Arcoiris TV

Chi è Online

214 visite
Libri.itEXTRAORDINARY RECORDS (IEP) - #BibliothecaUniversalisROMA. PORTRAIT OF A CITY (I E GB)EUROPE - NATIONAL GEOGRAPHIC.RENOIR. PITTORE DELLA FELICITÀLE CORBUSIER (I) #BasicArt

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: uil

Totale: 19

Un canto para no olvidar - Quilapayún

A cuarenta años del golpe de estado que sufrimos los chilenos u chilenas a partir del 11 de septiembre de 1973, tenemos el placer de presentar este DVD: UN CANTO PARA NO OLVIDAR, que reúne una selección de 19 canciones de lo que fuera el concietro homónimo realizado el 26 abril del 2012, donde se recordó y homenajeó a todas la víctimas de ese oscuro capítulo de nuestra historia.

A L'Aquila non mangiano il panettone. Il terremoto tre anni e mezzo dopo

Era il sei aprile del 2009 quando una scossa di terremoto di magnituto 6,3 colpì L'Aquila. Io ci sono tornato OGGI per raccontare il terremoto tre anni e mezzo dopo. Cosa è cambiato in questi anni? Davvero sono state ricostruite le case? Provvisorie o stabili? E il centro della città, allora interamente distrutto, che fine ha fatto? E ci sono ancora i militari in giro?Saverio Tommasihttp://www.saveriotommasi.it

I Filmnoir live!

I Filmnoir dal vivo al csoa Cartella di Reggio Calabria il 19 maggio 2012.

Shockwave 3 Years Later

If you don't make anything, you freeze the Time,
but for the People Time goes on so,
if you freeze the Time, you kill the People.

SHOCKWAVE 3 YEARS LATER
Directed and Edited by PAOLO SANTAMARIA
Camera Operators P. SANTAMARIA / ROBERTO PERUGINI
Floor sound engineer PAOLO ROBERTO SIMONI
Music editor ALBERTO BIANCHI

Filmed on April 2012 in Paganica (AQ).

Paolo Mangiola

Da Reggio Calabria a Londra, nel tempio della danza contemporanea. Questo il percorso professionale del ballerino reggino Paolo Mangiola, protagonista del secondo incontro della rassegna E20, che ha avuto luogo il 18 aprile del 2008, presso la sede del Centro Servizi lAcquario di Reggio Calabria. Mangiola, che attualmente lavora presso il Sadlers wells theatre, racconta la sua vita professionale, le principali esperienze.

Filmnoir dal vivo al csoa Cartella di Reggio Calabria

Grande esibizione dei Filmnoir al csoa Cartella di Reggio Calabria.

L'Aquila, visita alla zona rossa- esclusivo

Il 2 Luglio 2010, 452 giorni dopo il terremoto, i radicali italiani visitano la zona rossa, durante il Comitato Nazionale di Radicali Italiani straordinario a L\'Aquila-Ovindoli.
M. Pannella, E. Bonino Vicepresidente del Senato, una delegazione di 6 parlamentari radicali, il Segr. di Radicali Italiani Mario Staderini, il Tesoriere De Lucia e altri dirigenti hanno visitato, assieme al sindaco Massimo Cialente, il centro storico del capoluogo abruzzese devastato dal terremoto.
Leggi il Dossier L'Aquila: paradigma dell'assenza di democrazia e diritto - www.radioradicale.it/dossier-l
Dal 2 al 4 luglio si è tenuto a L'Aquila e a Ovindoli il Comitato nazionale di Radicali Italiani.

Si è scelto di tenere il Comitato in Abruzzo perché la tragedia del terremoto del 2009 ha messo a nudo una serie di nodi centrali per la lettura radicale del regime italiano: il mancato rispetto della legalità, che si traduce in strage di vite; il dissesto idrogeologico e l\'assenza di governo del territorio; una gestione emergenziale, tipica della partitocrazia, che cancella la certezza del diritto ed ogni possibilità di controllo democratico; il mancato funzionamento della giustizia; l'assenza di un'informazione corretta, che dia davvero al cittadino la possibilità di "conoscere per deliberare".

Riprese di Virginia Fiume
Montaggio di Francesco D'Ambrosio

L'arsenale

Gli USA, egemonizzando l'Onu, hanno potuto imporre all'Iran nuove pesanti sanzioni. Per 60 anni il pianeta si è salvato da una guerra per l'esistenza di due forze contrapposte. Considerate fallimentari le sanzioni perché non percorrere la medesima strada?

Centro massaggi

CENTRO MASSAGGILa protezione civile doveva essere diretta dai Vigili del fuoco, competenti e attendibili. Invece a l'Aquila è stato assegnato per il loro campo un terreno fortemente avvelenato, ben diverso dal Centro massaggi sulla via Salaria ad uso di Bertolaso e i suoi.

Aquila estate 2009

Piccolo video per un piccolo viaggio ai confini e nella città dell'Aquila. La velocità dei tagli porta immagini brevi, quasi rubate, tra meravigliosi paesaggi e la desolazione di case distrutte che rimandano a tutto quello che si può immaginare e che si è già visto, breve testimonianza della situazione 4 mesi e mezzo dopo il terremoto che devastò la città abruzzese.

Visita il sito: www.mediconadir.it