Arcoiris TV

Chi è Online

256 utenti
Libri.itTHE STAR WARS ARCHIVES: 19771983KLEIN (I) #BasicArtFERRARI - Art EditionN.199 SMILJAN RADIC (2013-2019)WALT DISNEY

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: lavoro

Totale: 25

La Costituzione negata

La Costituzione negataNADiRinforma partecipa alla mostra-evento - “La Costituzione negata” 1950-60 sulle lotte per la giusta causa - presso la Sala Borsa di Bologna. All'inaugurazione della mostra avvenuta il 19 luglio '11 hanno partecipato: Ernesto Cevenini, Presidente dell'Assoc. Licenziati per Rappresaglia Matteo Lepore, Assessore alla Comunicazione Comune di Bologna, in rappresentanza del Sindaco Virginio Merola Carlo Ghezzi, Presidente della Fondazione Di Vittorio Giovanni Pieretti, Università di Bologna Danilo Gruppi, Segretario CDLM di Bologna Bruno Papignani, Segretario generale FIOMLa mostra, che potrà essere visitata sino al 30 luglio '11, vuole raccontare una pagina di storia che narra l'ingiustizia ed il dramma umano di una disoccupazione imposta, la negazione delle capacità professionali, il rifiuto del riconoscimento di diritti elementari come la salute sul lavoro, la possibilità di lottare per migliori condizioni ed una retribuzione dignitosa, la libertà di esprimere il proprio pensiero. Ma anche la volontà di lotta, il coinvolgimento di un'intera comunità, il forte legame di solidarietà fra uomini e donne, operai e contadini, che ha segnato la storia del movimento operaio bolognese e che vive ancora oggi

Visita il sito: www.mediconadir.it

Visita il sito: www.cgilbo.it

Visita il sito: www.icareancora.it

Imma Di Nardo - Persone in cerca di occupazione

Quali sono i diritti del lavoratore? Cosa fare in caso di licenziamento? Come impostare un buon curriculum vitae, e quali criteri seguire per una ricerca mirata delle aziende a cui inviarlo? E ancora, assegni di disoccupazione, mobilità, possibilità formative gratuite, ammortizza tori sociali e sistemi contrattuali. Imma Di Nardo fornisce al lettore, disoccupato e non, un manuale di sopravvivenza indispensabile per una ricerca attiva e fruttuosa di un lavoro.

Visita il sito: www.buonenotizie.it

silvio. emigrante d'arte

NADiRinforma incontra Silvio Saura, trentenne degli anni 2000, emigrato in Spagna per seguire la sua passione di giornalista e critico d'arte contemporanea. Lo intervistiamo a Madrid mentre lavora tra vernissage e inaugurazioni notturne nelle gallerie della patria della movida artistica. Anche lui, come molti altri giovani della sua generazione, e' stato costretto a emigrare dall'Italia per non dover "morir di fama" a 300 euro al mese in un museo o in una galleria di una qualche citta' italiana. La situazione occupazionale italiana, anche nel settore dei beni culturali, e' devastante: quanti, come lui, dovranno decidere di andare a cercar fortuna all'estero?A cura di Daniele Marzeddu

Visita il sito: www.mediconadir.it

Tipi umani, conferenza di Mauro Scardovelli

Come persone siamo tutti diversi. Abbiamo attitudini di base e forme di intelligenza differenti. I tipi umani sono uno strumento che permette di individuare rapidamente quali sono le caratteristiche personali di cui è importante tenere conto affinché possiamo instaurare relazioni produttive. Sono un modello eccellente per comprendere le persone, migliorare le relazioni, il lavoro nei gruppi e nelle organizzazioni. Non un modello per giudicare, ma per aumentare la comprensione di noi stessi e degli altri, per migliorare il “rapport” e per creare quel clima di fiducia nel quale le persone possano instaurare relazioni autentiche, intime, dove non c'è nulla da temere, dove si apre il cuore.

