Arcoiris TV

Chi è Online

190 utenti
Libri.itMATRIOSKAROCKY: THE COMPLETE FILMS - edizione limitataN.200 STUDIO MUMBAI (2012-2019)LIVING IN TUSCANY (IEP)GRAN VAMPIRO 1

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: anima

Totale: 30

Carlo Sini conversa con Mauro Scardovelli

Carlo Sini, uno dei più grandi filosofi italiani, conversa con Mauro Scardovelli, psicoterapeuta e formatore. La breve e gradevole conversazione è ricca di humor, buon senso e saggezza. Tocca temi importanti come la formazione dei giovani e la felicità. Mauro Scardovelli cita quella volta in cui Carlo Sini, invitato a parlare ad un convegno di musicoterapia aveva dato questa definizione di disabilità: "Abile è colui che sa essere felice, tutti gli altri sono disabili". Nell'incontro si parla di filosofia come esercizio e pratica vivente che si fa insieme, di oralità e scrittura, di psicologia umanistica, di musica, di come le nuove tecnologie possano essere messe al servizio dell'esperienza del pensiero, del disagio del mondo in cui viviamo che tocca soprattutto le nuove generazioni, del problema della morte. Si parla anche del binomio potere e amore, del narcisismo ampiamente diffuso nella società contemporanea e di spiritualità come orientamento al bene comune.

Visita il sito: www.mauroscardovelli.com

NICOLA VITALE: L'ARTE OGGI TRA DECADENZA E RINNOVAMENTO RADICALE

Come interpretare il percorso storico dell'arte per comprendere la decadenza del secondo Novecento e porre l'ipotesi di un rinnovamento radicale in atto.Comune di MilanoSALA DEL GRECHETTO BIBLIOTECA SORMANI

Ego e Anima, conferenza di Mauro Scardovelli

Una distinzione molto importante è quella fra “ego” e “anima”. Comprenderla a fondo vuol dire cambiare la propria vità. L'ego è una tipica espressione della realtà umana, gli animali non hanno ego, sono guidati dagli istinti. Noi esseri umani siamo riusciti a creare al nostro interno una organizzazione psichica che si dedica costantemente a generare la nostra infelicità. Ma non si limita a questo, bensi a farci credere che seguendo i suoi consigli raggiungeremo la felicità eterna. L'ego è fondamentalmente un imbroglione. La vita è fatta di livelli evolutivi e al culmine troviamo l'essere umano, espressione di massima complessità e intelligenza. Anche dentro l'essere umano ci sono differenti livelli evolutivi co-presenti. Se le parti meno evolute sono mal governate rischiamo di vivere nell'anarchia. L'ego è una struttura organizzata non evoluta che alberga dentro di noi. Qualsiasi percorso spirituale mira a ridurre il potere dell'ego e ad aumentare il potere dell'anima.

Visita il sito: www.aleph.ws

Induzione ipnotica di gruppo, meditazione guidata da Mauro Scardovelli

Il linguaggio dell'ipnosi umanistica ci permette di riconnetterci alla nostra anima, al flusso dei sentimenti e dei bisogni che scorre dentro di noi e di aprirci ad uno stato di consapevolezza profonda, di entrare nella realtà.

Visita il sito: www.aleph.ws

L'impatto ambientale delle nostre scelte alimentari

Attraverso il cibo che noi scegliamo di mangiare, possiamo avere un impatto potente sul risparmio di energia, di acqua, di emissioni di gas serra, di sostanze chimiche, di terreni, di risorse alimentari... Le nostre scelte a tavola contano più delle nostre scelte in altri settori (trasporti, consumi domestici di energia). La conferenza, con Marina Berati (responsabile ufficio stampa e portavoce del NEIC - Nutrition Ecology International Center), chiarisce i motivi di questa situazione, presenta gli studi più recenti e consiglia le soluzioni da applicare a livello individuale. Durante la conferenza verrà mostrato anche il documentario "La terra divorata".La conferenza fa parte del progetto Saicosamangi TV, un progetto di videoconferenze in streaming via web in diretta:http://tv.saicosamangi.info http://tv.saicosamangi.info

Visita il sito: www.nutritionecology.org

El hambre mata más que la guerra


El hambre mata más que la guerra

Marco Calabria, presidente de la revista semanal Carta, entrevista a Carlos Albert Christo, más conocido como Frei Betto, que es el coordinador de la campaña de movilización social “Fame Zero” (Hambre Cero) del gobierno brasilero de Lula. Frei Betto estuvo en Italia para las manifestaciones del vigésimo aniversario de la fundación del movimiento Sem Terra (Sin Tierra).

