Arcoiris TV

Chi è Online

457 utenti
Libri.itLINDA MCCARTNEY. POLAROIDSARTE BOTANICAPISTOLE, PUGNALI E VELENIGIOVANNA GARZONI. UN VOTO DN.30/49/50/72/100/101/144 ENRIC MIRALLES 1983 - 2009

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Tutti i filmati inviati da NADiRinforma

Totale: 328

Francesco Biamonti e il Mediterraneo

NADiRinforma propone un estratto dell'incontro del 27 giugno 2009 della 5° edizione di Itinerari di Letteratura promossi dall'Associazione "Amici di Francesco Biamonti" tenutasi a San Biagio della Cima (IM), paese natale dello scrittore, presso il Centro Polivalente "Le Rose".

Costanza Ferrini, studiosa di letteratura del Mediterraneo, e Thierry Fabre, direttore della rivista marsigliese "La pensée de midi" hanno tenuto una conferenza dal titolo "Francesco Biamonti e il pensiero meridiano: lo sguardo francese sul Mediterraneo", punti di contatto e identità tra lo sguardo dello scrittore di San Biagio e quello degli scrittori francesi del Midi e d'altri di diverse rive, in un sovrapporsi di geografie e immaginari. Un Mediterraneo che unisce e che, se vissuto come ponte di culture, può rappresentare la culla della nuova Civiltà.

Visita: www.mediconadir.it

Future Music Contest - ospite speciale Papa Leu

NADiRinforma incontra Papa Leu, ospite speciale al concerto finale (29 aprile '12 c/o Estragon di Bologna) d del “Future Music Contest – identità sonore in movimento”, il progetto musicale promosso dalla Fondazione Unipolis nell’ambito di ‘culturability’. Future Music Contest si propone di scoprire e dare spazio alle nuove ‘identità sonore in movimento’ dove si incontrano tradizioni musicali, culture, lingue e storie differenti o che rileggono, in chiave contemporanea, le proprie radici.

Visita: www.fondazioneunipolis.org

Visita: www.mediconadir.it

Future Music Contest – ospite speciale Sud Sound System

NADiRinforma incontra Sud Sound System, ospite speciale al concerto finale (29 aprile '12 c/o Estragon di Bologna) del “Future Music Contest – identità sonore in movimento”, il progetto musicale promosso dalla Fondazione Unipolis nell’ambito di ‘culturability’. Future Music Contest si propone di scoprire e dare spazio alle nuove ‘identità sonore in movimento’ dove si incontrano tradizioni musicali, culture, lingue e storie differenti o che rileggono, in chiave contemporanea, le proprie radici.

Visita: www.fondazioneunipolis.org

Visita: www.mediconadir.it

Giancarlo Borsari si candida a sindaco con una coalizione di centro sinistra (1°parte)

NADiRinforma propone l'Assemblea pubblica del 25 febbraio 2009 tenutasi c/o la Sala Arengo del Comune di Zola Predosa. Assemblea nel corso della quale Giancarlo Borsari, Sindaco uscente del Comune di Zola Predosa (Bo), amareggiato per ciò che sta vivendo negli ultimi mesi sopratutto se posto in relazione con la sua stessa ideologia socio-politica adesa al messaggio originale del PD di cui lui stesso fu parte dell'organismo fondatore, vuole chiarire ai cittadini, come sua consuetudine, le posizioni. Racconta dal suo punto di vista il perché i Consiglieri e gli Assessori del PD hanno :abbandonato il mandato che i cittadini avevano loro affidatoprovocato la crisi del Comune e messo in discussione il Sindacopermesso il commissariamento del comuneBorsari vuole chiarire la sua posizione senza usare mezzi termini, convinto di avere ricoperto il ruolo di sindaco in onore e in virtù del concetto stesso di democrazia.

Visita: www.giancarloborsari.it

Giancarlo Borsari si candida a sindaco con una coalizione di centro sinistra (2°parte)

NADiRinforma: Borsari si ricandida per un secondo mandato avvalendosi di una Lista civica che comprende una larga coalizione di centro sinistra cui aderiscono: Giancarlo Borsari, Gian Carlo Picotti, Laura Veronesi, Patrizia Bellei, Marco Fiorentini, Salvatore Monachino, Bruno Stefani, Angela Querzè, Maurizio Cocchi, Loredana Predieri, Barbara Aiello, Michela Martelli, Sandro Birello, Massimo Morselli, Matteo Badiali, Filippo Paratore, Andrea Scagliarini, Pietro Pierri, Benedetto Cecchetto, Enigma Borsari, Verdi, Rifondazione Comunista, Sinistra Democratica.Una coalizione che intende perseverare ad ascoltare e a rendere partecipi i cittadini alla vita della comunità.

Visita: www.giancarloborsari.it

Giovanni Favia: la Politica in rete

NADiRinforma incontra Giovanni Favia, rappresentante del Movimento Cinque Stelle eletto dal 7% dei cittadini emiliano romagnoli nel corso delle ultime elezioni regionali. Nell'arco di pochi mesi, partendo dal nulla a livello organizzativo e finanziario, Davide Bono e Giovanni Favia hanno guidato le loro liste ad un successo straordinario sia in Piemonte che in Emilia Romagna, ed adesso il Movimento Cinque Stelle potrà contare su due consiglieri regionali in ciascuna di quelle Regioni. L'exploit di questa grossa fetta di cittadini uniti in movimento attivo e partecipativo parrebbe l'unica vera novità di queste ultime elezioni regionali, anche se non possiamo nascondere il fatto che sia stato oggetto di grottesca e sistematica disinformazione confondendo la spinta politica spontanea con il forzoso partitismo. Sarebbe interessante ascoltare con attenzione ciò che i rappresentanti di questo movimento hanno da dire, chiedersi il perché abbiano riscosso tanto successo ... forse il partitismo potrebbe trarne qualche spunto ideativo utile al rinnovamento o almeno al riavvicinamento alla gente.Si ringrazia per la collaborazione l'ufficio stampa del Movimento 5 stelle nella persona di Maria Luisa Cappelli.Intervista a cura di Corrado Zappaterra

Visita: www.mediconadir.it

Giustizia, Perdono, Riconciliazione. E’ possibile una riconciliazione senza giustizia?

