Arcoiris TV

Chi è Online

87 visite
Libri.itSTIGMATELEROY GRANNIS. SURF PHOTOGRAPHY (IEP)LIVING IN BALI (IEP)THE WORLD OF ORNAMENTLEONARDO DA VINCI. TUTTI I DIPINTI

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: spot

Totale: 22

PENITENZA - spot 4

Trattasi di 4 spot in chiave ironica che invitano l'elettorato berlusconiano a rendersi conto in quale pasticcio di illegalità hanno costretto il nostro paese.

PENITENZA - spot 3

Trattasi di 4 spot in chiave ironica che invitano l'elettorato berlusconiano a rendersi conto in quale pasticcio di illegalità hanno costretto il nostro paese.

PENITENZA - spot 2

Trattasi di 4 spot in chiave ironica che invitano l'elettorato berlusconiano a rendersi conto in quale pasticcio di illegalità hanno costretto il nostro paese.

Il mondo secondo Berlusconi visto da Le Monde (spot Le MONDE Magazine)

Advertising Agency: Publicis Conceil, Paris, France
Chief Creative Officer: Olivier Altmann
Copywriter:Thierry Lebec
Art Director: Bénédicte Potel

Spot NO BERLUSCONI DAY

Pubblicità per la manifestazione del 05 Dicembre a Roma del NBD

Lettera

Testi e musica di Deborah Di Nauta
Arrangiamento di Francesco Esposito
interprete: Deborah Dinauta
brano per il festival Canzoni 2010

Contro tutte le Mafie

Associazione Contro Tutte le Mafie.
Combattiamo contro tutte le ingiustizie e le illegalità, senza guardare in faccia a nessuno.
Lottiamo contro la sopraffazzione e l'omertà.
Difendi i tuoi diritti, la tua dignità, la tua libertà. Unisciti a noi.
Visita il sito: www.controtuttelemafie.it
Promosso da: Arcoiris Bologna

07)- Pancho Pardi, capolista al senato in Toscana

Pancho Pardi è nato a Pisa il 25 aprile 1945. Vive a Firenze dove insegna Analisi Urbanistica nella Facoltà di Architettura.Svolge ricerche sui temi del paesaggio fisico-storico e dei suoi mutamenti contemporanei.
E' stato uno degli animatori del movimento dei Girotondi contro le leggi speciali di Berlusconi.
Ha accettato la proposta dell'Italia dei Valori di candidarsi come capolista al Senato in Toscana per contribuire a dare voce ai molticittadini impegnati nelle lotte civili degli ultimi anni.
Se sarà eletto le sue priorità saranno:- L'attuazione dei principi progressivi della Costituzione.- Una legge rigorosa sul conflitto di interessi,- Una legge incisiva sul sistema televisivo,- Ineleggibilità e incompatibilità con l'esercizio del potere politico per chi ha il possesso o il controllo di mezzi di comunicazione,- L'abrogazione delle leggi ad personam
Visita il sito: www.panchopardi.it

06)- Pancho Pardi, capolista al senato in Toscana

Pancho Pardi è nato a Pisa il 25 aprile 1945. Vive a Firenze dove insegna Analisi Urbanistica nella Facoltà di Architettura.Svolge ricerche sui temi del paesaggio fisico-storico e dei suoi mutamenti contemporanei.
E' stato uno degli animatori del movimento dei Girotondi contro le leggi speciali di Berlusconi.
Ha accettato la proposta dell'Italia dei Valori di candidarsi come capolista al Senato in Toscana per contribuire a dare voce ai molticittadini impegnati nelle lotte civili degli ultimi anni.
Se sarà eletto le sue priorità saranno:- L'attuazione dei principi progressivi della Costituzione.- Una legge rigorosa sul conflitto di interessi,- Una legge incisiva sul sistema televisivo,- Ineleggibilità e incompatibilità con l'esercizio del potere politico per chi ha il possesso o il controllo di mezzi di comunicazione,- L'abrogazione delle leggi ad personam
Visita il sito: www.panchopardi.it

05)- Pancho Pardi, capolista al senato in Toscana

Pancho Pardi è nato a Pisa il 25 aprile 1945. Vive a Firenze dove insegna Analisi Urbanistica nella Facoltà di Architettura.Svolge ricerche sui temi del paesaggio fisico-storico e dei suoi mutamenti contemporanei.
E' stato uno degli animatori del movimento dei Girotondi contro le leggi speciali di Berlusconi.
Ha accettato la proposta dell'Italia dei Valori di candidarsi come capolista al Senato in Toscana per contribuire a dare voce ai molticittadini impegnati nelle lotte civili degli ultimi anni.
Se sarà eletto le sue priorità saranno:- L'attuazione dei principi progressivi della Costituzione.- Una legge rigorosa sul conflitto di interessi,- Una legge incisiva sul sistema televisivo,- Ineleggibilità e incompatibilità con l'esercizio del potere politico per chi ha il possesso o il controllo di mezzi di comunicazione,- L'abrogazione delle leggi ad personam
Visita il sito: www.panchopardi.it