Emergency

abbi il coraggio di pensare (Quintus Horatius Flaccus) - traduzioni

atrévete a pensar (Quintus Horatius Flaccus) - traduzioni

Fondazione Logos
Arcoiris TV

Chi è Online

209 visite
Libri.itLE CORBUSIER (I) #BasicArtTHE GRAND TOUR. THE GOLDEN AGE OF TRAVELFRÉDÉRIC CHAUBIN. CCCP (IEP) - #BibliothecaUniversalisHIROSHIGE & EISEN. LE SESSANTANOVE STAZIONI DELLA KISOKAIDO (I GB E)DALÍ. LES VINS DE GALA

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: religione

Totale: 27

NADiRinforma incontra Saverio Tommasi

Il gruppo di lettura collettiva NADiRinforma incontra Saverio Tommasi dopo aver letto il suo ultimo libro "Gesù era ricco. Contro Comunione e Liberazione" (Aliberti editore) ed avere visto i due video che lo hanno preceduto:
Saverio Tommasi alla scoperta di Comunione e Liberazione (2011)
"Il vero volto di Comunione e Liberazione" (2012).

Saverio Tommasi attore, scrittore, blogger e giornalista di grande talento è dotato di una speciale ed unica, quanto efficace, modalità di raccontare le storie... ed anche in questo caso ci ha rapito tanto da farne argomento di lettura e di conversazione, sinanche di discussione, nei mesi che precedono l'incontro registrato il 18 maggio a Calenzano (Fi).
Negli ultimi anni Saverio ci ha raccontato storie di transessuali, di escort, di malattie rare, di partiti politici, di razzismo... ogni argomentazione volta alla salvaguardia del bene comune e/o dei diritti umani lo stimola ad ampliare gli orizzonti e a coinvolgerci rendendoci partecipi... secondo noi questo rimane il modo migliore per fare politica!
Sembra che per Saverio raccontare storie sia una modalità per tentare di cambiare le dinamiche di questa nostra Comunità affranta e affossata nel vuoto... anche lui, come noi, vanta il diritto, attraverso la partecipazione, di desiderare, e quindi adoperarsi, per godere di un mondo migliore
Leggere il libro, guardare insieme i video è stato semplice, immediato... restringere il campo alle domande che inevitabilmente la lettura ha indotto... difficilissimo; in ogni modo abbiamo provato a dare seguito alle nostre considerazioni in sede di lettura collettiva confrontandoci con lui.

Riprese: Fabio Resta, Diego Resta e Paolo Mongiorgi
Montaggio: Luisa Barbieri e Paolo Mongiorgi

Visita il sito: www.mediconadir.it

Visita il sito: www.saveriotommasi.it

Donne che Bruciano Papi: L'uomo delle Streghe

Monologo Breve di
Davide Sormani
Durante la serata
Donne Che bruciano papi

Don Andrea Gallo. La Buona Novella. Parte 2/2

NADiRinforma.Ad Anzola Emilia (Bologna) Don Andrea Gallo rappresenta in monologo i punti più salienti tratti dal suo recente libro "La Buona Novella. Perché non dobbiamo avere paura" (Aliberti Ed., 2012).Il video dello spettacolo è stato realizzato grazie al contributo non oneroso dell'ANPI di Anzola Emilia e della Gelateria "Sotto Zero" di Bologna."Il prete di confine spinto dall'urgenza di questo momento storico, prende la parola e annuncia la Buona Novella: non ascoltiamo i profeti di sventura. La ricetta per uscire dalla crisi, o meglio per "utilizzare" la crisi con lo scopo di ricostruire il nostro modo di vivere e di pensare".(articolo tratto da www.genovatoday.it)

