Chi è Online

Chi è Online

332 utenti
Libri.itHORROR CINEMAHOLLYWOOD IN THE 30SNICHOLSONSTEVE SCHAPIRO: TAXI DRIVERTHE FRENCHMAN - FERNANDEL
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Lingua: ITALIANO

Totale: 15573

'Massoud l'afghano, il tulipano dell'Hindu Kush'

Presentazione del libro e lettura di brani di "Massoud l'afghano, il tulipano dell'Hindu Kush"
Intervengono Marika Guerrini, Chiara Orlandini e Amalia Vetromile.
Visita il sito: www.fieralibro.it

'Memorie di un'antifascista' e 'Sara Lilas'

Presentazione dei libri "Memorie di un'antifascista".e "Sara Lilas".
È intervenuto Massimo Novelli
Visita il sito: www.fieralibro.it

'Ndrangheta: l'altro stato. Alle origini della nuova 'Ndrangheta - Enzo Ciconte

Il 1980 convenzionalmente chiude quella che è stata chiamata "la strategia della tensione". Questa fase della storia del nostro paese che inizia nel 1969 con la strage di piazza fontana, si conclude con la strage di Bologna che da il via ad un'altra fase storica contrassegnata dalla cosiddetta "strategia della tensione mafiosa" e quello che di fatto è l'inizio della scalata che ha portato la 'Ndrangheta e altre organizzazioni mafiose, a diventare "l'altro stato"

Quarta tappa del MeTour2020, siamo in Calabria, nei pressi di Marina di Catanzaro, per assistere alla presentazione del libro "Alle origini della nuova 'Ndrangheta. Il 1980" di Enzo Ciconte, docente di storia delle organizzazioni criminali in diverse università d'Italia e insider nella politica calabrese, ex esponente, prima del Partito Comunista e poi del PDS.

Servizio di: Eugenio Miccoli
Riprese: Eugenio Miccoli e Flavia Minorenti
Editing: Eugenio Miccoli e Dagon Lorai

Visita: www.mepiu.it

'Notturno Barocco, storie di vita del Caravaggio'

Presentazione del Libro "Notturno Barocco, storie di vita del Caravaggio".
È intervenuto l'autore Paolo Turati
Visita il sito: www.fieralibro.it

'O sistema. Un'indagine senza censure sulla camorra.

di Matteo Scanni, Ruben H. Oliva - ed. Rizzoli
La camorra è diventata 'O Sistema, un sistema radicato che corrode la società civile; che gestisce affari di miliardi dieuro con appalti, prostituzione, racket, estorsioni, commercio di armi e traffico di rifiuti; che ruba il futuro dei giovanidi cui si prende cura, strappandoli allo Stato.
Negli ultimi vent'anni i morti ammazzati di camorra a Napoli sono stati 2704: uno ogni due giorni e mezzo.
L'ultima grande guerra tra clan, la faida di Secondigliano, ha lasciato sul campo 47 vittime. Ma nonostante itentativi di opporsi a questa tragedia tutto si muove ancora secondo la legge di 'O Sistema. A Napoli comandanoancora le stesse persone di venti anni fa.
Gli autori, Matteo Scanni e Ruben H. Oliva, che hanno vinto con questo lavoro il Premio Ilaria Alpi 2006, raccontano della loro indagine.
Servizio a cura di Lidia Casti

Visita: www.osistema.org

"Acqua libera tutti" con Riccardo Petrella

Martedì 19 Aprile 2011 Teatro Pedrazzoli, Fabbrico (RE)ACQUA LIBERA TUTTI - Ragioni per cominciare "a contare" in attesa del referendum.Ospite Riccardo Petrella, professore ed economista, tra i massimi esperti sulle tematiche dell'acqua e per la difesa dei beni comuni; istituisce il comitato per il contratto dell'acqua; nel 2001 pubblica il "manifesto sull'acqua"Conduce la serata il giornalista Stefano Morselli, giornalista de "L'Unità"organizzato da: Sezione ANPI di FabbricoCittadini per la Pace di Fabbrico-Rolo