Visita il sito: www.aleph.ws

GLI INDIGNATOS ANCHE IN ITALIA ??? ITALIAN REVOLUTION

Da Prima le dittature fondamentaliste islamiche, poi il Nord Africa ora gli Indignatos spagnoli, i social network sono lo struemnto che più di tutti stanno sempre di più contribuendo ad una evoluzione storica che promette una rivoluzione nel 21° secolo di tutto il mondo. Ora questi movimenti stanno arrivando anche in Italia da prima con il blog di peppe grillo, poi il fenomeno del Popolo Viola, ora un'intera generazione di ogni classe sociale, culturale, religiosa sta per abattersi come un'onda anche sul panorama socio-politico del nostro paese, e di certo i risultati delle ultime elezioni forse sono una cartina tornasole che ci fà capire che un meccanismo si è spezzato... Oggi esistono due tipi di cittadini, quelli che si informano dalla tv e quelli che invece l'informazione la fanno, la cercando e la distribuiscono, a cui penso di appartenere anche io :-P.Il gap tra queste due popolazioni è sempre più ampio, ma stanno comunque crescendo le persone che sentono il bisogno di essere partecipi della storia e non solo soggetti passivi davanti ad un tubo catodico....GLI INDIGNATOS STANNO ARRIVANDO ANCHE IN ITALIA??? O FORSE NO???

Visita il sito: www.youtube.com

speciale call center

speciale realizzato dalla redazione di cineindipendente sul disagia di chi lavora in modo precario in call center

Visita il sito: www.cineindipendente.it

IL NOSTRO TEMPO è ADESSO - 9 aprile 2011 - La repubblica fondata sul precariato!!!

Manifestazione nazionale in tutta Italia per dire al governo che i giovani non vogliono una vita da precari, e che ora i precari non solo più soltanto i giovani... che il precariato riguarda tutti , ed unisce tutti i cittadini Italiani che il governo vuole dividere con nuove forme di ideologie e razzismi sulla famiglia, sulla nazionalità e sull'orientamento politico di tutti noi... Non ci caschiamo e rispondiamogli tutti in coro.

Visita il sito: www.youtube.com

Sergio Staino

L'edizione 2012 di Terra Futura (25-27 maggio, Fortezza da Basso) è incentrata sul tema del lavoro: "Lavoriamo per il futuro" è il titolo del position paper elaborato dai partner di TerraFutura per la IX edizione, un'esortazione a partecipare al dialogo sul tema del lavoro rivolta alla società civile e alle istituzioni. Il sistema è in crisi, come agire per far ripartire lo sviluppo? Come riformare il lavoro se non si attua un ripensamento di modelli sociali, economici e produttivi? In questa breve intervista, Sergio Staino risponde che bisogna andare oltre la difesa dei diritti dei lavoratori e ripensare il modo di produrre e la sostenibilità del modello economico. A partire dai giovani...

Visita il sito: www.terrafutura.it

4 aprile 2009. La parola ai lavoratori

NADiRinforma: In occasione della manifestazione nazionale della CGIL da tutta Italia accorrono a Roma migliaia di lavoratori per protestare contro l'accordo separato per la riforma dei contratti.Nel referendum indetto dallo stesso sindacato il 96,27 per cento dei lavoratori che ha partecipato alla consultazione ha detto "no" all'accordo separato del 22 gennaio sul nuovo modello contrattuale, l'intesa cioè siglata dalla CISL e dalla UIL senza l’ok del sindacato di Epifani.Secondo i dati forniti in conferenza stampa dal numero uno della CGIL, alla consultazione hanno partecipato 3,6 milioni di lavoratori, pari al 71% dei lavoratori che nel 2007 parteciparono al referendum unitario di CGIL, CISL e UIL sul protocollo per il welfare.In una policroma manifestazione di volti e di voci i partecipanti si sono mobilitati contro la disoccupazione, le morti bianche, il precariato giovanile e per la dignità del lavoro.

Visita il sito: www.mediconadir.it

MI SCUSI PRESIDENTE - manifestazione CGIL contro manovra finanziaria

manifestazione indetta dalla CGIL contro la manovra finanziaria iniqua del governo per affrontare la crisi... 25 miliardi di euro chiesti agli italiani, penalizzando il wellfare, ma non toccando tanti altri settori non essenziali.

Visita il sito: www.youtube.com