Arcoiris TV

Chi è Online

249 utenti
Libri.itLAURENT BENAMPERCH I FOTOGRAFI AMANO LE GIORNATE GRIGIESNEAKER FREAKER. THE ULTIMATE SNEAKER BOOK!MIGUEL RIO BRANCO. MALDICIDADEROCKY: THE COMPLETE FILMS - edizione limitata

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: civile

Totale: 17

Chile, Los Civiles de la Dictadura

La conspiración golpista que terminó con el gobierno popular del Presidente Salvador Allende, contó con la participación directa de dirigentes políticos, directores y periodistas de medios masivos, entre muchos otros agentes civiles. La consolidación de la dictadura también recibió el apoyo, la intervención y la complicidad de personeros civiles enquistados en el gobierno, las instituciones políticas y administrativas, el poder judicial y la prensa. Hasta hoy, por su responsabilidad criminal no han sido condenados.

Marcelo Valdivia:
Extraordinaria y certera exposición de la realidad vivida en Chile, (desde antes del 4 de septiembre de 1970, hasta el golpe del 73) verdad incontrastable de todos los capítulos descritos por el abogado, personajes siniestros: Kissinger, Edwards, Frei, Aylwin, Fernández, Rodríguez, Guzmán y tantos otros, un pequeño botón de muestra, de los verdaderos artífices del golpe militar. Los últimos archivos desclasificados USA, y hasta Pinochet Ugarte, en entrevsta a medio internacional, dejan patente y delatan la colusión golpista de varios de estos "secuaces",hoy demócratas. Felicitaciones abogado.

Publicado por: ahoratv chiletv

LETTERA APERTA all'Avvocato Prof. PAOLA SEVERINO - Ministro della Giustizia

Gmail Google del 25-10-2012 A: "Avvocato Prof. Paola SEVERINO", Cc: "On. Antonio PALMIERI x Silvio BERLUSCONI" , "Segretario Angelino ALFANO", "Studio Legale MARRA", "Studio Legale GRECO", "Studio Legale FIMIANI"Oggetto: LETTERA APERTA all'Avvocato Prof. PAOLA SEVERINO - Ministro della Giustizia (video).Raccomandata A.R. del 25/10/2012All'Ecc.mo Avvocato Prof. PAOLA SEVERINOc/o: Ministero della GiustiziaVia Arenula, 70 - 00186 ROMAOnorevole Ministro PAOLA SEVERINO,desidero informarLa della mia PARTICOLARE SITUAZIONE GIURIDICA SOGGETTIVA iniziata in data 03-03-1994 (18 anni fa), quando uno scienziato neurologo di fama nazionale, su semplice delazione di mia sorella e una cognata (entrambe assatanate del "dio Denaro"), certificò essere io affetto da una terribile malattia psichiatrica e dispose un TSO a base massiccia di HALDOL. Contestai legalmente (invano) la diagnosi e rifiutai di sottopormi al relativo trattamento criminale. Grazie alla Legge BASAGLIA non permisi che mi chiudessero per sempre in Manicomio. Nel giro di una sola settimana (da mercoledì 23/02/1994 a mercoledì 03/03/1994), mi ritrovai come "divorziato" irreversibilmente da tutti i familiari di origine e acquisiti (amata moglie e dilette 3 figlie). Oggi, dopo 18 anni, tutto è come allora; vivo felicemente ma solo per me stesso, rinchiuso in "Manicomio familiare" di mq 16, nell'abbandono e noncuranza degli affetti più cari...CONTINUA sul "DIARIO in Rete" (dal 01/01/2008): http://eascioblog.blogspot.com

Visita il sito: www.inenasciopadidio.it

Carissimi connazionali, sappiate che...

... dal 25 ottobre 1993, sono titolare di una PARTICOLARE SITUAZIONE GIURIDICA SOGGETTIVA, prevista, contemplata e protetta nell'ordinamento giuridico dello "Stato di diritto" Italiano.Per questo, a decorrere dal 1° gennaio 2001, vale a dire, da oltre 12 anni, mi trovo in CONTROVERSIA, ovvero in CAUSA (da dirimere ineludibilmente), con Voi tutti, amati connazionali.Qual è l'oggetto del contendere?Ci accusiamo, reciprocamente, di essere "Incapaci d'intendere e volere", quindi, tutti IRRESPONSABILI, ovvero, non imputabili, giudicabili e condannabili di niente: entrambi, siamo innocenti come bambini.Poiché io, da oltre 16 anni, mi trovo condannato di fatto alla MORTE CIVILE dalla Famiglia con l'avallo dello Stato, intendo ricorrere alla Suprema Corte di Cassazione per ottenere la mia totale riabilitazione da tale ignominiosa condanna fattuale, a beneficio incommensurabile dell'intero Glorioso Popolo Italiano, a cui mi onoro di appartenere, pur ritenendomi "cittadino del mondo".Ebbene, trattando detta CAUSA, da me stravinta in partenza, si risolverà la crisi economico-finanziaria, ambientale e di civiltà. Vedremo così RISORGERE L'ITALIA e, conseguentemente, le Nazioni d'Europa e degli altri Continenti.Per tutti i dettagli, rimando alla lettura dei documenti raccolti in una cartella pubblica, accessibile a chiunque sul gigante GOOGLE DOCUMENTI. Cartella intitolata: LA DIVINA COMMEDIA BIS, raggiungibile all'indirizzo abbreviato: http://tinyurl.com/cozgwobIn questo giorno di FESTA della Mamma Celeste Assunta in Cielo, ringrazio DIO per tutto quanto concessomi, con l'auspicio che, dai circa 200.000 avvocati operanti nel Belpaese, i migliori giuristi decidano di patrocinare questa mia sacrosanta CAUSA, per addivenire all'autentico BENE COMUNE, fine della nostra benemerita Costituzione.Buona lettura e... serene vacanze!Inenascio Padidiohttp://www.inenasciopadidio.it

