Arcoiris TV

Chi è Online

256 utenti
Libri.itANDO. COMPLETE WORKS 1975TODAYRINASCIMENTO (I) #BasicArtLA MALEDIZIONE DELLPIRULPLAY WITH ME

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Lettere ad Arcoiris

inviaci le tue opinioni, riflessioni, segnalazioni

Scrivi ad Arcoiris

Per inviare un lettera ad ArcoirisTV, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Se è la prima volta che scrivi, riceverai una email con un link ad una pagina che dovrai visitare per far sì che le tue lettere vengano sempre pubblicate automaticamente.

Informativa privacy

L’invio della "Lettera ad Arcoiris" richiede l’inserimento del valido indirizzo email del utente. Questo indirizzo viene conservato da ArcoirisTV, non viene reso pubblico, non viene usato per altri scopi e non viene comunicato ai terzi senza il preventivo consenso del utente.

maggiori info: Privacy policy

30 Marzo 2019 10:18

L'ALGERIA è SANA, è VIVA COME LA LIBERTà

155 visualizzazioni - 0 commenti

di doriana goracci






Sono a Marsiglia,e oggi 29 marzo, ho sfogliato il giornaletto gratuito "20 minutes" che ho preso prendendo la metro e ho letto di Soolking, 28 anni, rappeur algerino che su Youtube è arrivato a più di 36 milioni di visualizzazioni con la sua "liberté" dal 19 marzo 2019... già la libertà.
A gennaio 2018 aveva 201milioni di visualizzazioni con "Guérilla"


Le notizie internazionali da noi quasi non esistono se non sono dall'America e se non sono di cronaca nera, tragiche... e allora si sa poco di quell'Algeria che è da un mese in piazza e in Europa con milioni di persone che resistono pacificamente:l'Algeria è sana, è viva come la Libertà.
ANSA. Oggi, 29 marzo: "Un milione di persone sono scese in piazza ad Algeri per reclamare la fine del sistema di potere algerino. Lo riporta il sito della Bbc. Anche se mancano stime ufficiali, la manifestazione potrebbe essere dunque la più imponente fra quelle succedutesi ogni venerdì dal 22 febbraio e che, per partecipazione, erano culminate finora l'8 marzo. Per la prima volta i quattro canali della tv pubblica hanno trasmesso le proteste in diretta, riferisce il sito "Dia"."

Non ne possono più di quel presidente mezzo morto quale è Abdelaziz Bouteflika, da oltre due decenni: "Non ci fermeremo qui teniamo gli occhi aperti finché non raggiungeremo il nostro obiettivo. Se ne devono andare tutti. Vogliamo un cambio di governo Il movimento non si fermerà finché non otterremo la seconda repubblica, una repubblica democratica".
E proprio due giorni fa una signora algerina, lo ha ribadito, sentendomi parlare con mia figlia in italiano, ci ha detto di essere vissuta con figli e marito per anni a Treviso ora è a Marsiglia, da 5 anni ed è molto contenta, non solo perché c'è lavoro e il mare ma perché non si sente un'estranea. La signora era velata, ha detto che la gioventù algerina studia non trova lavoro segue internet ama la democrazia e la libertà e non vuole nessuna guerra. E' chiedere troppo vero Mondo?
Doriana Goracci
foto e video su https://www.agoravox.it/L-Algeria-e-sana-e-viva-come-la.html

COMMENTA