Arcoiris TV

Chi è Online

93 visite
Libri.itEDIFICI E MONUMENTI DAL MONDOTHE HISTORY OF GRAPHIC DESIGN VOLUME 1: 1890–1959DAVID BOWIE. THE MAN WHO FELL TO EARTHFONTANA (I) #BasicArtLA VENERE ANATOMICA

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: preti

Totale: 4

Donne che Bruciano Papi: L'uomo delle Streghe

Monologo Breve di
Davide Sormani
Durante la serata
Donne Che bruciano papi

Lasciate che i bambini vengano a Me...

I fatti di pedofilia restano in gran parte coperti, impuniti. Ora molte vittime trovano il coraggio di esprimersi, la stampa porta alla luce i fatti del passato, e comincia ad esserci una certa giustizia verso i colpevoli.Non si può negare che gran parte di questi casi sono accaduti all'internodelle istituzioni cattoliche in America, in Irlanda, in Canada, in Germania, in Italia ed in molti altri paesi del mondo. Ma come si sente una vittima, un bambino che subisce questa violenza? Cosa accade alla sua vita futura, come persona? Come saranno i suoi rapporti con gli altri? Quali sono le cause che sono alla base della perversione? E perchè proprio così tanti sacerdotisono i fautori di questa malvagità?

PERCORSO STORICO SULLA PRASSI DEL CELIBATO NELLA CHIESA

A più di 40 anni dal Concilio Vaticano II, per varie circostanze, il tema dell'ordinazione di preti ancora solo tra i celibi è molto attuale. Esistono nella Chiesa cattolica sempre più pareri favorevoli al ritorno alle origini anche su questo tema.Questo, ed altri servizi sul tema, si prefiggono innanzitutto di "informare" affinché ci sia maggiore consapevolezza della questione.Francesco Michele Stabile (1940, Bagheria-Pa), ha studiato teologia c/o la Pontificia Università Gregoriana" (Roma).Inserito come amministratore parrocchiale (funge da parroco) nella comunità di "San Giovanni Bosco" di Bagheria (Pa), è presente e vi coordina le ferventi attività pastorali di promozione umana e catechesi in un disagiato quartiere periferico della cittadina del palermitano.E' stato presidente del Centro Sociale "S. Saverio" che, nel quartiere disagiato dell'Albergheria di Palermo, promuove un'opera di risanamento del territorio cercando di coinvolgere le persone dello stesso quartiere come protagoniste del loro autoriscatto.Insegna c/o la Facoltà Teologica di Sicilia, Storia della Chiesa; è stato vicario episcopale del Cardinale Pappalardo (Palermo) nella zona pastorale di Bagheria e Termini Imerese.E' considerato il maggiore studioso delle posizioni della Chiesa in terra di Sicilia nei confronti della mafia.E' stato uno dei partecipanti alla Commissione diocesana per l'istruttoria preliminare del processo di beatificazione di don Pino Puglisi, prete martire assassinato dalla mafia il 15 settembre 1992.Pubblicazioni di ricerca storica:- "IL CLERO PALERMITANO NEL DECENNIO 1860-1870", Palermo, 1978;- "LA CHIESA NELLA SOCIETA' ITALIANA NELLA PRIMA META' DEL NOVECENTO", ed. Sciascia, 1992;- "NUNZIO RUSSO. Secolarizzazione ed evangelizzazione in Sicilia nella seconda metà dell'Ottocento", ed. Sciascia, 1997;- "I CONSOLI DI DIO. Vescovi e politica in Sicilia (1953-1963)", ed. Sciascia, 1999;- "LA CHIESA DI S. FRANCESCO SAVERIO. Arte Storia Teologia", ed. Abadir, 1999;- "OTTAVI SICILIANI SPIRITUALI DI LA PASSIONI E MORTI DI N.S. GIESU CHRISTU", ed. Abadir, 2002;- "IL CARDINALE GIUSEPPE GUARINO", ed. ASF, 2007;- "CATTOLICESIMO SICILIANO E MAFIA", Terramia, 2008;- ha curato l'intervento "SILENZIO E PAROLA DELLA CHIESA SICILIANA SULLA MAFIA", all'interno del libro "Alla luce del sole. Un film di Roberto Faenza", Gremese Editore.

Visita il sito: www.oikia.info

TORNARE AI PRETI CATTOLICI ANCHE TRA GLI SPOSATI

Cosimo Scordato (1948, Bagheria-Pa), prete dal '72, ha studiato teologia c/o la Pontificia Università "Angelicum" (Roma). Inserito nella comunità ecclesiale di Palermo, insegna da qualche decennio c/o la Facoltà Teologica di Sicilia, Teologia Sacramentaria ed Ecclesiologia; insegna anche Estetica Teologica nel Corso di laurea in Arte Sacra tenuto dalla Facoltà Teologica di Sicilia con l'Accademia di Belle Arti di Palermo;fondatore negli anni '80 del "Comitato popolare antimafia", dall'86 è rettore della chiesa di S. F.sco Saverio ove fà parte di una comunità presente nelle attività del quartiere (Albergheria), avviandovi l'esperienza del Centro Sociale "S. Saverio" che promuove un'opera di risanamento del territorio cercando di coinvolgere le persone dello stesso quartiere come protagoniste del loro autoriscatto.Pubblicazioni:- di Teologia Sacramentaria: "Il settenario sacramentale" (in 4 volumi, ed. Il pozzo di Giacobbe);- di Teologia Estetica: saggi sul Serpotta, su varie chiese di Palermo e su analisi di opere artistiche;- di Teologia del Risanamento: "Uscire dal fatalismo" (ed. Paoline), "Le formiche della storia" (ed. Cittadella) ed i saggi "Quale chiesa contro la mafia" e "Quale prassi contro la mafia".

Visita il sito: www.oikia.info