182 utenti


Libri.itLA STORIA DI CINGHIAL OTTO E DI CAMILLA PIUMATAIL CASO LUPO CATTIVOLEONHART FUCHS. THE NEW HERBALSUPERCIUCCIO VOL. 2PICCOLE STORIE DI NATALE
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!








Tutti i filmati di - thepillow

Totale: 5

Il paese dei camini delle fate in Cappadocia

Siamo partiti per la Cappadocia con una missione chiara: esplorare ogni angolo per scoprire quali storie si nascondono fuori dalle traiettorie turistiche.

Il custode della piramide misteriosa

Da 500 anni, tra i boschi della Tuscia Viterbese, si nascondono strane creature di pietra per secoli incomprese e dimenticate. Mostri, draghi e giganti si alternano all'interno del Sacro Bosco di Bomarzo. A volerle fu il signore di Bomarzo Vicino Orsini, attraverso le quali cercò di esprimere nascostamente i travagli della sua vita. Ciò che Orsini lascia sono dei veri e propri messaggi criptati, simboli nascosti a cui nessuno è mai riuscito a dare un significato definitivo.
La vera suggestione di questo luogo sta proprio qui, nell'interpretazione personale di un'esperienza a tratti onirica e surreale.

Per cercare di capire qualcosa in più abbiamo incontrato Salvatore, cresciuto da queste parti e profondamente incuriosito dalle storie delle sue terre. Ha condiviso con noi la sua personale ricerca, le sue idee, che vi invitiamo a prendere non in modo definitivo.

Sul finale dell'esperienza quando pensavamo di aver visto tutto Salvatore ci sorprende: sperduta nel bosco c'è una antica piramide etrusca che lui nel 2008 ha riscoperto.

Il paese delle fiabe

Cappuccetto Rosso, Alice nel Paese delle Meraviglie, Aladin, Il Libro della Giungla... queste sono solo alcune delle tante fiabe rappresentate sugli antichi muri di pietra di Sant'Angelo.
Siamo in questa piccola frazione in provincia di Viterbo per scoprire di più sulla sua rinascita. Sant'Angelo era destinato ad un abbandono inevitabile... finché qualcosa è cambiato.

Egle e Alessandro dell'associazione A.C.A.S. ci hanno portato in giro per il borgo per scoprire ogni suo angolo.

L'eremita filosofo che vive in un canyon da 50 anni

Sperduto nella gola di un Canyon vive un uomo da 50 anni.
Oggi torniamo con uno dei nostri viaggi "fuori dal mondo" per andare a conoscere Gianni, un uomo che dal 1971 vive completamente immerso nella natura dove dedica il suo tempo ai tanti animali che lo circondano.
Ha condiviso la sua passione per l'arte e la poesia con l'artista australiana Vali Myers, con cui ha trascorso buona parte della sua vita.
Passare una giornata con lui è stato un grande privilegio, ci ha accolto con gentilezza e si è raccontato a noi con grande sincerità.

Il paese che non va nominato

Dopo aver trascorso qualche giorno in Lucania, abbiamo sentito parlare di un borgo arroccato sulla Valle del Sinni che "non va nominato" per paura che porti sfortuna. Nella cultura locale si è sparso l'appellativo generico "quel paese" per indicarlo. Si tratta di Colobraro, paese di circa 1.000 abitanti che nasconde al suo interno una lunga serie di storie legate alla sua tradizione contadina. Lo abbiamo visitato cercando di raccogliere alcune testimonianze dai suoi abitanti, antiche tradizioni legate alle erbe e rituali curativi.

Un grazie particolare alla Onlus "Sognando il magico paese" per l'accoglienza, grazie a Luca e Laura per averci guidato, ad Elena, Rocco e Vincenzo per le preziose testimonianze.