Chi è Online

189 visite
Libri.itTYPE. A VISUAL HISTORY OF TYPEFACES & GRAPHIC STYLESNYT. 36 HOURS. MOUNTAINS, DESERTS, & PLAINSDISEGNARE MAPPE A MANOHAND LETTERING A-Z. GUIDA CREATIVA PER ALFABETI ARTISTICIBOURGERY. ATLAS OF HUMAN ANATOMY AND SURGERY (IEP)

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: opera

Totale: 46

13600hz Concerto per macchine da cucire

In memoria delle 1.138 vittime del crollo del Rana Plaza a Dacca in Bangladesh il 24 aprile 2013.
Un progetto di Sara Conforti - Hòferlab
In collaborazione con Campagna Abiti Puliti e Cooperativa Fair
13600hZ porta in scena le ritualità quotidiane della vestizione, il valore simbolico e semantico del nostro abitare l'abito. è un progetto di natura concettuale e simbolista. Un tableau vivant dal cuore sociale e la volontà educativa, che prende forma come una pièce teatrale, e alla fine diventa evento sensoriale.
Palazzo Ducale - Genova, 18 aprile 2015

Visita il sito: www.abitipuliti.org

Visita il sito: www.cleanclothes.org

Operazione "Bordo protettivo": ne parliamo con Moni Ovadia

NADiRinforma incontra Moni Ovadia ad affrontare l'escalation di violenza che ancora una volta sta coinvolgendo Israele e Palestina e che, attraverso l'operazione militare avviatasi la notte dell'8 luglio '14 chiamata Bordo protettivo, ha permesso all'aviazione israeliana di colpire un'enorme numero di obiettivi nei territori palestinesi.
Ovadia, senza mezzi termini, definisce il governo israeliano ultrareazionario e razzista, ideologicamente orientato a negare ai palestinesi profilo, dignità e identità; d'altro canto esprime disappunto e incomprensione verso coloro, identificati come palestinesi, che proseguono a lanciare inutili e dannosi razzi verso i civili israeliani senza pensare che ogni lancio altro non fa che rinforzare le motivazioni del governo israeliano.
Secondo Ovadia nel cuore di Israele hanno preso forma gruppi animati da odio sconsiderato sostenuto da una forte ideologia fascista, il problema, secondo lui, è che questa classe politica israeliana non si sposterà mai da questa posizione, forse una soluzione potrebbe cercarsi e trovarsi all'interno della società civile israeliana a bloccare definitivamente la colonizzazione

Intervista a cura di Luisa Barbieri
Riprese e montaggio Paolo Mongiorgi

Visita il sito: www.mediconadir.it

Operazione "Bordo protettivo": ne parliamo con Luisa Morgantini

NADiRinforma incontra Luisa Morgantini cercando di capire l'ennesima operazione militare avviata nel corso della notte dell'8 luglio '14, sostenuta dai raid dell'aviazione israeliana su Gaza nel corso dell'operazione militare chiamata Bordo protettivo.
La condanna del segretario generale dell'ONU Ban Ki-moon è stata immediata: "Questi attacchi indiscriminati contro aree in cui vivono i civili devono fermarsi" supportata dalla grande preoccupazione per una possibile escalation della violenza
Israele giustifica l'operazione militare come una risposta al lancio dei razzi effettuato da Hamas.
Secondo la Morgantini la responsabilità della situazione è da attribuirsi in prima istanza alla Comuntà internazionale incapace di fare rispettare ad Israele alcuna risoluzione delle Nazioni Unite.
Israele pare uno stato al di sopra dei sospetti, come della legge, e si trova nella posizione di sentirsi autorizzato a colpire impunemente, nella fattispecie i Palestinesi costretti a vivere in situazioni drammatiche.
Oggi Israele la si può considerare una società malata in quanto affonda le radici della sua sopravvivenza nella colonizzazione e nella militarizzazione ed in onore del rispetto umano va fermato
Intervista a cura di Luisa Barbieri
Riprese e montaggio Paolo Mongiorgi