"Alla ricerca delle leggi di Dio" di Edoardo Boncinelli

30 Aprile 2015, Palazzo Trinci
Verso Festa di Scienza e Filosofia 2016: il prof. Edoardo Boncinelli presenta il libro "Alla ricerca delle leggi di Dio" di Edoardo Boncinelli.

presenta il prof. Paolo Tini Brunozzi

Edoardo Boncinelli, fisico genetista, nel 1985 al CNR di Napoli scopre, insieme ad Antonio Simeone, i geni omeotici nell'uomo, architetti che progettano lo sviluppo dell'organismo.
È stato direttore del laboratorio di biologia molecolare dello sviluppo presso l'Istituto scientifico universitario San Raffaele e direttore di ricerca presso il Centro per lo studio della farmacologia cellulare e molecolare del CNR di Milano. È stato direttore della SISSA (Scuola internazionale superiore di studi avanzati di Trieste).

Visita: www.labscienze.org

"Canterò le mie canzoni per la strada" Concerto dedicato a Pierangelo Bertoli

"Modena 29 settembre" è la giornata che ogni anno celebra l'incontro felice tra Modena e la musica, nel 2012 è stato dedicato, nel decennale della morte, a Pierangelo Bertoli. Un artista non sufficientemente ricordato che ha cantato contro la guerra, per l'ambiente e a favore dei più deboli. Il suo impegno sul piano civile e sociale si è espresso in canzoni sempre attuali con stile immediato ed echi poetici mai banali.
Un video testimonianza di uno dei concerti dedicati a Bertoli più belli in asssoluto.

Sul palco: Alberto Bertoli, Luca Bonaffini, Caterina Caselli, Marco Dieci & Band Gappa, Marco Masini, Enrico Ruggeri, Danilo Sacco, Tazenda, Gerardina Trovato.

Direzione artistica: Alberto Bertoli, Riccardo Benini

Visita: www.albertobertoli.it

"Diciamola tutta" è un nuovo appuntamento televisivo

NADiRinforma presenta il nuovo appuntamento televisivo ideato e condotto dal cantautore bolognese Moreno Corelli: "Diciamola tutta" che prenderà avvio giovedì 29 gennaio 2009 alle ore 14:30 su Arcoiris Tv. La puntata zero si occuperà di autismo alla presenza di alcuni specialisti pronti a rispondere alle vostre domande, in quanto, come dice Moreno: "la trasmissione non la farò io, io ne sarò solo il moderatore, ma chi davvero condurrà sarà la gente da casa che attraverso e-mail (redazione@diciamolatutta.tv) ed sms (3661870355) porrà le domande agli specialisti presenti in studio. Diciamola tutta non avrebbe motivo di esistere senza la partecipazione della gente". Corelli intende, con il suo progetto televisivo, dare voce a tutti, in particolare a coloro che hanno sempre creduto di non potere o non sapere di essere parte. Chi lo desiderasse, previa richiesta, può partecipare alla registrazione della trasmissione presso gli studi televisi di Arcoiris Tv.Produzione Arcoiris Bologna

Visita: www.diciamolatutta.tv

"Dov'è la mia casa" Dio mi ha dato una famiglia felice

Così, dalle parole di Dio Onnipotente, le tre donne vennero a comprendere la causa del dolore nelle vite delle persone e compresero che solo venendo davanti a Dio è possibile ottenere la Sua protezione e vivere nella felicità. Solo grazie al conforto delle parole di Dio, madre e figlie furono in grado di uscire fuori dal dolore e dall'impotenza. Wenya visse sinceramente l'esperienza dell'amore e della misericordia di Dio; alla fine, sentì il calore di una casa ed entrò in una vera casa. ...