Arcoiris TV

Chi è Online

197 visite
Libri.itFILM POSTERS OF THE RUSSIAN AVANT-GARDENOMADIC HOMES (IEP)100 CONTEMPORARY BRICK BUILDINGS (IEP)HAND LETTERING A-Z. GUIDA CREATIVA PER ALFABETI ARTISTICIMESSER GATTO

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: sciopero

Totale: 11

L'ESTATE SCORSA... (1)

Non è che i cittadini abbiano molti mezzi per manifestare il loro dissenso: in campo legislativo il Referendum, in quello sindacale lo sciopero; anche lo spettacolo un tempo si valeva di contestazioni rumorose utili contro la formazione di disadattati.

UNA PIAZZA CONTRO IL BAVAGLIO - Roma 1 luglio 2010

da repubblica.itE' disseminata di giallo, la Piazza Navona gremita che oggi dice "no" alla legge bavaglio: sono le centinaia di post-it con cui i cittadini, sull'onda dell'iniziativa nata su Internet e rilanciata da Repubblica, esprimono la propria protesta. La gente se li appunta praticamente ovunque: sui vestiti, sugli zaini, sui cartelli su cui hanno scritto gli slogan. Ma la manifestazione indetta dalla Fnsi contro il disegno di legge sulle intercettazioni contiene anche tanti altri colori: il viola delle t-shirt del popolo web, e l'arcobaleno formato dalle tante diverse bandiere presenti. Quelle dei partiti (Pd, Italia dei valori, Sinistra e libertà), e quelle delle decine e decine di associazioni che hanno deciso di far sentire la loro voce. Sensibilità diverse: sindacati come la Cgil, ambientalisti, esponenti del mondo cattolico, autoconvocati via Facebook. Tutti uniti, a migliaia, nel nome della Costituzione e del diritto a essere informati. Pronti ad applaudire le parole di Roberto Saviano: "Altro che privacy, si difende solo il malaffare". E a darsi appuntamento di nuovo, a partire dal 29 luglio, davanti a Montecitorio, dove il provvedimento sarà discusso in aula.

Visita il sito: www.youtube.com

1° marzo 2010: primo sciopero degli immigrati

NADiRinforma partecipa alla manifestazione in occasione dello sciopero degli immigrati che si è tenuta il 1° marzo 2010 in oltre 60 piazze italiane. Migliaia di persone hanno partecipato pacificamente ai cortei indossando qualcosa di GIALLO, quale colore della protestaCosa succederebbe se i quattro milioni e mezzo di immigrati che vivono in Italia decidessero di incrociare le braccia per un giorno? E se a sostenere la loro azione ci fossero anche i milioni di italiani stanchi del razzismo? La domanda è nata del movimento Primomarzo2010 e ha portato all'organizzazione dello sciopero. Un giorno per far capire quanto vale l'integrazione e quanto contano gli immigrati in Italia. A Milano, Roma, Napoli, Firenze, Bologna immigrati e italiani hanno manifestato "per sostenere l'importanza dell'immigrazione per la tenuta socio-economica del Paese", come ha annunciato il comitato "Primo Marzo 2010 - Una giornata senza di Noi".

Visita il sito: www.mediconadir.it

Immigrati in corteo a Genova 1 marzo 2010

Si è svolta a Genova il primo marzo 2010, come nel resto d'Europa, la manifestazione degli immigrati "Un giorno senza di noi" per chiedere rispetto e parità di diritti. C'erano anche italiani di ogni età contrari al razzismo, alle leggi ingiuste ed alle discriminazioni sociali. Ancora una volta, Genova democratica ha alzato la testa.

La protesta di Don Albino

Vicenza. Nei pressi della rotonda tra via del Verme e viale Ferrarin, incontriamo Don Albino Bizzotto - della comunità 'Beati i costruttori di Pace' - nel corso del settimo giorno del suo digiuno a sola acqua. Una protesta decisa per ricordare le implicazioni etiche legate alla costruzione della nuova Base Usa Dal Molin e alla militarizzazione delterritorio.Servizio a cura di Davide Sannazzaro e Daniel Bertacche.

Visita il sito: www.beati.org

Sciopero nazionale dei lavoratori della Rinascente

Mosaico tv incontra i lavoratori della Rinascente che protestano per le condizioni di lavoro e temono per il proprio futuro.

Sciopero dei lavoratori della F.D.M.

Mosaico tv sente la voce dei lavoratori della F.D.M. che protestano per i licenziamenti previsti.

Protesta delle scodellatrici

Mosaico tv intervista le lavoratrici delle mense scolastiche che protestano per le condizioni precarie del loro lavoro.

Sciopero generale contro il decreto Gelmini

30 Ottobre, Genova sono più di 30.000 in corteo per lo sciopero generale contro il decreto Gelmini

Visita il sito: www.cineindipendente.it

Sciopero lavoratori Engineering.it

Sciopero dei lavoratori della Engineering.it di Milano contro i recenti licenziamenti.