Chi è Online

Chi è Online

350 utenti
Libri.itSOCIETÀ SEGRETE E CULTI OSCURITHE HISTORY OF EC COMICS - XL100 CONTEMPORARY HOUSES (IEP) - FPPETER LINDBERGH. ON FASHION PHOTOGRAPHY (I/E/GB) - 40L
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Tutti i filmati inviati da EtnaTV

Totale: 18

ETNA - PARCO MONTE CERAULO di Mascalucia

Visitiamo uno dei pochi parchi urbani del versante sud dell'Etna, nel comune di Mascalucia (Catania). Un vero e proprio bosco dalle caratteristiche particolari. Ideale per escursioni giornaliere con pranzo al sacco.

Parco dei Nebrodi - Rifugio Forestale e Lago TreArie

Turismo equestre in Sicilia nel Parco dei Nebrodi. Una vacanza di 2 giorni a cavallo nella zona del Rifugio Forestale TreArie e in riva al lago omonimo. Sulla dorsale dei Nebrodi in vista del Mar Tirreno e Isole Eolie. Girato nel mese di Novembre 2012.

A Cavallo intorno al vulcano

L'Etna non è soltanto lava, fuoco ed eruzioni: il territorio protetto del suo Parco è ricco di bellissimi boschi e rifugi forestali che è possibile visitare attraverso la "pista altomontana", un tracciato che si snoda in quota lungo i versanti e che presenta caratteristiche molto varie ed uniche, che vanno dalla fitta foresta al paesaggio lunare di antiche colate laviche.
La pista altomontana è percorribile solo a piedi, in mountain-bike o a cavallo.
La nostra troupe ha seguito un gruppo a cavallo per cinque giorni documentando questo tour unico e insolito, lontani dalla "civiltà" e dai frastuoni delle città moderne, in una dimensione letteralmente fuori dal tempo.
Cortesia di Etna Tv
Visita il sito: www.etna.tv

ETNA - ESCURSIONE AL RIFUGIO DI MONTE SPAGNOLO

Escursione con pernottamento in un rifugio forestale dislocato lungo la pista altomontana del versante ovest del vulcano, in territorio del comune di Randazzo (Catania).

ETNA - NOTTE AL RIFUGIO SALETTI

Trascorriamo una notte in un rifugio forestale dell'Etna in compagnia di un gruppo di turisti.

Etna monti Rossi

Visitiamo un'antica formazione di crateri che sorge alla periferia del paese di Nicolosi, nota località turistica montana del versante sud del vulcano.
Un sito adatto a praticare trekking, facili escursioni e pic-nic, grazie all'area attrezzata posta all'ingresso principale.
Numerosi sono i tracciati che si inerpicano dentro la zona boscata, tutti molto suggestivi e da scoprire con rilassanti passeggiate.
Cortesia di Etna Tv
Visita il sito: www.etna.tv

La pineta dimenticata

Documentario realizzato dopo l'eruzione del 2002 che distrusse le strutture turistiche dei versanti sud e nord del vulcano. Subito dopo l'emergenza lava e terremoti, iniziata tra il 26 e il 27 ottobre 2002, i giornalisti smobilitano frettolosamente le loro postazioni per recarsi sul nuovo fronte delle isole Eolie, dove viene decretato lo stato di emergenza.
Sull'Etna cala il silenzio stampa e non si sa più nulla di cosa sia avvenuto dopo l'eruzione.
La troupe di EtnaTV si reca sul versante nord di Linguaglossa per documentare ciò che è rimasto dopo l'Apocalisse di fuoco. La stazione sciistica di Piano Provenzana si presenta come un inferno dantesco: solo cenere, distruzione e vapori di zolfo che si alzano da rocce ancora fumanti.
Interviste e servizi vari dal fronte della distruzione, mixati ad immagini esclusive girate fortuitamente pochi giorni prima, e che documentano ciò che non c'è più.
Il documentario ha partecipato al BNL Film fest di Taormina del 2003, ed è stato proiettato fuori concorso al Palacongressi durante le giornate di apertura al pubblico internazionale.
Cortesia di Etna Tv
Visita il sito: www.etna.tv

ETNA A PIEDI IN 3 GIORNI - pt 1

Tour dell'Etna in 3 giorni partendo dal versante est. maggio 2011.

Visita: www.dailymotion.com

Etna - escursione al Rifugio Palombe

Escursione con pernottamento in sacco a pelo nel versante nord-ovest del vulcano siciliano, attraversando la pista altomontana ad una quota media di 1400 metri.

Etna. Volpe a caccia di... panini e patatine !

Le volpi dell'Etna hanno imparato un nuovo modo di sopravvivere: anzichè andare a caccia di prede nei boschi, attendono i turisti che, in cambio di qualche foto, regalano loro panini, patatine, brioches, e acqua da bere!