Chi è Online

202 visite
Libri.itMARVIN E. NEWMAN - edizione limitataIN FORMA CON IL TUO CANEPETER LINDBERGH. A DIFFERENT VISION ON FASHION PHOTOGRAPHY (I E GB)IL DESIGN DALLA A ALLA ZANDY WARHOL. POLAROIDS (IEP) - Jumbo

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: spot

Totale: 23

PENITENZA - spot 4

Trattasi di 4 spot in chiave ironica che invitano l'elettorato berlusconiano a rendersi conto in quale pasticcio di illegalità hanno costretto il nostro paese.

PENITENZA - spot 3

Trattasi di 4 spot in chiave ironica che invitano l'elettorato berlusconiano a rendersi conto in quale pasticcio di illegalità hanno costretto il nostro paese.

PENITENZA - spot 2

Trattasi di 4 spot in chiave ironica che invitano l'elettorato berlusconiano a rendersi conto in quale pasticcio di illegalità hanno costretto il nostro paese.

Il mondo secondo Berlusconi visto da Le Monde (spot Le MONDE Magazine)

Advertising Agency: Publicis Conceil, Paris, France
Chief Creative Officer: Olivier Altmann
Copywriter:Thierry Lebec
Art Director: Bénédicte Potel

Spot NO BERLUSCONI DAY

Pubblicità per la manifestazione del 05 Dicembre a Roma del NBD

Lettera

Testi e musica di Deborah Di Nauta
Arrangiamento di Francesco Esposito
interprete: Deborah Dinauta
brano per il festival Canzoni 2010

Campagna "Oltre l'assistenza"

Il CIPSI (Coordinamento di Iniziative Popolari di Solidarietà Internazionale) sta promuovendo la campagna nazionale di sensibilizzazione sulla microfinanza: "Oltre l'assistenza...", congiuntamente ad Acra (Associazione di Cooperazione Rurale in Africa e America Latina), alla Fondazione Giordano Dell'Amore, PlaNet Finance, in collaborazione con l'Associazione Ong italiane, e con il contributo del Ministero degli Affari Esteri e della Fondazione Cariplo. La campagna "Oltre l'assistenza" si propone di far conoscere alla società civile le opportunità offerte dalla microfinanza nella lotta alla povertà e di sensibilizzare gli enti finanziari e l'opinione pubblica sull'urgenza di perseguire e moltiplicare le esperienze già intraprese in tanti posti del mondo. Il passo importante da compiere oggi è riconoscere la responsabilità che il diritto all'iniziativa economica comporta per tutti i suoi protagonisti, per chi accede ai servizi finanziari e per chi li eroga, ma anche per i singoli cittadini e i risparmiatori chiamati a partecipare in prima persona alla creazione di sistemi finanziari etici e sostenibili.www.microfinanza-italia.org è il primo portale della microfinanza italiano, promosso dalla campagna e ospitato dalla Fondazione Giordano Dell'Amore, per consentire a tutti di approfondire e condividere le esperienze e trovare informazioni utili e studi sugli attori internazionali della microfinanza. La piattaforma di riflessione permanente sulla microfinanza è il primo spazio costituito dalla campagna, aperto a tutti gli addetti ai lavori per riflettere e confrontarsi sulle strade intraprese fino ad ora e sugli interventi da adottare per migliorare le modalità di azione nel futuro.La mancanza di accesso al credito impedisce ancora oggi a milioni di persone di uscire dalla povertà con la forza del proprio lavoro. Fu l'economista bengalese Mohamed Yunus a far conoscere al mondo le potenzialità della microfinanza quando, nel 1974, aiutò i suoi concittadini a uscire dal disastro economico proponendo alle banche di prestare soldi ai più poveri affinché potessero fondare le proprie micro-imprese.Per informazioni: CIPSI, tel. 06/5414894, e-mail: cipsi@microfinanza-italia.org - ACRA, tel. 02/27000291, e-mail: acra@microfinanza-italia.org - FONDAZIONE GIORDANO DELL'AMORE, tel. 02/32168401, e-mail: fdga@microfinanza-italia.org

Visita il sito: www.cipsi.it

Contro tutte le Mafie

Associazione Contro Tutte le Mafie.
Combattiamo contro tutte le ingiustizie e le illegalità, senza guardare in faccia a nessuno.
Lottiamo contro la sopraffazzione e l'omertà.
Difendi i tuoi diritti, la tua dignità, la tua libertà. Unisciti a noi.
Visita il sito: www.controtuttelemafie.it
Promosso da: Arcoiris Bologna

07)- Pancho Pardi, capolista al senato in Toscana

Pancho Pardi è nato a Pisa il 25 aprile 1945. Vive a Firenze dove insegna Analisi Urbanistica nella Facoltà di Architettura.Svolge ricerche sui temi del paesaggio fisico-storico e dei suoi mutamenti contemporanei.
E' stato uno degli animatori del movimento dei Girotondi contro le leggi speciali di Berlusconi.
Ha accettato la proposta dell'Italia dei Valori di candidarsi come capolista al Senato in Toscana per contribuire a dare voce ai molticittadini impegnati nelle lotte civili degli ultimi anni.
Se sarà eletto le sue priorità saranno:- L'attuazione dei principi progressivi della Costituzione.- Una legge rigorosa sul conflitto di interessi,- Una legge incisiva sul sistema televisivo,- Ineleggibilità e incompatibilità con l'esercizio del potere politico per chi ha il possesso o il controllo di mezzi di comunicazione,- L'abrogazione delle leggi ad personam
Visita il sito: www.panchopardi.it

06)- Pancho Pardi, capolista al senato in Toscana

Pancho Pardi è nato a Pisa il 25 aprile 1945. Vive a Firenze dove insegna Analisi Urbanistica nella Facoltà di Architettura.Svolge ricerche sui temi del paesaggio fisico-storico e dei suoi mutamenti contemporanei.
E' stato uno degli animatori del movimento dei Girotondi contro le leggi speciali di Berlusconi.
Ha accettato la proposta dell'Italia dei Valori di candidarsi come capolista al Senato in Toscana per contribuire a dare voce ai molticittadini impegnati nelle lotte civili degli ultimi anni.
Se sarà eletto le sue priorità saranno:- L'attuazione dei principi progressivi della Costituzione.- Una legge rigorosa sul conflitto di interessi,- Una legge incisiva sul sistema televisivo,- Ineleggibilità e incompatibilità con l'esercizio del potere politico per chi ha il possesso o il controllo di mezzi di comunicazione,- L'abrogazione delle leggi ad personam
Visita il sito: www.panchopardi.it