NADiRinforma propone l'incontro organizzato dall' Assoc. 24Marzo Onlus e dall'Assoc. Culturale lalottacontinua “Giustizia, Perdono, Riconciliazione. E’ possibile una riconciliazione senza giustizia?” avvenuto il 17 giugno '10 presso la Sala della Pace della Provincia, Palazzo Valentini (Roma). Hanno partecipato: Hugo Venturelli nipote del “desaparecido” Omar Venturelli, l’avvocato Marcello Gentili, Don Tonio Dell’Olio di Libera International, il Pastore Antonio Adamo della Chiesa Valdese, la giornalista cilena Patricia Mayorga, il consigliere provinciale Gianluca Peciola; ha coordinato il giornalista Paolo Brogi.Negli anni ’70 il Cile dei militari golpisti fece conoscere al mondo una feroce stagione di soprusi, sequestri, detenuti “desaparecidos”. Oggi la Chiesa cattolica cilena, nella ricorrenza del bicentenario dell’indipendenza del Paese, ha chiesto un indulto anche per chi si è macchiato durante gli anni della dittatura Pinochet di crimini di lesa umanità. I familiari dei caduti e dei torturati hanno indirizzato nei giorni scorsi una lettera, che in questa sede è stata letta da Hugo Venturelli, al cardinale di Santiago Javier Arrazuriz per esprimere tutta la loro contrarietà.In Italia si sta celebrando a Roma, davanti alla I Corte d’Assise del Tribunale di Roma, il processo al procuratore militare Alfonso Podlech accusato della “scomparsa” nel Cile del 1973 di Omar Venturelli, un militante di Cristiani per il Socialismo, ex sacerdote e docente di pedagogia all’Università cattolica di Temuco.

Visita: www.mediconadir.it

Grillo sostiene la contestazione studentesca

NADiRinforma: 30 ottobre 2008 Bologna, Beppe Grillo interviene a sostegno della contestazione studentesca orientata a mostrare forte dissenso nei confronti della legge Gelmini, nonché “riforma della scuola”. “Non voglio rubare la scena, sono qui con voi solo per sostenervi; del resto, non potevo starmene chiuso in casa a vedere ragazzi presi a bastonate. Quest'onda di dissenso senza colore politico non sarà in grado di fermarla nessuno. Io sono con voi”. Si propongono le dichiarazioni di Grillo a latere della manifestazione

Visita: www.beppegrillo.it

Visita: www.mediconadir.it

Guardie e Migranti

NADiRinforma propone l'incontro organizzato dal Centro Studi G.Donati in collaborazione con EMI e con la Facoltà di Scienza della Formazione dell'Università di Bologna: “Guardie e Migranti”, storie di frontiera, diversità culturali e solidarietà (16 febbraio 2009)Sono intervenuti:l'on. Jean-Léonard TOUADI - giornalista e scrittore di origine congolese, in Italia dal 1979. Laureato in Filosofia all'Università "La Sapienza" e in Giornalismo e Scienze politiche all'Università Luiss di Roma. Ha insegnato filosofia in un liceo romano. È stato autore del programma di RaiDue “Un mondo a colori”. E' stato eletto alla Camera dei Deputati nel 2008 ed è il primo parlamentare della Repubblica Italiana di origine africana. Il Vice Questore di Verona Gianpaolo TREVISI autore del libro “FOGLI DI VIA - Racconti di un Vice Questore” (EMI Ed.). Trevisi dopo aver conseguito la laurea in Giurisprudenza e dopo la nomina a Vice Commissario viene assegnato alla Questura di Verona. Per cinque anni Dirigente dell'Ufficio Immigrazione e ora è il Vice Dirigente della Squadra Mobile. Con il suo racconto “L’africa in un cassonetto” ha ottenuto il primo posto al concorso letterario nazionale della rivista “Polizia Moderna”.Ha introdotto il dibattito il Questore di Bologna Luigi MEROLLA –“Se voi avete diritto di dividere il mondo in italiani e stranieri allora reclamo il diritto di dividere il mondo in diseredati e oppressi da un lato, privilegiati e oppressori dall’altro. Gli uni son la mia patria, gli altri i miei stranieri.” Don Lorenzo Milani

Visita: www.mediconadir.it

Hitham Kayali e Prosper Palestine

NADiRinforma incontra Hitham Kayali, in rappresentanza della chiamata internazionale "Prosper Palestine" destinata a sostenere il popolo palestinese nella costruzione dello Stato Palestinese nel quale potrà vivere in pace e in sicurezza insieme al vicino popolo israeliano. Prosper Palestine punta al coinvolgimento internazionale volgendolo ad un riequilibrio dei legami economici con i territori insediati.Intervista a cura di Angelo Boccato

Visita: www.mediconadir.it

Visita: www.prosperpalestine.org