Campi dismorfici, foglio di Mauro Scardovelli

I campi morfogenetici sono campi che generano forme. Come esseri umanipossiamo essere esposti a campi creano forme armoniche o disarmoniche. Se un essere umano cresce in un campo dove esistono "buone forme" si svilupperà in armonia con il suo progetto di vita (come un seme diventa un albero) e sarà in contatto con la sua Anima, con il suo nucleo divino. Viceversa sarà più in contatto con il suo ego e genererà delle cattive forme. La nevrosi è una cattiva forma, una forma derivante da un conflitto nella quale si genera un pensiero che non è più in grado di guardare la realtà con visione profonda, ma con una mappa fortemente impoverita, con una piccola mente. Il campo sociale in cui viviamo è fortemente dismorfico. Ma come può vivere la nostra anima in un capo generato da cattive forme? Solo a prezzo di grande sofferenza. Ma l'insoddisfazione e la sofferenza possono essere "molle" per la rivoluzione interiore.

Visita il sito: www.mauroscardovelli.com

Teatro e anima di gruppo, conferenza di Mauro Scardovelli

Per i greci l'anima individuale era inseparabile dall'anima della polis e il teatro era strumento di cura e di catarsi. Il teatro ci permette di cambiare stato di coscienza, di dis-identificarci dal nostro mondo interno e di rappresentarne le sue dinamiche. Attraverso le rappresentazioni teatrali è possibile “mettere in scena” la struttura dei problemi e rappresentarne in modo efficacele dinamiche. Il teatro ci permette di uscire dal pensiero-linguaggio conformista (il linguaggio del potere e del giudizio nato 8/10.000 anni fa) che non permette all'amore di affermarsi in modo stabile sul pianeta.

Visita il sito: www.mauroscardovelli.com

Una voce profetica per gli animali

Gli animali soffrono indicibilmente: nei macelli, nei laboratori di ricerca, a causa della caccia - vengono uccisi a milioni per il consumo di carnedestinato agli uomini. In una trasmissione radio-televisiva mondiale, Gabriele, la profetessa e messaggera di Dio per la nostra epoca, conferisce unavoce agli animali. Gli animali parlano al cuore degli uomini: "Aiutateci, affinchè anche a noi venga data la possibilità di avere un tetto sopra la testa,come lo avete voi. Sentite nel vostro cuore, o uomini! Sentite che noi siamo i vostri fratelli minori!... Vi preghiamo, vi preghiamo, aiutateci affinchècoloro che hanno un cuore per noi animali possano costruirci dei ripari e rifornirci di cibo!"
Alla fine segue la meditazione "Attimi con gli animali"
Conto a cui inviare le donazioni per gli animali:
Fondazione Gabriele - e/o Claudio Panozzo
Conto Banca Posta Nr. 51833879
Cod. ABI 07601, CAB 11800 Causale del versamento: Festa di Betlemme
a cura di www.nuova-gerusalemme.tv

Cittadinanza onoraria per Pino Masciari a Firenze.

Dalla Sala Consiliare del Comune di Firenze, la discussione sulla richiesta della Cittadinanza Onoraria per Pino Masciari, un ulteriore importante segno di riconoscimento morale nei confronti di un imprenditore che ha fatto proprio il senso di legalità e di onestà, tanto da mettere a rischio la vita propria e quella dei suoi familiariPino Masciari imprenditore edile calabrese, nato a Catanzaro nel 1959, sottoposto a programma speciale di protezione dal 18 ottobre 1997, unitamente alla moglie Marisa (medico odontoiatra) e ai loro due figli, per aver denunciato la criminalità organizzata ndrangheta , le sue collusioni politiche e le sue infiltrazioni nelle Istituzioni. La Sua storia è descritta nel sito web a Lui dedicato: http://pinomasciari.org.

Visita il sito: manimangiri.blogspot.com