Arcoiris TV

Chi è Online

226 visite
Libri.itRENOIR. PITTORE DELLA FELICITÀNIEMEYER (I) #BasicArtCOLORPEDIACHARLOTTE SALOMON. LIFE? OR THEATRE?THE ART AND SCIENCE OF ERNST HAECKEL

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: tana

Totale: 65

16,37

C.a P. - Cadaveri a Passeggio
Presentano:

"16.37"

di Davide Sormani
Con: Mario Ripamonti, Davide Sormani
Video Editing: Chiara Drusian
Trucco: Chiara Drusian, Virginia Menegazzi
Musiche Originali: Jerrinez

Un'esplosione. Un orologio fermo alle 16.37. Due personaggi, tanto simili a due clown moderni, si muovono in uno spazio al confine della memoria, combattendo tra ricordi ed oblio, aspettando non un Godot, nulla di ultraterreno, ma qualcosa di reale e tremendamente umano come la memoria: che qualcuno si ricordi di loro, poiché nemmeno loro stessi ne sono ormai più in grado.

Usando come spunto la strage di Piazza Fontana, in un'atmosfera surreale, cara a Beckett e Pinter, la memoria e l'oblio si raccontano, sfidandosi per la supremazia dell'uno sull'altro, e raccontano una società troppo ostinata a dimenticare.

Contatti:
Davide 339/6608456 clownbepi@fastwebnet.it
Mario 348/8964899 marionoise@hotmail.com

Si ringraziano:
www.arcoiris.tv
www.umbrellafactorystudio.com
Dario Loris Fabiani
Riccardo Ripani

Visita il sito: www.umbrellafactorystudio.com

LA SIGNORA BERLINGUERA

Il confronto fra l'informazione Rai e la verità dei fatti è avvilente e non è ,azzardato dire che l'Italia disastrata di oggi non sarebbe tale se il nostro Paese non avesse avuto un servizio informativo così menzognero.

berlinguer, enrico mentana, rai, tg3, luigi di majo, movimento 5 stelle, corea del nord, repubblica democratica di corea, venezuela, ucraina, europa, pci,

1461 grazie

Vorrei poter scrivere, pescando nel cestone di tutto riposo del "come si suol dire", "sembra ieri." Invece sembra sia passato un secolo. Un'era geologica.

Dopo l'incredulità davanti ad una lettera assurda scritta da chi non aveva avuto il coraggio e la dignità di essere uomo e di avvertirmi di ciò che stava facendo, dopo sette mesi di battaglia, quattro anni fa - 1461 giorni - il microscopio ci fu portato via. Non voglio ripercorre le tappe di quello squallore né citare tutto il lunghissimo elenco dei personaggi sordidi che ne sono stati a mille e un titolo protagonisti uscendone vincitori perché lo scopo l'hanno ottenuto. Non lo voglio fare anche perché i milordini (vecchia definizione bolognese) che infestano il mondo si annoiano a sentire ancora una volta queste cose. Sono stati raccolti quattrini raccontando frottole? Una ricerca fondamentale per la Medicina è stata imbavagliata? C'è chi schiatta? Tanti di più si ammalano? Ci sono poltiglie di cellule che dovrebbero essere bambini? Ma chi se ne frega! Vita lunga ai milordini!

Qui voglio solo elencare tutti coloro cui devo un ringraziamento, sperando di non dimenticare nessuno.
Leggi tutto: 1461 grazie

Visita il sito: www.stefanomontanari.net

Per una volta i vaccini non c'entrano

La tentazione offerta da Internet, però, pare essere irresistibile e chi alla tentazione cede si sente in diritto non solo di affermare come verità assoluta qualunque bizzarria gli passi per il capo ma di attaccare chi certe cose le sa (almeno in modo più credibile) perché è il suo mestiere a costringerlo.

Occuparsi di scienza non è facile. Non lo è da molti punti di vista, uno dei quali è la limitazione che ci si autoinfligge. Se si vuole ottenere e mantenere dignità è indispensabile parlare solo di ciò che si conosce per averci empiricamente messo le mani sopra. Empiricamente ho scritto, e quell?avverbio che spesso è usato nel parlare comune in senso quasi spregiativo è la base stessa della scienza da Galileo in poi.

Ora Internet, in un baleno, ha sconvolto le conquiste filosofiche raggiunte letteralmente con sangue, sudore e lacrime dalla Scienza (lo scrivo con la maiuscola per affetto).

È sottinteso in qualunque ragionamento serio che la verità in tasca non ce l?ha nessuno, ma da lì a pretendere credibilità nelle eruzioni di certi personaggi frequentatori maniacali della cosiddetta rete ce ne corre.

Chi ha voglia di ascoltare e di valutare ciò che dico nel video riportato sopra senza estrapolazioni personali potrà senz?altro attaccarmi e - perché no? - dimostrarmi che ho torto. Ma le balzane stravaganze dei signori buttudu (grillino prudentemente nascosto dietro uno pseudonimo) ed elenacenacchi (sic) non dimostrano, ahinoi, alcunché, salvo una presunzione e una carenza di cultura e d?intelletto preoccupanti. Preoccupanti non tanto in sé quanto per il fatto che troveranno certamente seguito.

Concludendo, chiunque abbia dati solidi che mi contraddicano è pregato di esternarli in modo che io non sbagli più. Gli altri abbiano pietà di loro stessi.

Visita il sito: www.stefanomontanari.net

GUANTANAMO

Le vicende elettorali nazionali non devono farci dimenticare cosa succede nelresto del mondo. Gli Stati uniti si stanno apprestando a chiudere il carcere di Guantanamo, ma ne è già pronto un altro in Yemen, più terribile.

Vaccini e Ricerca Scientifica

Tratto dalla Conferenza sulle Vaccinazioni Pediatriche del dott. Eugenio Serravalle, intervento del dott. Stefano Montanari Direttore Scientifico NANODIAGNOSTICS

Visita il sito: www.stefanomontanari.net

Visita il sito: www.vitalmicroscopio.net

GLI INTRUSI

Due coraggiosi, il creatore di Whikileaks ed uno sconosciuto che ha gridato nell'aula di un tribunale inglese all'indirizzo di Tony Blair "Assassino criminale" meritano il sostegno della Rete che non deve lasciarli preda delle vendette del mondo capitalista.Julien Assange Whikileaks Tony Blair servizi segreti guerre Primavera araba Guantanamo Svezia

Per la memoria delle stragi contro la strage della memoria

Intervento di Pasquale Valitutti, militante anarchico testimone dei fatti di Milano del 1969, nel dibattito "1969/1970 da Piazza Fontana a Reggio Calabria".
Reggio Calabria il 30 aprile 2012.

Sporchi da morire

Speciale sulle Proiezioni Evento di Anteprima relative al film documentario Sporchi da morire sul tema dello smaltimento dei rifiuti, inceneritori, inquinamento nano-particellare, pericoli per la salute e possibili alternative.Regia di Marco CarlucciRichiedi la proiezione

Visita il sito: www.sporchidamorire.com

Rifiuti, quali prospettive.

Conferenza stampa promossa dal Comitato Salute Ambiente di Modena in occasione dell'inaugurazione del percorso guidato all'inceneritore di Modena per parlare di una corretta gestione dei rifiuti.

Visita il sito: www.modenasaluteambiente.it