Visita il sito: www.mediconadir.it

Visita il sito: www.sanbenedetto.org

Don Andrea Gallo. La Buona Novella. Parte 1/2

Ad Anzola Emilia (Bologna) Don Andrea Gallo rappresenta in monologo i punti piu' salienti tratti dal suo libro "La Buona Novella. Perche' non dobbiamo avere paura" (Aliberti Ed., 2012).
Il video dello spettacolo è stato realizzato grazie al contributo non oneroso dell'ANPI di Anzola Emilia e della Gelateria "Sotto Zero" di Bologna.
"Il prete di confine spinto dall'urgenza di questo momento storico, prende la parola e annuncia la Buona Novella: non ascoltiamo i profeti di sventura. La ricetta per uscire dalla crisi, o meglio per "utilizzare" la crisi con lo scopo di ricostruire il nostro modo di vivere e di pensare".(articolo tratto da www.genovatoday.it)

Guarda la seconda parte

Visita il sito: www.mediconadir.it

Visita il sito: www.sanbenedetto.org

R. Mancini T. Pievani - Ragioni della scienza, ragioni della fede

I DUBBI DEI NON CREDENTI seminario a cura di Duccio Demetrio. Scienza e religione. "Ragioni della scienza, ragioni della fede".
Ne discutono: Roberto Mancini e Telmo Pievani.
Milano 7 novembre 2011

Visita il sito: www.casadellacultura.it

R. Mancini T. Pievani - Ragioni della scienza, ragioni della fede

I DUBBI DEI NON CREDENTI seminario a cura di Duccio Demetrio. Scienza e religione "Ragioni della scienza, ragioni della fede". 
Ne discutono: Roberto Mancini e Telmo PievaniMilano 7 novembre 2011

Visita il sito: www.casadellacultura.it

C. Dotolo, S. Natoli - È possibile una scienza di Dio?

I DUBBI DEI NON CREDENTI seminario a cura di Duccio Demetrio. Scienza e religione E' possibile una scienza di Dio?Ne discutono: Carmelo Dotolo, Salvatore Natoli.Milano 29 novembre 2011

Visita il sito: www.casadellacultura.it

Ciotti, Recalcati, Vegetti Finzi - Psiche e ricerca del divino.

I DUBBI DEI NON CREDENTI seminario a cura di Duccio Demetrio. Scienza e religione Psiche e ricerca del divino.Ne discutono: Don Paolo Ciotti, Massimo Recalcati, Silvia Vegetti Finzi.Milano 22 novembre 2011

Visita il sito: www.casadellacultura.it

Leccardi, Marchisio, Salvarani - Sociologia e antropologia dell'esperienza religiosa

I DUBBI DEI NON CREDENTI seminario a cura di Duccio Demetrio. Scienza e religione "Sociologia e antropologia dell'esperienza religiosa". 
Ne discutono: Carmen Leccardi, Roberto Marchisio, Brunetto Salvarani.Milano 15 novembre 2011

Visita il sito: www.casadellacultura.it

You Reporter - Corso di muliculturalità e videogiornalismo

I giovani vivono quotidianamente la multietnicità presente nei vari contesti sociali, soprattutto a livello scolastico, dove entrano in contatto in prima persona (più da vicino rispetto agli adulti) con le problematiche e le opportunità ad essa connesse. Allo stesso tempo sono più vulnerabili ed esposti al clima di tensione sociale acuitosi in particolar modo negli ultimi anni anche in Italia, non avendo peraltro gli strumenti adatti a prendere coscienza autonomamente della situazione, essendo spesso soggetti passivi dei media.Il progetto You Reporter, ideato dal gruppo locale Yap di Bologna e realizzato assieme all'associazione culturale NADiRinforma e con il sostegno del Comune di Zola Predosa e della Provincia di Bologna, ha visto la partecipazione di circa 20 ragazzi in età compresa tra i 12 e i 18 anni. I giovani reporter hanno preso parte ad un laboratorio di videogiornalismo partecipativo e usato le conoscenze tecniche apprese per realizzare un reportage/inchiesta sull'integra

Visita il sito: www.mediconadir.it