Visita il sito: www.mediconadir.it

La Cooperativa Sociale Arcobaleno al Salone del Libro di Torino

La Cooperativa Sociale Arcobaleno partecipa, per il primo anno al Salone Internazionale del Libro di Torino e presenta il "Cofanetto Arcobaleno" che contiene il libro Visti da dentro di Giovanni Iozzi e il dvd 40% - Le mani libere del destino di Riccardo Jacopino, primo film prodotto da Arcobaleno. Hanno partecipato alla presentazione Luciana Littizzetto, Steve Della Casa, Don Luigi Ciotti, Antonella Parigi e tanti altri amici della cooperativa.Regia, Montaggio e Riprese Video: Alex Caroppi, Alberto D'AlimonteVoce Over: Pamela Crepaldi

Lo Stato Sociale

Questa Lezione sarà la prima di una lunga serie. Ogni Lezione tratterà varie tematiche di carattere Sociale, Politico, Economico, Amministrativo, Giuridico.Le Lezioni sono a cura della Scuola di Formazione dei Popolari Glocalizzati di Roma.Riprese realizzate nella Sede della Scuola di Formazione di Via dei Levii di RomaE' vietata la riproduzione e qualsiasi altro utilizzo diverso dalla visione privata.All rights reservedBy Segreteria Organizzativa dei Popolari GlocalizzatiResponsabile: Maurizio Compagnone

Visita il sito: www.ipopolari.it

MANIFESTAZIONE NAZIONALE DELLA FIOM - NO ai Ricatti, SI ai Diritti - Roma 16/10/2010

16/10/2010 L' AD FIAT Sergio Marchionne con il patto di Pomigliano oltre che ledere la dignità degli operai, ha ridotto lo statuto dei lavoratori stracciandone i diritti tanto conquistati nel passato, ma oggi gli stessi supportati da centinai di migliaia di cittadini, hanno alzato la testa, contro un modo di fare business e creare redditività (non competitività) a spese di operai e famiglie.In piazza moltissime realtà della società, dalla scuola alle femministe, dal popolo viola, agli operai di tutta italia, dai precari a chiunque abbia sentito la necessità di scendere in piazza per reagire ad un governo che prevarica i bisogno ed i diritti dei cittadini a proprio uso e consumo...

Visita il sito: www.youtube.com

EVVIVA LA NEVE - Delia Vaccarello - VITE DI TRANS E TRANSGENDER

ROMA FELTRINELLI DI GALLERIA COLONNA 15 OTTOBRE 2010Evviva la neve, vite di trans e transgender" è un libro che narra la vita autentica delle persone transessuali. Che ribalta i tristissimi e dannosi luoghi comuni che lo scorso anno hanno avuto un'impennata sui media. Cerca di sgretolare la necrofilia che vuole le persone trans "pezzi" e non individui, fotografa il viaggio che compiono animate non da un corpo muto, ma da un fortissimo sentire per trovare un equilibro tra i generi o approdare al genere avvertito come proprio. Intervengono:Giovanni BacheletVladimir LuxuriaFabianna Tozzi Daneripresente Anche l'autrice Delia VaccarelloVisita il sito: evvivalaneve.blog

Visita il sito: www.youtube.com

L'opera dell'uomo contro la Vita 1/2

Ottocento milioni di persone nel mondo soffrono e muoiono di fame mentre nei paesi sviluppati si spendono ogni anno trecento milioni di dollari per dimagrire! In Europa un gatto domestico mangia più carne di tanti cittadini del terzo mondo. Le malattie crescono a dismisura, intere popolazioni abbandonano le loro terre a causa di cataclismi e guerre, su tre quarti del pianeta si combattono guerre e massacri di massa! Terremoti e alluvioni distruggono milioni di vite umane, decine di razze animali scompaiono ogni giorno per sempre, interi ettari di foresta vengono distrutti, l'effetto serra aumenta sempre più, le stagioni e tutti i cicli climatici appaiono seriamente sconvolti dall'inquinamento, petroliere affondano seminando ovunque il loro liquido mortale.

Mostra ISF alla Piazza della Solidarietà

Mostra fotografica "Dalla parte sbagliata del mondo", realizzata da Ingegneria Senza Frontiere Cagliari, presente alla Piazza della Solidarietà del 20 dicembre 2009.

Visita il sito: cagliari.isf-italia.org

Apertura Master Internazionali ASVI, edizione Maggio 2009

Conferenza Internazionale con Bernard Ross (=mc), uno dei Guru di Fundraising, Per l'inaugurazione dei Master Internazionali ASVI.

Visita il sito: www.asvi.it