Arcoiris TV

Chi è Online

426 utenti
Libri.itSTEPHEN WILKES. DAY TO NIGHTREMBRANDT. COMPLETE DRAWINGS AND ETCHINGSALFRED HITCHCOCK: THE COMPLETE FILMSLIVING IN ASIAFRANCE AROUND 1900. A PORTRAIT IN COLOUR

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: bio

Totale: 52

Carlo Petrini a Barcellona

Riportare l’attenzione sulla questione agroalimentare, in particolare sui rischi legati agli OGM e alla perdita di biodiversità, e incrementare la rete associativa in Spagna. Sono questi gli obiettivi della partecipazione di Carlo Petrini, presidente di Slow Food, a BioCultura, domenica 11 maggio a BioCultura, la più importante fiera spagnola sul biologico.Prodotto da CultorMedia

Visita: www.cultormedia.org

F. Minazzi - Sulla quarta critica Kantiana: sapere, morale ed escatologia

Sesto incontro del seminario di filosofia RELIGIONE E FILOSOFIA NELLA TRADIZIONE DELL’OCCIDENTE a cura di FULVIO PAPI. Lezione di Fabio Minazzi "Sulla quarta critica Kantiana: sapere, morale ed escatologia".Coordina Silvia Agliotti.Milano 10 novembre 2010

Visita: www.casadellacultura.it

F. Frosini - Machiavelli. La posizione del popolo

POPOLO E POTERE NELLA FILOSOFIA DELL’OCCIDENTE - Seminario a cura di Fulvio PapiPopolo e potere nella filosofia e nella politica dell’Occidente hanno avuto significati e referenze molto diversi. Il “demos” greco non è riproducibile nel “peuple” della rivoluzione francesce, così come nel “volk” romantico tedesco. Le stesse irriducibili trasformazioni valgono per il potere. Eppure, come per il passato storico, popolo e potere costituiscono anche per noi una relazione essenziale del nostro vivere sociale, intorno alla quale l’interrogarsi è fondamentale.Fabio Frosini - Machiavelli. La posizione del popolo: la politica tra “necessità”, “elezione” ed “educazione”Milano, 5 ottobre 2011

Visita: www.casadellacultura.it

La società solida, dall'individuo solitario alle comunità solidali

14 marzo 2012. Insicurezza, paura, diffidenza, incertezza. Sono parole che sempre più spesso caratterizzano il discorso pubblico in questi tempi di crisi. Crisi dell’economia ma anche delle relazioni sociali, che si fanno sempre più deboli e inconsistenti, nuove espressioni di una società “liquida” – definizione del sociologo Zygmunt Bauman - in cui “le situazioni in cui agiscono gli uomini si modificano prima che i loro modi di agire riescano a consolidarsi in abitudini e procedure”.
In un contesto così precario, è ancora possibile promuovere un modello alternativo di società, che ponga le sue basi su pratiche inedite di socialità ed esempi di vita sostenibile? Il dibattito si apre affrontando l’esperienza dei condomini solidali, in cui famiglie o singoli – pur continuando ad abitare in un proprio appartamento - scelgono di “vivere in comunità”, secondo regole informali di buon vicinato solidale.L’intento è di aprire una discussione pubblica sul ruolo che esperienze di rete e di vita comunitaria possono svolgere per ricostruire relazioni significative tra gli individui, per far crescere una società “solida”, fondata sui principi di sussidiarietà e solidarietà, su un senso comune di appartenenza.
Evento realizzato con il contributo dell'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna ed in collaborazione con la Facoltà di Scienze della Formazione, l'Associazione "Comunità e Famiglia" - Emilia Romagna, Bandiera Gialla, EMI Editrice Missionaria Italiana e l'Associazione Medica NADIR

Intervengono:
Bruno VOLPI, fondatore di Mondo Comunità e Famiglia
Stefano Zamagni, professore di Economia Politica all'Università di Bologna e di International Political Economy alla John Hopkins University, Presidente dell'Agenzia per il Terzo Settore.
Introduce Mattia Domenicali, studente dell'Università di Bologna

Visita: www.centrostudidonati.org

Visita: www.mediconadir.it

Arrosez les bien!

