233 utenti


Libri.itVERMEER THE COMPLETE WORKS – 40th AnniversaryJIM HEIMANN. STEVEN HELLER. TOYS. 100 YEARS OF ALL-AMERICAN TOY ADSTHE EIFFEL TOWER 2ND EDITIONL’INFERNALE OTTOVOLANTESEBASTIÃO SALGADO. AMAZÔNIA
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Webinar: non sprechiamo la pandemia

ArcoirisTV
1.0/5 (14 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
A cura di AVSI
Laura Frigenti, Global Head International Development Practice a KPMG LLP, già direttrice dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo sviluppo; Grammenos Mastrojeni, Vice Segretario Generale dell’Unione per il Mediterraneo; Giampaolo Silvestri, Segretario Generale AVSI. Modera Francesco De Leo, Direttore Affarinternazionali.it, rivista dello IAI.

Non sprechiamo la pandemia: il dialogo parte da una provocazione espressa mesi fa da Papa Francesco, che apre a una riflessione a tutto campo sul modello di sviluppo che abbiamo perseguito fino ad oggi e che si è dimostrato insostenibile.
Oggi molti economisti, sociologi, politici invocano un cambio di passo, un nuovo paradigma. Ma che cosa significa concretamente per il nostro stile di vita? Come si traduce sviluppo verde nelle scelte personali, delle comunità, dei Paesi e nelle relazioni globali?
Su che cosa si deve fondare la collaborazione tra settore privato, che deve continuare a fare profitti, e settore non profit, che conosce le difficoltà e le contraddizioni quotidiane accanto agli ultimi del mondo? Come passare da auspici retorici a una pratica di programmi e progetti di sviluppo che tutelino la dignità di ogni uomo e donna, e al tempo stesso coniughino il bisogno di lavoro, la tutela della salute delle persone e dell’ambiente?
Attorno a queste domande si svilupperà il dialogo tra i panelist che, a partire da prospettive ed esperienze diverse ma integrate, offriranno provocazioni per una riflessione nuova.

Visita: www.meetingrimini.org


Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.