTER - Seconda Puntata pilota

Prossimamente in onda il nuovo programma di NessunoTV dedicato alle inchieste. Condotto da Paolo Mondani, reporter e autore di Report con Milena Gabanelli, Reporter vuole dare visibilità al lavoro dei giornalisti di inchiesta e alle loro indagini sulla mafia, la corruzione, gli abusi di potere, gli appalti truccati, il doping, i conflitti di interesse italiani e internazionali.
In questa puntata pilota, "Paolo Mondani denuncia calcio-scommesse e partite truccate. Ospiti di questa puntata sono Jacopo Zanchini, autore del reportage Carne da Macello, una denuncia all'impero dei fast food. Per finire Luca Fazzo ci racconta la storia dell'assegno di Sirchia"
Visita il sito: www.nessuno.tv

Intervista a Moni Ovadia

Intervista a Moni Ovadia sulla situazione in Medio Oriente.
Biografia di Moni Ovadia

Un meteorologo in visita alla Cooperativa Arcobaleno

Luca Mercalli meteorologo in visita alla Cooperativa Arcobaleno, spiega perchè è importante il riciclo della Carta.
Visita il sito: www.cooparcobaleno.net
Visita il sito: www.gruppoabele.org

Conferenza stampa: presentazione del progetto Comune Partecipato.it

N.A.Di.R. informa: 25 ottobre 2006 c/o la Biblioteca Comunale Don L. Milani, Rastignano ? Pianoro (Bo)si è tenuta la conferenza stampa per la presentazione del progetto Comune Partecipato.it. Il progetto sostenutodal Centro Formazione e Ricerca Don L. Milani e Scuola di Barbiana (Camina associati) prevede la collaborazione diE.M.I., N.A.Di.R., L?Idea
Sono intervenuti:
Giovanni Banchi ? Presidente del Centro Formazione e Ricerca D.L.MilaniMassimo Antinucci ? Consigliere Comunale Comune di PianoroP. Ottavio Raimondo ? Direttore casa editrice E.M.I.Silvia Salucci ? Segreteria scientifica Ass. Naz. CaminaMarco Boschini ? scrittore e Assessore Comune di Colorno (PR)Ernesto Cevenini ? Presidente Ass. Lavoratori licenziati per rappresagliaCoordinamento: Manrico Velcha ? Responsabile di Vicchio CDM
Riprese e montaggio: ?N.A.Di.R. informa?
Visita il sito: www.comunepartecipato.it

Fusione Fredda con trasmutazione O+O = S, di Renzo Mondaini.

Tramite una Fusione Fredda Elettrolitica a 12 volt, sono riuscito a trasmutare atomi di Ossigeno in atomi di Zolfo, Ciò è stato realizzato con una soluzione di Potassio Carbonato, ed elettrodi di Rame.
L'Ossigeno prodotto al polo positivo, invece di gorgogliare all'esterno, reagisce con l'elettrodo di Rame formando cristalli di Sofito di Rame insolubile (CuSO3), che si deposita sull'elettrodo; si forma anche Solfato di Rame solubile (CuSO4), che si dissolve nell\'elettrolita.
Faccio vedere come ho realizzato l'esperimento, e mostro anche due certificati d'analisi, sia della parte liquida che della parte solida contenute nella cella, dopo molte ore di reazione; la risposta è inequivocabile, presenza abnorme di Zolfo.

Green Reach

Televisori e lettori dvd, t-shirt e giocattoli... moltissimi oggetti che abbiamo in casa contengono sostanze chimiche nocive. Si chiamano ftalati, alchilfenoli, muschi sintetici, ritardanti di fiamma, e dall'ambiente esterno entrano nel nostro sistema alimentare: i test effettuati da Greenpeace dimostrano la presenza di veleni nella polvere domestica, nell'acqua piovana e nel nostro sangue. Le aziende produttrici continuano a immettere nel mercato questi prodotti, al più mantenendo un controllo sulle loro quantità: bisognerebbe invece sostituirle.
Un caso eclatante è quello delle magliette Disney, che vengono stampate con composti che contengono queste sostanze: i bambini le ingeriscono facilmente, e sono ancora più vulnerabili degli adulti a quei veleni. H&M ed Elettrolux, invece, hanno cercato e trovato colorazioni con sostanze alternative.
Visita il sito: www.greenpeace.it

