155 utenti


Libri.itBRUCE WEBER. THE GOLDEN RETRIEVER PHOTOGRAPHIC SOCIETYLABIRINTIALICE SOTTO TERRA - WHITE RABBIT EDITIONLIBRARY OF ESOTERICA - ASTROLOGIALA VITA SEGRETA DEI GATTI
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Categoria: AMBIENTE - CLIMA - SANITÀ

Sottocategorie

Totale: 256

28)- I diritti degli animali

Chi cerca... trova!
Rubrica di etica, cultura, spiritualità
28)- I diritti degli animali
Il numero dei vegetariani è raddoppiato dal 2002 ad oggi. Si tratta di una moda, di un fatto di salute o anche di una maggiore coscienza? Ne parliamoa Roma, in occasione del congresso nazionale del movimento "Animalisti Italiani" con la direttrice, Ilaria Ferri.
Visita il sito: www.radio-santec.com

3. NUCLEARE: il futuro o il passato ? - Dibattito con interventi dal pubblico

9 aprile 2011, Centro di Cultura Ecologica (Parco di Aguzzano–Roma). All'indomani del disastro nucleare di Fukushima, il Centro di Cultura Ecologica ha riunito alcuni autorevoli rappresentanti del mondo scientifico e associativo, con visioni e convinzioni differenti, per discutere dell'opportunità o meno del "ritorno al nucleare" da parte dell'Italia. Margherita Hack (astrofisica, in videocollegamento), Gianni Mattioli (fisico e ambientalista), Marco Bersani (Attac Italia, anti-nuclearista e difensore dell'acqua bene comune), Andrea Masullo (direttore scientifico di Greenaccord) e Stefano Petrella (direttore del Centro di Cultura Ecologica), hanno dato vita ad un dibattito che ha visto la partecipazione di un foltissimo pubblico attento e partecipativo. Particolare attenzione è stata posta al tema delle energie rinnovabili, vera risposta alle esigenze energetiche dei prossimi anni e al tema centrale della riduzione dei consumi, per adottare stili di vita più equi, sobri e sostenibili.Guarda la quarta parte

4. NUCLEARE: il futuro o il passato ? - Conclusioni con interventi dal pubblico

9 aprile 2011, Centro di Cultura Ecologica (Parco di Aguzzano–Roma). All'indomani del disastro nucleare di Fukushima, il Centro di Cultura Ecologica ha riunito alcuni autorevoli rappresentanti del mondo scientifico e associativo, con visioni e convinzioni differenti, per discutere dell'opportunità o meno del "ritorno al nucleare" da parte dell'Italia. Margherita Hack (astrofisica, in videocollegamento), Gianni Mattioli (fisico e ambientalista), Marco Bersani (Attac Italia, anti-nuclearista e difensore dell'acqua bene comune), Andrea Masullo (direttore scientifico di Greenaccord) e Stefano Petrella (direttore del Centro di Cultura Ecologica), hanno dato vita ad un dibattito che ha visto la partecipazione di un foltissimo pubblico attento e partecipativo. Particolare attenzione è stata posta al tema delle energie rinnovabili, vera risposta alle esigenze energetiche dei prossimi anni e al tema centrale della riduzione dei consumi, per adottare stili di vita più equi, sobri e sostenibili.Guarda la prima parte

Visita: www.centrodiculturaecologica.it

A CENA CON LA RICERCA

SABATO 7 NOVEMBREdibattito svoltosi durante una cena di solidarietà a Stefano Montanari, Direttore Scientifico del Laboratorio Nanodiagnostics in cui svolge ricerche relative all’inquinamento da polveri inorganiche.Ora le sue ricerche stanno per essere interrotte a causa del ritiro diun microscopio elettronico senza cui quel tipo di ricerca èimpossibile.

Visita: www.stefanomontanari.net

Abruzzo : Petrolio , Politica , Salute

Conferenza stampa tenutasi a Pescara il 19/07/2009 per sensibilizzare l'opinione pubbblica sulle attività estrattive in Abruzzo.

Visita: dorsogna.blogspot.com

Visita: blog.libero.it

Abuso di suolo: chi guadagna e chi paga

Il (sacro) suolo d'Italia seppellito dal cemento. C'è un motivo per cui in questo paese non s'investe quasi più nell'industria, nella tecnologia avanzata, nell'istruzione e nella ricerca mentre si continua ad investire implacabili nel cosidetto "mattone"? Dal 1950 al 2007 il consumo di cemento pro capite è aumentato otto volte. Perché? A vantaggio di chi? E soprattutto: chi paga? A rispondere è il professor Paolo Berdini, urbanista, docente all'università di Roma Tor Vergata, durante il più recente appuntamento del circolo romano di "Libertà e Giustizia" per il progetto "Oltre la crescita". Fa seguito a quello sulla minaccia, per fortuna oggi rientrata, della realizzazione di una pista per la formula Uno a Roma EUR (vedi un altro mio video "No al Circo della formula Uno nei parchi dell'EUR").

Visita: www.nandocan.it

Acqua : l’oro blu

23/11/2010 Conferenza organizzata daCOMITATO MODENESE PER L’ACQUA PUBBLICARelatori:L’ACQUA E’ UNA MERCELuca Martinelli, Giornalista di Altraeconomia - Rappresentante del comitato per il SiHERA SpA : il modello emiliano di privatizzazioneMatteo Gaddi, Resp. Area Nord del PRC - Esperto in privatizzazioniVisita il sito: www.acquabenecomune.org

Acqua: Il futuro è blu, ma non per tutti

Martedì 16 ottobre 2007
Terzo incontro del ciclo: Parte del problema o parte della soluzione? La scienza e le sfide globalia cura di Telmo Pievani, Jacopo Romoli e Laura Viviani Acqua: Il futuro è blu, ma non per tutti.
Ne hanno discusso: Carlo Ciaponi, Giulio Conte, Damiano Di Simine.
Il dibattito è stato coordinato da Ferruccio Capelli.
Realizzato da Arcoiris Milano
Incontro registrato presso la Casa della Cultura di Milano
Visita il sito: www.casadellacultura.it

Alessio Biaggioli

Esempio di Buona Pratica dell'Eco Efficenza.
Intervento registrato presso l'AUDITORIUM di Terra Futura durante il convegno:
CONOMIA TRA PROFITTI E CONDIVISIONE:
LA SFIDA DELLECONOMIA DI COMUNIONE

Ali in città

Intervista con l'etologo N. Emilio Baldaccini:
le città sono frequentate da varie specie di uccelli, alcune delle quali fino a qualche tempo fa ne stavano lontane.
La convivenza con l'uomo non sempre è senza problemi.
"Ali in città" è la prima delle attività proposte da "Progetto biodiversità":
chi fosse incuriosito e volesse partecipare al censimento delle specie stanziali e migratorie può trovare tutte le informazioni sul nostro sito:
www.progettobiodiversita.it
troverà articoli, giochi, schede didattiche sulle tematiche ambientali e potrà partecipare ad altre attività.
info: info@progettobiodiversita.it

Visita: www.progettobiodiversita.it