214 utenti


Libri.itFRIDA KAHLO. THE COMPLETE PAINTINGS - XLTHE ART OF PIN-UPGREAT ESCAPES  USA. THE HOTEL BOOK. 2021 EditionTHE MAGIC BOOK. 1400S–1950SROBERT CRUMB. SKETCHBOOK, VOL. 6: 1998 - 2011
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Tutte le vite valgono - storie di routine migranti

ArcoirisTV
4.8/5 (947 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
“E –vi preghiamo– quello che succede ogni giorno non trovatelo naturale. Di nulla sia detto: "è naturale" in questi tempi di sanguinoso smarrimento, ordinato disordine, pianificato arbitrio, disumana umanità, così che nulla valga come cosa immutabile.“
Bertolt-Brecht

Gian Andrea Franchi, 84 anni, professore di filosofia in pensione e sua moglie Lorena Fornasir sono sotto accusa per il ‘reato di solidarietà’. Paolo Rumiz, giornalista e scrittore, si autodenuncia attraverso una lettera pubblicata dal ‘Il Piccolo’ di Trieste per la stesso comportamento ‘accoglienza verso chi ne ha bisogno’. Ma questo avviene anche per le organizzazioni come Open Arms piuttosto che Baobab piuttosto che Riace. Questo video è dedicato ai migranti e a chi li aiuta.

Video a cura di Tommaso D’Elia, Simone Pallicca, Luca D’Agostino con la collaborazione del collettivo di filmmaker Opponiamoci.

19 commenti


Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.


7 Maggio 2021
18:17

Questo reportage dimostra in modo semplice, diretto e inequivocabile che bastano 24 minuti e 56 secondi di consapevole coerenza a smontare anni di retorica e colpevole ignoranza. Grazie a Luca A. d'Agostino, a Gian Andrea Franchi, a Paolo Rumiz e a chiunque altro, in qualunque modo, ci esorti instancabilmente a non disertare la Storia.

Paolo Youssef

7 Maggio 2021
15:03

Grazie Tommaso per il tuo impegno nella divulgazione di fatti che riguardano tutti noi. Questo documento dovrebbe essere fatto anche vedere nelle Scuole. Ciao.

Alessandro

7 Maggio 2021
09:23

Grazie a voi che non vi fermate mai nella narrazione vera di una realtà che dal potere viene trattata quasi esclusivamente a scopo propagandistico o altrimenti interessato. La coscienza di ognuno di noi e' Fondamentale nel cambiamento che, lentamente e ad un prezzo altissimo, sta' muovendo comunque i suoi passi e gli uomini e le donne ed i bambini che accoglieremo saranno parte integrante di tutto cio'. Grazie davvero Luciano

Luciano

7 Maggio 2021
08:38

Tommaso hai fatto ancora un bel lavoro di informazione. Alcuni passaggi di Rumiz ma anche di Costa hanno spiegato che stiamo vivendo non piu' una fase di sorpresa e poi di smarrimento ma anche di organizzazione, da entrambi i lati della barricata. Se Lamorgese e di Maio mettono a punto raffinati ed ipocriti strumenti di repressione, la rete della solidarietà europea si stratifica e si allarga. Speriamo che presto si possa immaginare una infrastruttura sociale alternativa agli Stati che superi i partiti e i confini, una sorta di Chiesa laica in cui potremo ritrovarci con tutti i nostri valori. Puo' sembrare un sogno ma e' quello che serve.

Maurizio del Bufalo

6 Maggio 2021
22:33

"Non è questione settoriale"... E neanche questione per anime discrete, ma per anime grandi e giuste. Per occhi con uno sguardo largo, per mani che fanno immediatamente, senza paura e meschinità. Grazie a voi tutti. Carlo

Carlo

6 Maggio 2021
20:18

Interviste "toccanti" che costringono a riflettere. Ottimo lavoro

Alberto

6 Maggio 2021
18:18

Grazie Tommaso e grazie a Opponiamoci per questo nuovo pezzo del puzzle umano che e' il fenomeno dell'emigrazione. Da dove viene ogni pezzo e dove troverà' il suo posto? A che costo? Questo puzzle rappresenta la nuova carta geografica del mondo.

Paolo

6 Maggio 2021
16:18

Grazie per queste testimonianze acute e propositive; quello che possiamo fare, anche quando è il massimo, è ancora poco rispetto ai bisogni dei migranti e all'avversità degli Stati nei loro confronti, ma è un grande poco.

Maria Teresa Di Clemente

6 Maggio 2021
13:19

Grazie mille per questo report, mai abbastanza per ricordarci degli ultimi

ROCCO MILITANO