Arcoiris TV

Chi è Online

325 utenti
Libri.itJAPANESE WOODBLOCK PRINTS (1680-1940) - Extra LargeSEBASTIO SALGADO. GOLD (IEP)N.198 JOHNSTON MARKLEE (2005-2019)SEGRETO DI FAMIGLIAN.30/49/50/72/100/101/144 ENRIC MIRALLES 1983 - 2009

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Categoria: ALTRI FILMATI

Totale: 154

Un giorno ho conosciuto Zappa..

N.A.Di.R. informa:...e dopo l?immersione, delle quali devo ringraziare Robby per avermi insegnato di un "universo" dove non esistono barriere architettoniche ma solo silenzi ed acquaticità,...fatto sta che io Robby lo devo ancora rivedere, è riuscito una sola volta a telefonarmi dal carcere abbiamo sparato cazzate per sentirci come se non fosse successo nulla..."per loro è solo uno dei tanti in carcere, per noi è un amico di cui abbiamo bisogno" - Gabriele
Visita il sito: www.robertozappaterra.com

Testimonianza di Roberto dal carcere di Anfissa

N.A.Di.R. informa: "Se un giorno mi avessero detto: "tu finirai in galera in Grecia", mi sarei fatto una grossa risata. Ed invece eccomi qui.In una prigione di un paese della Grecia che non so neanche dove sia; circondato da trafficanti, assassini, truffatori. Praticamente sono di proprieta' di un Governo che prima mi chiede perche' ho fatto una certa cosa, poi non mi crede e infine non mi ascolta quando invoco spiegazioni..."
Leggi la mia lettera: www.robertozappaterra.com

Elezioni politiche 2006: fattore sorpresa

N.A.Di.R. informa: le elezioni politiche 2006 hanno espresso un fattore sorpresa rappresentato dal voto degli italiani residenti all?estero.
Ce ne parla il Consigliere Comunale Gruppo DS ? Bologna - Leonardo Barcelò
Visita il sito: www.leonardobarcelo.it

Roberto Zappaterra: un caso di violazione dei diritti umani ?

N.A.Di.R. informa: Roberto Zappaterra è stato arrestato il 24 febbraio 2006 al porto di Igoumenitsa (Grecia) ove si stava imbarcando per l?Italia dopo avere trascorso una vacanza.Nel corso di un?immersione aveva raccolto alcuni frammenti di materiale considerato antico mosso dalla ingenuità del turista che, attratto dai cocci e senza pensare affatto alla possibilità di trafugare materiale considerato di valore archeologico, voleva portare qualche ricordo agli amici e alla fidanzata.Gli è stata contestata l?accusa di esportazione di reperti archeologici e...dopo 2 mesi rimane in attesa di giudizio rinchiuso in carcere ad Anfissa (circa 200 Km. da Atene) in condizioni disumane, considerato alla stregua di un pericoloso criminale.
In questi due mesi Roberto ha perso circa 10 chili di peso, si sente umiliato dalla condizione nella quale è costretto a vivere, riconosce di avere commesso un "crimine", pur senza rendersene minimamente conto, chiede solamente di essere sottoposto a regolare processo per ?pagare? il suo debito con la giustizia greca, ma ? a tutt?oggi sembra che i tempi non siano maturi e lui rimane un detenuto in attesa di giudizio. La domanda che tutti noi ci stiamo ponendo è: non è questa violazione dei diritti dell?uomo ? non sarebbe forse il caso che le autorità si ponessero nella condizione di farsi carico di questo cittadino italiano sottoposto a maltrattamenti e verificassero se sono stati rispettati i sacrosanti diritti dell?uomo ?
Si propongono alcune testimonianze di chi Roberto lo conosce bene: Gian Luca Marconi (il Sindaco del Comune ove risiede - Castenovo né Monti ? R.E.), i suoi colleghi di lavoro, la sua fidanzata Silvia, l?amico Gabriele che dopo avere subito un grave incidente ed avere riportato lesioni si trova ora su di una sedia a rotelle, ma che , grazie a Roberto, ha riscoperto il piacere di muoversi in acqua al pari di chi ha ancora l?uso delle gambe.
Vi invitiamo a leggere nella sezione "lettere ad Arcoiris" le testimonianze scritte di Roberto, Silvia e Gabriele.
Visita il sito: www.robertozappaterra.com

Il caso: Roberto Zappaterra. Turista italiano in carcere da 40 giorni in Grecia

N.A.Di.R. informa: 7 aprile 2006 - Conferenza stampa: Caso Roberto Zappaterra
?Mi chiamo Zappaterra Roberto, sono un cittadino italiano, fino ad oggi incensurato. Sono detenuto nel carcere di Amfisa in Grecia perché accusato di essere un trafficante di materiale archeologico. Volevo solo portare in Italia come ricordo ?? (leggi la lettera)
Intervengono:
Danilo Zappaterra
Avv. Davide Bicocchi
Visita il sito: www.robertozappaterra.com
Visita il sito: www.mediconadir.it

Storia di Jacqueline Saburido




Jacqueline Saburido si stava prendendo una pausa dagli studi in ingegneria industriale quando giunse negli Stati Uniti dalVenezuela per studiare l'inglese. Un incidente d'auto, causato da un ubriaco, le ha cambiato la vita completamente
Visita il sito: www.helpjacqui.com
Visita il sito: www.guidopervivere.it
Visita il sito: www.vittimestrada.org

Mappe urbane. Itinerari e scenari

N.A.Di.R. informa: "Mappe urbane. Itinerari e scenari" incontro organizzato dall'Istituto Gramsci di Bologna alla presenza di Alain Touraine e del Sindaco di Bologna Sergio Cofferati. Studiosi e Istituzioni affrontano i temi del nostro tempo cercando di porsi quale obiettivo l'apertura di nuovi orizzonti atti ad affrontare in maniera adeguata le emergenze sociali e politiche.
7 febbraio 2006 - Palazzo Magnani - Sala dei Carracci (Bologna)
Hanno aperto i lavori:
Gian Mario Anselmi, Direttore Istituto Gramsci Emilia-Romagna
Danielle Londei, Vice-Presidente dell'Alliance Française
Hanno partecipato:
Matilde Callari Galli, Università di Bologna
Sergio Cofferati, Sindaco di Bologna
Alain Touraine, Ecole del Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi
Si ringrazia l'Istituto Gramsci e UniCredit Banca per l'accoglienza e la collaborazione.
Si ringrazia per la collaborazione alle riprese Universo Tv

Marco Tassinari: biografia

Biografia autoironica di Marco Tassinari
Acquista il video on-line sul sito: www.taffi.it

Indignazione il cartellone della Lega Nord... ne parla il Presidente del Quartiere Reno (Bologna)

N.A.Di.R. informa: la dichiarazione di denuncia e di censura rilasciata da Vincenzo Naldi - Presidente del Quartiere Reno (Bologna)
Visita il sito: www.mediconadir.it

Indignazione per il nuovo cartellone pubblicitario della Lega... se ne parla in Consiglio Comunale

N.A.Di.R. informa
19 dicembre 2005 - a seguito della denuncia politica nei confronti della campagna pubblicitaria diffamatoria, promossa dalla Lega Nord, il Consigliere Comunale Leonardo Barcelo è intervenuto in sede Consigliare
Visita il sito: www.mediconadir.it