Arcoiris TV

Chi è Online

188 utenti
Libri.itSTEPHEN WILKES. DAY TO NIGHTSNEAKER FREAKER. THE ULTIMATE SNEAKER BOOK!ALFRED HITCHCOCK: THE COMPLETE FILMSLA MALEDIZIONE DELLWALT DISNEY

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: ds

Totale: 16

Corso di "Storia e sistemi della musica popular"

LEZIONE N°5 seconda parte
Facoltà di Musicologia di Parma, continuo della lezione di Mario Setti: assonanze e riferimenti tra la musica classica e pop.
Lezione tenuta da Silvia Poledrini: gli strumenti della comunicazione, caso pratico: CD Woodstock, italia wave 2009.
Guarda la terza parte

Visita il sito: www.italiawave.com

The Screaming Skull

Versione inglese
Una coppia di giovani sposi si trasferisce nella casa che apparteneva alla prima moglie dello sposo, deceduta improvvisamente poco tempo dopo il loro matrimonio.In breve tempo, una serie di eventi misteriosi ed inquietanti spingono l'attuale moglie dell'uomo a convincersi di aver perso l'uso della ragione.
scarica sottotitoli: Visualizza il testo parallelo EN-IT

Cieli densamente popolati

E’ stato rilasciato ieri l'audio della conversazione fra il pilota del volo US Airways 1549 e i controllori di volo, nel recente episodio che lo scorso 16 gennaio ha portato l'aereo a compiere un ammaraggio di emergenza nelle acque dell’Hudson River, all’altezza di Manhattan.Il volo 1549 era decollato da La Guardia (New York) da pochi minuti, quando ha colpito un denso stormo di uccelli che non era stato correttamente segnalato dal centro radar. Dopo il botto inaspettato, l'aereo si è trovato di colpo nel silenzio più agghiacciante, mentre i passeggeri si rendevano conto di essere sospesi nel cielo, senza più motori, a soli 1000 metri d’altezza. (Normalmente, negli impatti con gli uccelli, gli aerei perdono l’uso di un motore, e con l’altro riescono comunque a rientrare a terra. Un caso di doppio impatto, con la contemporanea perdita dei due motori, non si era mai registrato). Nonostante la situazione eccezionale il capitano Sullemberger, che oltre all'esperienza trentennale è anche un campione di deltaplano, ha saputo guidare l'aereo in perfetta planata fino all’Hudson, sorvolando una delle zone più densamente popolate del mondo. Ecco la sequenza audio, nella quale Sullenberger si trova a dover decidere in pochissimi secondi cosa fare, valutando le diverse opzioni che gli offrono i controllori da terra. Dopo aver scartato il ritorno a La Guardia (troppa distanza), e un eventuale atterraggio di emergenza all’aeroporto di Teterboro (rischio di abbattersi su una zona abitata), il capitano chiude le comunicazioni dicendo “Saremo giù nell’Hudson”. Sotto l’ultima frase del capitano si sente il segnale di allarme che indica la quota prossima a zero. Massimo Mazzucco

Visita il sito: www.luogocomune.net

Up in the Air

Versione ingleseRita Wilson, cantante non troppo popolare (né capace), viene assassinata mentre canta in diretta in uno studio radio. Il fattorino della stazione radio, Frankie Ryan (Frankie Darro) e il suo collega addetto alle pulizie, Jeff (Mantan Moreland), risolvono il mistero, mentre la polizia si mostra non molto sveglia.
scarica sottotitoli: Visualizza il testo parallelo EN-IT

The Big Brother State

The Big Brother State è un film che ci informa su ciò che i politici dichiarano essere la 'protezione della nostra libertà', alla quale noi però ci riferiamo con il termine 'legislazione repressiva'.Da quando il terrorismo è diventato un tema globale, specialmente in seguito al 11 settembre 2001, i governi di tutto il mondo hanno iniziato a rinforzare le leggi destinate alla sicurezza nazionale.Queste leggi, ovviamente, mirano ad un secondo fine: far guadagnare agli stati sempre più controllo sui cittadini al costo della nostra privacy e libertà.

Visita il sito: www.huesforalice.com

Miguel Kohan -entrevista-

En el marco del Festival "Filmar en América Latina" nos encontramos con Miguel Kohan, realizador argentino, quien vino a presentar su documental Salinas Grandes al Festival Filmar en América Latina de Ginebra y Lausana, Suiza, nov. 2006 Salinas Grandes es un inmenso salar ubicado a 3.600 metros de altura en la región de La Puna del Noroeste Argentino. Allí un indígena omaguaca sobrevive trabajando en la ardua tarea de la cosecha de la sal. Problemas económicos llevan el protagonista a tener que buscar nuevos horizontes enfrentándose a la compleja decisión de tener que dejar a su familia y su comunidad. Los cambios traen aparejados contradicciones, cuestionamientos y desafíos que surgen en conversaciones con su íntimo amigo, quien ha decidido quedarse. Mira: www.filmaramlat.ch Fuente: www.correodelsur.ch Realización: Sergio Medina Producción: CdS Producciones Suiza 2006