1946 / 2011: 65° Anniversario della Casa della Cultura

Cultura e politica. Al tempo dei populismi 65 anni a servizio della cultura. Cultura per la società civile, cultura per la città, cultura per l'impresa e soprattutto cultura per la politica. Oggi il problema più pressante è la ricostruzione del rapporto tra cultura e politica.Introduzione di Vittorio Spinazzola, Ferruccio Capelli, Salvatore Veca, Silvia Vegetti Finzi.Interventi di Padre Giacomo Costa, Centro Culturale San FedeleAssunta Sarlo, Usciamo dal silenzio. Francesca Terzoni, Primo Marzo. Alfredo Canavero, Fondazione Giuseppe Lazzati. Giovanni Scirocco, Circolo Rosselli. Giorgio Riolo, Punto Rosso. Mario Artali, Circolo De Amicis. Giordana Masotto, Gruppo di Lavoro della Libreria delle Donne. Giuliano Pisapia. Candidato Sindaco a Milano. Milano 16 marzo 2011

Visita il sito: www.casadellacultura.it

Saverio Tommasi: Fecondazione eterologa, Maria Giuseppe e Gesù

Saverio Tommasi apre la trasmissione "Inchieste", ideata e condotta dalla giornalista Patrizia Menghini, con un monologo in diretta, raccontando la prima fecondazione eterologa della storia: Maria, Giuseppe e Gesù.

Visita il sito: www.saveriotommasi.it

Saverio Tommasi: Lode al buco. A proposito della TAV a Firenze

Saverio Tommasi apre la trasmissione "Inchieste", ideata e condotta dalla giornalista Patrizia Menghini, con un monologo surreale/civile, in diretta, sulla questione dell'ipotesi del sottoattraversamento TAV a Firenze.

Visita il sito: www.saveriotommasi.it

Ladri di polli

Le bombe a bordo degli aerei in Afganistan avrebbero il solo scopo di terrorizzare le popolazioni. Nessuna voce però si è levata chiarendo che i Talebani sanno come difendersi dalle bombe mentre i civili vengono travolti delle case che crollano su di loro.

L'Aquila, visita alla zona rossa- esclusivo

Il 2 Luglio 2010, 452 giorni dopo il terremoto, i radicali italiani visitano la zona rossa, durante il Comitato Nazionale di Radicali Italiani straordinario a L\'Aquila-Ovindoli.
M. Pannella, E. Bonino Vicepresidente del Senato, una delegazione di 6 parlamentari radicali, il Segr. di Radicali Italiani Mario Staderini, il Tesoriere De Lucia e altri dirigenti hanno visitato, assieme al sindaco Massimo Cialente, il centro storico del capoluogo abruzzese devastato dal terremoto.
Leggi il Dossier L'Aquila: paradigma dell'assenza di democrazia e diritto - www.radioradicale.it/dossier-l
Dal 2 al 4 luglio si è tenuto a L'Aquila e a Ovindoli il Comitato nazionale di Radicali Italiani.

Si è scelto di tenere il Comitato in Abruzzo perché la tragedia del terremoto del 2009 ha messo a nudo una serie di nodi centrali per la lettura radicale del regime italiano: il mancato rispetto della legalità, che si traduce in strage di vite; il dissesto idrogeologico e l\'assenza di governo del territorio; una gestione emergenziale, tipica della partitocrazia, che cancella la certezza del diritto ed ogni possibilità di controllo democratico; il mancato funzionamento della giustizia; l'assenza di un'informazione corretta, che dia davvero al cittadino la possibilità di "conoscere per deliberare".

Riprese di Virginia Fiume
Montaggio di Francesco D'Ambrosio

Monterubbiano La cronostoria degli eventi che coinvolge il parco di san rocco ed il ristorante

Questa raccontata è la cronostoria raccontata dal comitato dei fatti accaduti per il ristorante a san rocco.Il comitato nella voce di Stefania Acquaticci racconta ache attraverso immagini dei giornali del periodo tutti i fatti intercorsi fino alla conclusione.Il parco di monterubbiano ha dei vincoli paesagistici e la popolazione è molto legata ad esso perche rappresenta per loro la loro infanzia e di conseguenza questo fatto è stato omlto sentito da tutto il paese.L'amministrazione in carica :sindaco Ing. Francesco Pagliarinivicesindaco Giuseppe ManciniAssessore Antonio Luciano CiucaniAssessore Giuseppe EgidiAssessore Meri Marziali

Visita il sito: www.telestreeti3.it

Centro massaggi

CENTRO MASSAGGILa protezione civile doveva essere diretta dai Vigili del fuoco, competenti e attendibili. Invece a l’Aquila è stato assegnato per il loro campo un terreno fortemente avvelenato, ben diverso dal Centro massaggi sulla via Salaria ad uso di Bertolaso e i suoi.