Rototom Sunsplash - Nordest Italia

Autore: Tommaso D'Elia
Regia: Tommaso D'Elia, Alessandro Pesce
Aiuto regia: Silvia Bonanni
Montaggio: Simone Spinazzè
Reportage su uno dei maggiori festival (o raduno, come amano chiamarlo gli organizzatori) europei di musica reggae che si tiene ogni anno in Italia ad Osoppo (Friuli Venezia Giulia, Italia) nel quale si esibiscono i maggiori gruppi e sound system del mondo.
Nato 10 anni fa dalla passione di un gruppo di amici oggi il Rototom vede la partecipazione di più di 120.000 ragazzi, da ogni parte d'Europa, che per una settimana si accampano tra le montagne del Nordest.
Oltre all'evento musicale questo reportage fotografa le diverse tematiche che attraversano il Rototom Susplash (dalla Pace all'importanza di condividere una esperienza collettiva non solo musicale) con interviste a musicisti, organizzatori e invitati.
Visita il sito: www.rototomsunsplash.com

Stanley Kubrick: il falso del falso

Testo: Gira in rete una presunta intervista a Stanley Kubrick, nella quale il regista scomparso dichiara di essere stato lui a realizzare la messinscena dei finti allunaggi delle missioni Apollo. Il video in realtà è molto facile da smontare. Talmente facile, che ci si domanda perchè gli autori di questo video abbiamo voluto disseminare intenzionalmente le prove della sua falsità. Ed è qui che inizia la parte più interessante di tutta la faccenda.

La grande corsa

Anno di realizzazione: 2006
Autori: Caterina Monzani, Alessandro Pavone, William Negro
Musiche: non originali
Fotografia: Caterina Monzani, Alessandro Pavone
Montaggio: Caterina Monzani, Alessandro Pavone
Il racconto di quanto è avvenuto a Bologna nelle 48 ore precedenti al14/03/06, data prevista per la consegna delle domande per il nulla osta allavoro presentate dagli immigrati.
Caterina Monzani (Bologna, 1979) è laureata al Dams con indirizzocinema presso l'Università di Bologna, nel 2005 partecipa a un corso diproduzione di documentari in Miasissippi e realizza "Early Wright time", undocumentario di 10' sulla tradizwne gospel di queta zona. Ha lavorato per unanno presso la casa di produzione di documentari Stefilm a Torino comeassistente alla produzione. Si è occupata della realizzazione del video sul"Focus on Monferrato 2005", nel quale viene documentata la serie di workshopfotografici organizzati dal Toscana Photographc Workshops in Monferrato, cheospita per 2 settimana studenti di fotografia di tutto il mondo sotto laguida di fotografi e photo edltor di fama mondiale, con il compito di creareun ritratto originale di questa zona del Piemonte.
Alessandro Pavone (Taranto, 1979), giornalista e regista di documentari, vive a Londra e collabora per la rubrica settimanale "London calling" in onda su "Repubblica Radio Tv".
Ha diretto diversi documentari, video istituzionali e cortometraggi con particolare attenzione al tema dell'immigrazione. Il documentario "La grande corsa", realizzato assieme a Caterina Monzani, ha vinto la IIIª edizione del concorso "Homo Migrans" bandito dalla ONG CeLIM ed ha ricevuto riconoscimenti da parte di numerosi festival.
Ha realizzato filmati su progetti di cooperazione per conto di diverse organizzazioni non governative; tra questi il documentario "Io sono di Bardaj" e "La rivoluzione del microcredito. Un micro.Bo a Bologna".
Ha conseguito la Laurea in Scienze della Comunicazione presso l'università LUMSA (Roma, 2004) ed ha frequentato corsi universitari sul documentario e la produzione televisiva. Ha lavorato presso Italia Cinema curando la promozione dei documentari italiani all'estero ed ha svolto un periodo di stage presso Mediaset, partecipando alla realizzazione di numerosi programmi di intrattenimento.