Gustave aveva deciso di piantare mais, perciò ha pensato di sbarazzarsi dei bruchi. Rimpiangerà questa decisione, però sarà troppo tardi...Produzione: Pumpkin 3d Studio Bibo filmsSceneggiatura: Christelle Soutif, Paulo BourdePaese: FranciaAnno: 2008Durata: 7'Lingua: FranceseGenere: Animazione

Visita: www.mediatecadelleterre.it

Flight of the Hummingbird

Un piccolo, delicato colibrì contribuisce a salvare una vecchia foresta dalla distruzione a causa di un incendio.Produzione: Trickster Animation House, MNY INC, Greystone BooksSceneggiatura: Michael Nicoll YahgulanaasAnno: 2008Durata: 2'Lingua: IngleseGenere: Animazione

Visita: www.mediatecadelleterre.it

La flor mas grande del mundo

"Il fiore più grande del mondo" è un testo di rara bellezza, pieno di simboli e indovinelli, per i bambini che crescono in un mondo diviso dall’individualismo, dove non c'è speranza, in cui la violenza e la mancanza di ideali sono la norma. Ci sono due messaggi, uno per i bambini (la scoperta, il coraggio e l'altruismo) e uno per tutti gli uomini e le donne che mettono in discussione il proprio posto nel mondo.Produzione: Continental ProduccionesSceneggiatura: racconto originale di José Saramago adattato da Juan Pablo EtcheverryPaese: SpagnaAnno: 2007Durata: 10'Genere: Animazione

Le interviste possibili - Aldo Frulla ed il suo progetto di riciclo rifiuti

L'intervista realizzata nella sede della ditta a talacchio pesaro è stata realizzata il 16 luglio 2009. Aldo Frulla è il proprietario della società privata Ecoverde SRL, ideatore di un progetto in fase di sperimentazione per eliminare i cassonetti dai paesi, di pagare il contribuente in base alle quantità per i suoi rifiuti. Il progetto in se è una struttura che attraverso dei macchinari pulisce i rifiuti differenziati , li trita e li separa pronti per essere spediti alle varie ditte che utilizzano queste materie prime per la costruzione dei loro prodotti.

Visita: www.telestreeti3.it

Progetto CIVIS

NADiRinforma: giovedì 24 gennaio 2008 c/o la Sala Polivalente del Centro Civico di via Faenza, 4 (Bo) è stata convocata la Commissione Assetto del Territorio a discutere circa “Il Progetto CIVIS: Cantierizzazioni nel Q.re Savena” per ciò che riguarda il tratto compreso tra le vie Rotatoria Alberto Mario, Longo, Firenze, Arno sino all’incrocio con via Bellaria. Hanno partecipato:l’Assessore alla Mobilità Maurizio Zambonila Presidente del Q.re Savena Virginia Gieril’Ing. Cleto Carlini (Direttore)l’Ing. Carlo Michelacci (Dirigente del Settore Mobilità Urbana del Comune di Bologna)il Dirigente Tecnico di A.T.C. Ing. Fabio Monzaliil Coordinatore della Commissione Assetto del Territorio Maurizio Ghettii Cittadini residentiProduzione Arcoiris Tv Bologna

Visita: www.mediconadir.it

LETTERA APERTA all'Avvocato Prof. PAOLA SEVERINO - Ministro della Giustizia

Gmail Google del 25-10-2012 A: "Avvocato Prof. Paola SEVERINO", Cc: "On. Antonio PALMIERI x Silvio BERLUSCONI" , "Segretario Angelino ALFANO", "Studio Legale MARRA", "Studio Legale GRECO", "Studio Legale FIMIANI"Oggetto: LETTERA APERTA all'Avvocato Prof. PAOLA SEVERINO - Ministro della Giustizia (video).Raccomandata A.R. del 25/10/2012All'Ecc.mo Avvocato Prof. PAOLA SEVERINOc/o: Ministero della GiustiziaVia Arenula, 70 - 00186 ROMAOnorevole Ministro PAOLA SEVERINO,desidero informarLa della mia PARTICOLARE SITUAZIONE GIURIDICA SOGGETTIVA iniziata in data 03-03-1994 (18 anni fa), quando uno scienziato neurologo di fama nazionale, su semplice delazione di mia sorella e una cognata (entrambe assatanate del "dio Denaro"), certificò essere io affetto da una terribile malattia psichiatrica e dispose un TSO a base massiccia di HALDOL. Contestai legalmente (invano) la diagnosi e rifiutai di sottopormi al relativo trattamento criminale. Grazie alla Legge BASAGLIA non permisi che mi chiudessero per sempre in Manicomio. Nel giro di una sola settimana (da mercoledì 23/02/1994 a mercoledì 03/03/1994), mi ritrovai come "divorziato" irreversibilmente da tutti i familiari di origine e acquisiti (amata moglie e dilette 3 figlie). Oggi, dopo 18 anni, tutto è come allora; vivo felicemente ma solo per me stesso, rinchiuso in "Manicomio familiare" di mq 16, nell'abbandono e noncuranza degli affetti più cari...CONTINUA sul "DIARIO in Rete" (dal 01/01/2008): http://eascioblog.blogspot.com

Visita: www.inenasciopadidio.it