Piero Angela non dice la veritÓ

ArcoirisTV
In un eccesso forse di disinvoltura, Piero Angela deve essersi dimenticato che l'era in cui si poteva andare in TV a raccontare impunemente le bugie Ŕ finita. Nella puntata del 30 luglio di Superquark, infatti, Angela ha infilato una collana di falsitÓ talmente grossolane da poter essere sbugiardate - come vedremo - con facilitÓ estrema da chiunque.Non contento, Angela ha condito la sua puntata, dedicata alle "Teorie del complotto", con il pi¨ ritrito e bieco arsenale del debunking internazionale, rendendola un'occasione irrinunciabile per denunciare una volta di pi¨ il metodo di lavoro di questi finti paladini della veritÓ.Va infatti segnalato che il CICAP, dopo "aver sconfitto maghi e indovini", ha ufficialmente indicato nel "complottismo mondiale" il prossimo nemico da battere.Massimo Mazzucco ha quindi sfidato Piero Angela ad un aperto confronto su qualunque argomento relativo all'11 settembre, anche a nome di tutti coloro che sono afflitti da questo strano morbo. In questo modo potrÓ dimostrare al mondo che i complotti non esistono.