290 utenti


Libri.itJAPAN 1900LA VITA SEGRETA DEI GATTIELLEN VON UNWERTH. FRÄULEIN (INT) – 40th AnniversaryLABIRINTIDAISY E L’UOVO
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Categoria: Festa di Scienza e Filosofia 2021

Sottocategorie

Totale: 101

Roberto Esposito: Prassi istituente

Quale contraddizione di fondo esprime la logica istituzionale, nel tentativo di tenere insieme libertà e necessità? È possibile un’istituzionalizzazione dei movimenti e una mobilitazione delle istituzioni?

Roberto Esposito
Prassi istituente. Tra libertà e necessità

Giulia Oskian: Democrazia in America di Alexis de Tocqueville

Come si passa dalla libertà clandestina alla libertà costituita all’interno del saggio Democrazia in America di Alexis de Tocqueville?

Giulia Oskian
Democrazia in America di Alexis de Tocqueville

Adriano Prosperi: Libero o servo arbitrio

In che modo la vittoria della libertà religiosa, in un determinato periodo storico, diviene la premessa necessaria e la condizione fondamentale della libertà politica?

Adriano Prosperi
Libero o servo arbitrio. Dalla libertà religiosa alla libertà politica

Pina Totaro: Trattato Teologico-Politico di Baruch Spinoza

Come si delinea la questione della libertas philosophandi all’interno del Trattato Teologico-Politico di Benedictus de Spinoza?

Pina Totaro
Trattato Teologico-Politico di Baruch Spinoza

Marco Piazza: Ethos e abitudine

Quali sono quelle leggi e quelle regole, tra sclerosi e plasticità, che ci rendono creature dell’abitudine?

Marco Piazza
Ethos e abitudine. A partire da Aristotele

Maria Abbracchio, Maria Cristina Facchini, Maria Cristina Falvella, Francesca Matteucci: La Scienza

La ricerca scientifica è un’affascinante avventura che ha bisogno del contributo di tutti, indipendentemente dal genere, dalla nazionalità, dal colore della pelle. A tutti e a tutte devono essere date uguali opportunità per sviluppare il proprio potenziale e contribuire al futuro del nostro pianeta.

Paolo Dell’Aversana: Che fine ha fatto il significato?

Oggi si parla molto di Intelligenza Artificiale. Ma cosa immettiamo in input nei nostri sistemi di calcolo? Il dato o il significato? La frequente confusione che si genera tra questi due concetti fa sì che le moderne tecnologie computazionali producano spesso risultati fuorvianti. Urge una riflessione su come le “macchine che imparano” raramente si nutrano di dati assoluti, ma piuttosto delle nostre interpretazioni.

Piergiorgio Odifreddi, Giorgio Vallortigara – De mente! Dialoghi tra un matematico e un neuroscienziato su menti, matematiche, animali e altre amenità

Due scienziati famosi, impegnati in ambiti scientifici, apparentemente distanti, dialogano in modo rigorosamente scientifico ma anche divertente sulle affinità e sulle diversità del
cervello degli uomini e degli animali.

Silvano Tagliagambe, Alfio Quarteroni: Algoritmi per un nuovo mondo

L’intervento verterà su machine learning (la capacità di apprendimento dei computer basata su addestramento su grandi insiemi di dati) e scienza computazionale (l’uso di modelli matematici basati su principi fondamentali). Verranno discusse analogie e differenze, potenziali e limitazioni, nonché le enormi possibilità offerte dal loro uso sinergico.

Giorgio Vallortigara, Ugo Morelli: Pensieri della mosca con la testa storta

La coscienza, secondo molti studiosi, sarebbe legata alla quantità e alla complessità degli elementi del sistema nervoso. Sulla base dei risultati emersi da studi recenti, sulle capacità cognitive di organismi dotati di cervelli miniaturizzati, Giorgio Vallortigara sviluppa una visione minimalista antitetica alla convinzione di molti studiosi.